Penza, via i rom dopo i duri scontri con i residenti

Ieri all’alba è iniziata la deportazione della comunità rom residente a Chemodanovka, una cittadina non lontana da Penza. Poco meno di mille persone sono state caricate sugli autobus e trasferite nella vicina provincia di Vladimir dove esistono altri accampamenti rom. La misura è stata presa dalle...

Venezuela, lo staff di Guaidó sprofonda nello scandalo aiuti

Che l’operazione degli aiuti umanitari dello scorso febbraio avesse ben poco di umanitario non lo sapevano solo i chavisti, ma quale gigantesco schema di corruzione sia andato in scena a Cúcuta era senz’altro più difficile da prevedere. È un tale scandalo, quello che ha travolto l’opposizione...

L’Iran ferito: «Noi leali, chi ha tradito i patti ora ci attacca»

«Ci troviamo in un confronto con l'America in cui non c'è nessuno al mondo che non loda l'Iran perché è stato leale rispetto alla sua firma dell'intesa sul nucleare. Ad essere contro di noi sono coloro che hanno tradito i patti e gli accordi internazionali». Così ha dichiarato ieri il presidente...

Trump per una volta frena. Ma intanto spedisce altri mille soldati nella regione

Donald Trump per una volta alza il piede dall’acceleratore, ma continuando a non escludere un attacco militare contro l’Iran. Dopo aver accusato subito, senza prove, la Guardia rivoluzionaria iraniana di essere responsabile di due attacchi a sei petroliere nei pressi dello Stretto di Hormuz, avvenuti il 12 maggio e la scorsa...

Missili siriani sulla base turca, a Idlib esplode la contraddizione

Nella dimenticata guerra siriana, relegata ormai a una sola provincia, Idlib, succede che l’atteso scontro alla fine c’è stato: le forze turche – che dall’agosto 2016 occupano il nord della Siria – si sono trovate faccia a faccia con l’esercito governativo. Doveva accadere prima o poi che la...

Madrid dice addio al modello ecologista

Si respira aria nuova a Madrid, dopo il cambio di governo municipale. Un’aria più inquinata, per la precisione. Una delle prime decisioni del nuovo sindaco del partito popolare José Luís Martínez Almeida è di smantellare una delle misure più emblematiche dell’ex sindaca Manuela...

Berlino congelagli affitti per 5 anni

Affitti congelati per i prossimi cinque anni. Il piano anti-speculazione immobiliare messo a punto dal governo rosso-rosso-verde di Berlino è stato presentato ufficialmente ieri nel Senato del Land. Coincide con il primo passo verso la legge vera e propria, prevista per metà ottobre, la cui entrata in vigore è fissata...

Boris Johnson in testa per la leadership Tory. Verso una Brexit a ogni costo

Il reality contest che è la corsa alla leadership Tory ha finora prodotto quattro semifinalisti e un trombato, Dominic Raab. Per superare l’assicella serviva un minimo di 33 voti da parte dei 313 colleghi deputati. Con 126 voti (12 in più della tornata precedente), Boris Johnson si conferma capolista con ampio margine,...

Centinaia i migrantimorti nei cantieri

I numeri sono uno choc: sarebbero 1.400 i lavoratori nepalesi morti in questi anni in Qatar nei cantieri degli stadi per la Coppa del Mondo 2022. A dare un bilancio è la tv tedesca Wdr nel documentario «Trapped in Qatar». Confermano in parte le autorità del Nepal, che parlano di una media di 110 vittime ogni...

Dall’affare Neymar alla Coppa America: la scalata vale miliardi

Le vicende giudiziarie di Michel Platini hanno puntato i riflettori sul Qatar e gli enormi investimenti che il piccolo ma ricco di gas naturale regno del Golfo vanta in giro per il mondo nella moda, negli immobili e nello sport. Investimenti fatti a sostegno delle sue ambizioni in politica estera e per contrastare i riflessi del...

Mondiali in Qatar: ipotesi corruzione per Michel Platini

La punizione a effetto calciata dai limiti dell’area di rigore, si è infilata all’incrocio dei pali, questa volta l’ha tirata la polizia francese e a restare inerme è Michel Platini, estroso ex calciatore della Juventus dal 1982 ql 1987 e beniamino di Gianni Agnelli, oltre che della tifoseria bianconera, ma...

«Non si spegne la luna». Alla Sapienza ritorna la Notte Bianca

Per decine di migliaia di ragazze e ragazzi che hanno studiato a Roma negli anni tumultuosi dei movimenti studenteschi del 2005, 2008 e 2010 e per altrettanti che si sono iscritti successivamente alle facoltà della Sapienza, la Notte Bianca è un evento che ha segnato l'esperienza universitaria. Una grande iniziativa...

Genova, porto in sciopero contro il cargo delle armi

Sarà sciopero al porto di Genova non appena la nave saudita Bahri Jazan accosterà alle banchine per imbarcare il materiale bellico che il cargo gemello - Bahri Yanbu - ha dovuto lasciare in deposito lo scorso 21 maggio a causa del primo atto di boicottaggio dei camalli verso chi alimenta la guerra in Yemen. Ieri la Camera...

Infiltrazione mafiosa sul Morandi. I pm bloccano la Tecnodem

«Questa attività completa e conferma il quadro dell’attenzione degli organi deputati, sia in fase di prevenzione che di repressione, nei confronti dei soggetti legati alla criminalità organizzata». Così Francesco Cozzi, procuratore capo di Genova, ha commentato le due ordinanze di custodia cautelare...

Sea Watch, nuova inchiesta della procura di Agrigento

Sembra la scena di un film già visto. Ieri il procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, ha aperto un’inchiesta sulla Sea Watch 3, la nave della ong tedesca che con 43 migranti a bordo naviga da sei giorni al largo di Lampedusa. La decisione di aprire un fascicolo nel quale si ipotizza il reato di favoreggiamento...

Governo bloccato sulla giustizia, a rischio anche il vertice Conte-Bonafede

Sulla giustizia un nuovo tavolo viene convocato mentre quello più atteso rischia di saltare. Il ministro della giustizia Bonafede chiama a raccolta a via Arenula giornalisti e avvocati per discutere di riforma delle intercettazioni, una convocazione attesa da esattamente un anno dopo che nel giugno scorso il nuovo governo decise di...

Identificati quattro aggressori neofascisti dei ragazzi del Cinema America

Quattro uomini tra i 22 e i 23 anni, appartenenti all’estrema destra romana, sono stati identificati ieri dalla Digos come facenti parte del gruppo di aggressori che sabato notte ha mandato in ospedale quattro giovani dell’associazione culturale Cinema America. Alcuni sarebbero vicini all’organizzazione Blocco...

Tregua nel Pd, ora a caccia dei delusi 5stelle

Nicola Zingaretti costringe alla tregua le minoranze renziane, che del resto, indebolite dal caso Lotti e dalla estemporaneità dei progetti del senatore di Scandicci, non hanno alternativa. Ieri la direzione del Pd si è conclusa senza un voto sulla relazione del segretario. Scelta concordata per non mortificare nessuno, e...

Spiraglio di Crimi: «La stampa locale va sostenuta con fondi pubblici»

Settima puntata degli stati generali dell'editoria. Crimi finalmente presente e protagonista. Alla giornata più «istituzionale», dedicata al confronto tra Agcom e Corecom, il sottosegretario all’Editoria comincia a lasciar intravedere alcuni possibili orientamenti di riforma, e non solo di tagli. «Il...

Autonomia, lo strappo della Lega in Trentino mette in allarme i 5S

Ministro 5 Stelle contro ministra leghista, scontro diretto sul tema rovente dell’autonomia. Al titolare dei rapporti con il parlamento e la democrazia diretta, Riccardo Fraccaro, non è andata giù la nomina che la ministra per gli affari regionali Erika Stefani ha fatto, senza consultarsi con i colleghi di governo, dei...



Pagina 2 di 50