Risultati per:

  • Autore: MASSIMO VILLONE
Modifica ricerca

COMMENTO

Un cattivo servizio alla causa della giustizia

ITALIA/LOCRI. La pesante condanna inflitta a Mimmo Lucano ha scatenato la politica di bassa cucina, come dimostra l’aggancio (inesistente) al caso Morisi. Convulsioni inevitabili, a poche ore da un voto amministrativo non privo di riflessi politici.Le sentenze si accettano, indubbiamente. L’errore, quando c’è, va corretto nei...

COMMENTO

Il parlamento è vittima della sua debolezza

ITALIA. La velocità con cui sono state raccolte le firme online per i referendum sulla cannabis e l’eutanasia ha sorpreso e sconcertato molti. Invero, era da tempo agli atti la richiesta di semplificare le barocche modalità che circondavano le richieste referendarie. Vedremo come andrà. Tenendo conto che le nuove...

COMMENTO

Sul Green pass la fragilità della politica

ITALIA/ROMA. La politica è – del tutto fisiologicamente – teatro. Ma talvolta diventa piuttosto un teatrino, come si è visto nella conversione in legge del decreto Green pass, avvenuta ieri nell’aula di Montecitorio.Prima le parole apparentemente ferme di Draghi in conferenza stampa sull’obbligo vaccinale, cui ha...

COMMENTO

Tra Nord e Sud risorse diseguali e differenziate

ITALIA. Sulla stampa napoletana (Marco Esposito, Il Mattino, 2 settembre) leggiamo dell’assegnazione di 700 milioni in materia di materne e asili nido, da inserire nella contabilità del Pnrr.Il Piano nazionale di ripresa e resilienza. In principio, la priorità era dei comuni svantaggiati, per ridurre divari territoriali e...

COMMENTO

Sulla salute non comanda il privato

ITALIA. Il green pass alla mensa aziendale divide. Vediamo Confindustria all’attacco, il sindacato in difficoltà, il governo inerte. Proviamo a fare chiarezza, con una premessa e tre domande.La premessa. Le posizioni no-vax non sono condivisibili.L’art. 32 della Costituzione prevede il diritto di rifiutare qualsiasi trattamento...

PRIMA/COMMENTO

Quella norma contro l’autonomia della magistratura

ITALIA/ROMA. Il New York Times del 29 luglio celebra l’accordo sulla riforma della giustizia con un articolo dal titolo emblematico: Italy’s Mr. Fix-It Tries to Fix the Country’s Troubled Justice System - and Its Politics, Too. Che possiamo tradurre come “Il signor Aggiustatutto d’Italia tenta di aggiustare il disastrato...

COMMENTO

Liberi di non vaccinarsi, non di contagiare gli altri

ITALIA. Ha ragione Liliana Segre a giudicare esecrabile accostare il green pass alla Shoah. Ha ragione Draghi a scagliarsi contro l’appello a non vaccinarsi. Sono ipocriti Meloni e il doppiogiochista Salvini.Meloni e Salvini che attaccano l’obbligo e il green pass e poi si vaccinano. Fanno senso i no di chi si appella alla...

PRIMA/COMMENTO

Giustizia di destra e palazzo sotto anestesia

ITALIA/ROMA. Come era nelle previsioni, è stata annunciata la questione di fiducia sulla riforma della giustizia. Quindi sul dibattito parlamentare calerà la mannaia, per porre argine al fiume degli emendamenti.Tenendo conto della disponibilità manifestata per qualche modifica, possiamo aspettarci un emendamento governativo, e i...

COMMENTO

Cartabia-Draghi dove fallirono Berlusconi-Alfano

ITALIA. Lo scatenarsi delle tifoserie sulla prescrizione e il chiasso mediatico che ne è seguito hanno messo in secondo piano il merito. Come scrive Azzariti su queste pagine, problemi reali rimangono senza risposta.Inoltre, sono oscurate questioni altrettanto – e forse più – importanti. Tra queste, le priorità da...

COMMUNITY/COMMENTO

Vaccini, libertà di scelta o diritto alla salute pubblica

ITALIA. Ha destato sensazione l’iniziativa di alcune centinaia di operatori della sanità che hanno presentato ricorso al giudice amministrativo per contestare l’obbligo vaccinale imposto dall’art. 4 del decreto-legge 44/2021, convertito in legge 76/2021, a «gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di...

POLITICA/COMMENTO

La cura Lettanon può guarireil parlamento

ITALIA/ROMA. Letta impugna la spada contro i parlamentari voltagabbana. Uomo di parola, l’aveva promesso e lo fa. Ma dietro l’azione è opportuno ci sia un pensiero. Qual è, nella specie?Anzitutto, qualche premessa di metodo. Alcuni commenti si richiamano a proposte di legge in materia. Per quel che sappiamo, la proposta Pd...

COMMENTO

Il doppio messaggio che arriva da Oltretevere

VATICANO/ITALIA. Sul disegno di legge Zan (AS 2005) si è addensata la tempesta. Una «nota verbale» della segreteria di stato vaticana del 17 giugno manifesta critiche. La destra esulta. Draghi ricorda la laicità dello Stato. Letta subito si accontenta. Ma la battaglia continua.Certo, può darsi che il ddl Zan sia...

COMMENTO

Gelmini suona la carica. Ma c’è l’art.119 e il Pnrr

ITALIA. La ministra Gelmini in audizione il 26 maggio alla Commissione bicamerale per il federalismo fiscale ci informa che riparte il circo dell’autonomia differenziata, con commissioni e gruppi di studio.Sarà riproposta con aggiustamenti la legge-quadro già messa in campo dal suo predecessore Boccia, si definiranno i livelli...

POLITICA/COMMENTO

Le crepe aperte nella legislatura

ITALIA. La nostra modernità ci ha dimostrato come la realtà virtuale può produrre effetti nel mondo reale. Tale è il caso del sorpasso di Fratelli d’Italia sul Pd in quei sondaggi di cui una politica senza progetto quotidianamente si nutre. Sapevamo già dell’ascesa di Meloni e della spinta che...

POLITICA/COMMENTO

Non basta più la leale collaborazione

ITALIA. Nella relazione sull’attività della corte costituzionale svolta dal presidente Coraggio viene segnalato ancora una volta il pesante contenzioso tra stato e regioni, e si richiama in particolare la pandemia, per quello che lo stato avrebbe potuto e dovuto fare, e non ha fatto. Citando la recente sentenza 37/2021, Coraggio...

COMMENTO

Pandemia vs autonomia differenziata

ITALIA/ROMA. Il Documento di economia e finanza (Def) da ultimo presentato dal governo di Mario Draghi include tra i collegati al bilancio un disegno di legge per l'attuazione dell'autonomia differenziata. Di cui all’articolo 116, 3 comma, della Costituzione. In fondo, potevamo aspettarcelo, da un esecutivo che ha nella sua maggioranza la Lega,...

COMMENTO

I punti deboli del Pd e del M5Stelle

ITALIA/ROMA. Era inevitabile che con Draghi il sistema politico entrasse in un’area di turbolenza. Letta da un lato, Grillo dall’altro, si affannano per riguadagnare una salda presa sul timone. Che ottengano risultati non effimeri rimane da vedere. Letta ha puntato a rinnovare la squadra, soprattutto scommettendo sulla parità di...

COMMENTO

I molti propositi e i fragorosi silenzi

ITALIA. Letta ha avuto dall’assemblea del Pd l’equivalente virtuale di una standing ovation: 860 sì, 2 no e 4 astenuti. Certo si può dubitare che abbia conquistato davvero tutti con il suo discorso.Un discorso molto focalizzato su questioni che diremmo di metodo, sul partito, sulla coalizione. I renziani pentiti e in...

COMMENTO

Il parlamento può vedere le carte di McKinsey

ITALIA/USA . L’incarico dato dal ministero dell’economia e finanze alla società di «consulenza strategica» McKinsey sul Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) è un serio incidente di percorso.Alle polemiche il Mef risponde, con una nota, che si chiede «un supporto tecnico-operativo di...

SOCIETA/APERTURA

Politico perché giurista, una vita per la Costituzione

ITALIA/ROMA. Gianni Ferrara ci ha lasciato. Ha avuto un ruolo importante in stagioni diverse nella vita del paese. Nell’università, in politica, nelle istituzioni ha saputo insegnare e dare esempio. Molti ne serbano ricordi incancellabili. Così è per me.LO CONOBBI NEL 1967. Da poco laureato, mi avviavo a un Master presso la...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it