Risultati per:

  • Autore: GIANNI BERETTA, SERGIO FERRARI
Modifica ricerca

INTERNAZIONALE/APERTURA

Addio al poeta della rivoluzione. Eroe sandinista. Malgrado Ortega

SPAGNA/NICARAGUA/MANAGUA. «Soy poeta, sacerdote y revolucionario» così si era definito recentemente Ernesto Cardenal, scomparso domenica scorsa a 95 anni in Nicaragua; dopo che poco più di una anno fa papa Francesco, al capezzale di quello che anzitempo si suppose fosse il suo letto di morte, gli revocò la sospensione a divinis che...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

I sei gesuiti, Romero e tutti gli altri

SALVADOR/SAN SALVADOR . All’alba del 16 novembre di trent’anni fa un commando speciale dell’esercito salvadoregno si introduceva nel recinto dell’Università Centro Americana (Uca) e assassinava a freddo i sei gesuiti che ivi dormivano, a partire dal rettore Ignazio Ellacuria (che avevamo intervistato solo due mesi prima, ndr). Non...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Da Sandino a Maurizio Gelli, la parabola di Ortega è servita

NICARAGUA/MANAGUA. Quarant’anni fa, il 19 luglio 1979 in Nicaragua, la guerriglia del Frente Sandinista (Fsln) entrava trionfante nella capitale Managua mettendo fine alla dinastia dei Somoza. L’istmo centroamericano entrò da allora (e per almeno l’intera decade degli anni ’80) sulle prime pagine dei giornali di tutto il...

COMMUNITY/COMMENTO

Un anno di sangue nel Nicaragua dell’ex «guerrillero»

NICARAGUA. È trascorso un anno dal massacro più sanguinoso nella storia moderna del Nicaragua: 19 vittime in tutto il paese, nel giorno della Madre Nicaraguense; di cui 11 a Managua per mano di cecchini che sparavano dai tetti del Estadio Nacional su un’immensa manifestazione di protesta; per ordine del "fu" comandante...

ULTIMA/APERTURA

Meglio tardi che mai

VATICANO/NICARAGUA. «Meglio tardi che mai» verrebbe da dire sulla riabilitazione come sacerdote del poeta Ernesto Cardenal, ministro della cultura in Nicaragua negli anni ’80 durante tutta la Rivoluzione popolare sandinista. Nel 1984 lui, insieme al fratello Fernando (gesuita, coordinatore della Gioventù sandinista e successivamente...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

Né destra, né sinistra. Bukele prosciuga l’Fmln

SALVADOR/EL SALVADOR. La secca affermazione di Nayib Bukele conferma anche in El Salvador il trend dei cambi radicali rispetto alla politica tradizionale. Con il 53% dei consensi ottenuto già al primo turno, l’appena 37enne di lontane origini palestinesi (che dal 1° giugno prossimo sarà il più giovane presidente latinoamericano)...

CULTURA/INTERVISTA

Claribel Alegría, il puzzle sentimentale del Nicaragua

NICARAGUA/MANAGUA. Un anno fa, il 25 gennaio, si spegneva a Managua a 93 anni la poeta nicaraguense-salvadoregna Claribel Alegría. Aveva ricevuto appena due mesi prima il prestigioso Premio Regina Sofia per la Poesia Iberoamericana. E lì a Madrid aveva potuto festeggiare anche il contemporaneo annuncio che nell’aprile successivo sarebbe...

REPORTAGE/APERTURA

ORTEGA, L’EX COMANDANTE È NUDO

NICARAGUA/MANAGUA. Mentre la rivolta e le manifestazioni degli studenti, cui si sono sommati ampli settori della popolazione, proseguono senza tregua (compiendo oggi giusto un mese), alternandosi di giorno in giorno nei diversi quartieri della capitale piuttosto che nelle differenti città del Nicaragua; e mentre continua la repressione della polizia...

ULTIMA/INTERVISTA

NICARAGUA, LA RIVOLTA ETICA

NICARAGUA. Mentre nell’aprile scorso in Nicaragua, nella sorpresa generale, scoppiava la rivolta (tuttora in corso) degli studenti universitari, repressa nel sangue dal governo dell’ex comandante guerrigliero Daniel Ortega, Sergio Ramirez Mercado, classe 1942, giornalista e scrittore nicaraguense, nonché vice di Ortega negli anni...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

TORNA IN FORZE LA DESTRA BRUTTA BATOSTA DELL'FMLN

EL SALVADOR. A risultati consolidati si rivela disastrosa la sconfitta per l'ex guerriglia del Fronte Farabundo Martì per la liberazione nazionale (Fmln) alle elezioni parlamentari e municipali di domenica scorsa in El Salvador.La reazionaria Alleanza repubblicana nazionalista (Arena) è tornata ad essere il primo partito nell'Assemblea legislativa con...

INTERNAZIONALE/APERTURA

«FACCIA D'ANANAS» L'AFFARE è CHIUSO

PANAMA. Di carcere in carcere, di qua e di là dell'Atlantico, alla fine il generale Manuel Antonio Noriega è ritornato in patria, dopo esattamente 22 anni dall'invasione dei marines a Panama, che lo rovesciò da dittatore il 20 dicembre 1989.«Faccia d'ananas» (come veniva soprannominato, per le profonde cicatrici di un'acne giovanile) dovrebbe...

L'ULTIMA/APERTURA

IL NARRATORE DELLA RIVOLUZIONE

ITALIA/ROMA. Lo ricordo ancora pochi anni fa nella sua casa di Anghiari canticchiando l'inno nazionale cinese che aveva imparato da inviato dell'Unità a Pechino nel primo anniversario della Rivoluzione maoista: «Seduto in tribuna - raccontava -, due file sotto il timoniere Mao Tse Tung», che lui pronunciava ancora seconda la vecchia dizione.Saverio...

COMMUNITY/LETTERE

MA DI QUALE NICARAGUA PARL

NICARAGUA. L'articolo di Gianni Beretta sulle elezioni in Nicaragua ("Il manifesto" 11 novembre) ha lasciato l'amaro in bocca a molti. All'interno dell'Associazione Italia-Nicaragua esistono dei giudizi con sfumature diverse sul governo di Ortega. Certo non si può non riconoscere le cose positive, grazie alla cooperazione venezuelana,...

INTERNAZIONALE/APERTURA

ORTEGA: UNA VITTORIA ECCESSIVA

NICARAGUA/MANAGUA. Primi morti nelle tensioni post-elettorali in Nicaragua dove l'ex comandante guerrigliero Daniel Ortega si è riconfermato domenica alla presidenza della repubblica con un amplissimo e assai sospetto margine, 62%. Nel dipartimento settentrionale di Madriz tre militanti dell'oppositore Partito liberale indipendente (Pli) che protestavano...

INTERNAZIONALE/INTERVISTA

IL CANCRO UCCIDE IL SUD

SVIZZERA/BELLINZONA. È una figura sfaccettata quella di Franco Cavalli, oncologo svizzero-italiano di fama internazionale nonché esponente del Partito Socialista, di cui è stato prima capogruppo al parlamento a Berna e successivamente segretario nazionale. Franco ci è particolarmente caro visto che, fra le altre cose, è stato (oltre vent'anni fa) fra i...

INTERNAZIONALE/INTERVISTA

OMICIDIO ROMERO, TRENT ANNI D IMPUNITà

SAN SALVADOR. Era mattino presto; il portone della cappella dell'ospedale Divina provvidenza spalancato, per il caldo. Monsignor Oscar Arnulfo Romero stava celebrando la messa, quando un killer degli squadroni della morte, appostato all'esterno su un'auto, lo freddava con un solo colpo al petto, durante l'elevazione. Il giorno prima l'arcivescovo di...

INTERNAZIONALE/APERTURA

FIASCO DELLA DIPLOMAZIA. GOLPISTI SEMPRE IN SELLA

HONDURAS. E' clamorosamente fallita la missione a Tegucigalpa di sette ministri degli esteri dell'Organizzazione degli stati americani (Canada, Argentina, Giamaica, Repubblica Dominicana, Messico, Costarica e Panama) per dirimere la crisi honduregna scoppiata con il golpe del 28 giugno scorso. Il presidente de facto Roberto Micheletti ha detto loro...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

DAL SEQUESTRO IN PIGIAMA AL FALLITO BLITZ IN AEREO. MA ORA SI RISCHIA LA STRAGE

HONDURAS. Non è passato ancora un mese dall'incruento golpe del 28 giugno in Honduras, un'azione di forza assurda che potrebbe avere presto esiti tragici.Quella domenica all'alba Manuel Zelaya viene prelevato, letteralmente in pigiama, dalla casa presidenziale e deportato di peso dall'esercito, via aerea, in Costarica. Tutto il mondo, colto di...

INTERNAZIONALE/APERTURA

FALLISCE LA MEDIAZIONE «RISCHIO GUERRA CIVILE»

HONDURAS. «Il presidente Oscar Arias non è riuscito ancora a capire che il reinsediamento di Zelaya a presidente è assolutamente inaccettabile; insistere su questo punto costituisce un'intromissione negli affari interni dell'Honduras». Sono le secche dichiarazioni di Carlos Lopez, capo-delegazione del golpista Roberto Micheletti al termine della...

L'ULTIMA/INTERVISTA

SERGIO RAMIREZ, UN SANDINISTA DALLA PARTE DEL TORTO

NICARAGUA/MANAGUA. «Il Fronte sandinista di oggi non ha più niente di rivoluzionario; al fervore, alla mistica di quegli anni si è sostituito un progetto populista e autoritario di una sola persona che sta portando il Nicaragua alla rovina politica e materiale». mastica amaro Sergio Ramirez, affermato scrittore e da sempre massimo custode del pensiero di...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it