Tra i Rohingya in fuga dagli hindu indiani

Nel campo profughi di Balukhali la vita scorre come da molti mesi a questa parte. C’è chi fa la coda per ricevere un pacco di aiuti, chi va a scuola o in moschea, chi fa la spesa nei tanti negozietti sorti come funghi, chi zappa, chi costruisce nuove strutture in mattoni, chi mastica betel. Siamo in Bangladesh, nel distretto...

La crescita cinese, i cigni neri e i rinoceronti grigi

La crescita più bassa dal 1990: i dati sull’economia cinese segnano un Pil al 6,6% che preoccupa il resto del mondo e pone in relativa allerta il Pcc. La leadership del paese raccomanda prudenza, ritenendo i dati sotto controllo (alcuni analisti, al contrario sospettano che i numeri cinesi ufficiali siano ritoccati);...

Referendum storico per l’autonomia del Bangsamoro. Con l’ok di Duterte

Da ieri mattina nell’arcipelago del Mindanao, Filippine meridionali, è in corso lo spoglio dei voti di un referendum storico. Lunedì 21 gennaio i quasi tre milioni di filippini residenti nell’arcipelago a maggioranza musulmana sono stati chiamati alle urne per confermare o bocciare la proposta di autonomia...

«Un bene aver allargato la partecipazione»

In un congresso che già nella prima giornata ha visto confermate le «differenze di sensibilità» che attraversano il più grande sindacato italiano, alle prese con il rinnovamento del suo gruppo dirigente nazionale, c’è comunque un minimo comun denominatore fra i delegati che affollano la Fiera...

Intesa lontana. Verso la conta tra Landini (in vantaggio) e Colla

Come in ogni congresso Cgil che si rispetti è dietro le quinte che se ne decidono le sorti. Durante gli interventi dal palco vanno avanti anche le commissioni politiche sui documenti e gli emendamenti, ma soprattutto gli incontri nei corridoi per tentare una «soluzione unitaria», da tutti auspicata ma ancora molto...

Camusso dà l’addio alla segreteria: «Unità non è dualità»

Un’ora e mezza di relazione per dare l’addio alla segreteria generale, ma «non alla Cgil». Collana col ciondolo a forma di quadrato rosso e maglietta femminista con la scritta «Belle ciao», Susanna Camusso saluta emozionata («non fatemi commuovere»), applaudita da una platea che in teoria...

Referendum, ancora modifiche ma i dem non scongelano i voti

La previsione in Costituzione di un organo terzo che dovrà valutare se il referendum propositivo si dovrà tenere anche nel caso in cui il parlamento approvi una legge sullo stesso argomento. E poi una sorta di par condicio informativa tra il testo che andrà al referendum, quello cioè del comitato promotore, e...

Gig economy, dal Piemonte la legge sui diritti

Sono tuttaltro che lavoretti. Parte dal Piemonte una proposta di legge al Parlamento per normare la cosiddetta gig economy, riconoscendo i mestieri organizzati da piattaforme digitali come lavoro subordinato. Ieri il Consiglio regionale ha infatti approvato all’unanimità il documento presentato dal capogruppo di Leu Marco...

Zingaretti, il primo sì del Pd. Renzi: non farò una lista mia

I primi dati «bollinati» dovrebbero uscire stasera. Ma ormai anche quelli ufficiosi diffusi dall’area di Nicola Zingaretti non vengono più contestati. Su 114 mila votanti il presidente del Lazio si attesterebbe al 50,3 per cento, Maurizio Martina al 31,9, Roberto Giachetti al 13,7. Seguono Francesco Boccia al...

Hartz IV, il modello che piace ai grillini ma non ai tedeschi

Successo italiano e fallimento tedesco. Emerge, lontano dai riflettori sul reddito di cittadinanza del ministro Luigi di Maio, la crisi del suo modello di riferimento che qui nessuno è disposto a salvare. L’Hartz IV «rappresenta il passato» servito solo, finora, a moltiplicare la precarietà e a sottoporre a...

Lino Banfi fa reddito L’alter ego di Di Maio per l’Italia all’Unesco

Il ministero dell’interno sta lì, a due passi. Il Movimento 5 Stelle presenta il reddito di cittadinanza in una sala conferenze del quartiere Monti e la figura di Matteo Salvini, l’inquilino del Viminale, incombe. L’evento pare pensato per lanciare la campagna elettorale per le europee. Il reddito rappresenta il...

Tra app e navigator, l’Italia diventerà un «grande Mississippi»

Il «miracolo» del Mississippi sarà possibile in Italia attraverso una app. Sarà gestito da uno «stato cibernetico», capace di incrociare le banche dati oggi non comunicanti, attraverso «l’intelligenza artificiale, machine learning e il Cloud». Partirà tra «aprile e...

De Falco porta Di Maio in tribunale

Il senatore Gregorio De Falco, espulso dal gruppo M5S di palazzo Madama, impugna la decisione con una citazione nei confronti di Luigi Di Maio, capo politico della Associazione M5S, presso il Tribunale ordinario di Roma. Lo assiste l’avvocato Borrè che si è già occupato con successo dei casi di altri grillini...

Trattato franco-tedesco, nazionalisti scatenati

Emmanuel Macron e Angela Merkel hanno firmato ieri ad Aquisgrana nel palazzo che fu di Carlomagno il nuovo Trattato dell’Eliseo, che rivede quello del ’63, voluto da Charles De Gaulle e Konrad Adenauer, e che segnò allora la riconciliazione tra Francia e Germania dopo la lacerazione della seconda guerra mondiale. A...

Brexit, Corbyn apre a un referendum bis

Senza accordo ci sarà il ritorno a «frontiere fisiche dure» in Irlanda. Il giorno dopo la farsa del piano B, che Theresa May ha presentato ai Comuni senza sostanziali modifiche rispetto alla prima edizione, arriva il monito della Commissione europea. «È abbastanza ovviò che se non ci sarà un...

Contro la Francia attacco a due punte. Conte pompiere

A sentire le parole mielate del premier e del ministro degli Esteri da un lato e dall’altro quelle avvolte nella carta vetrata dei due vicepremier, si direbbe che nel governo, sul fronte nevralgico dei rapporti con la Francia, convivono opzioni opposte. Probabilmente si tratta invece solo di privilegiare interessi diversi e solo...

Il Viminale chiude il Cara e scoppiano le proteste

I primi ventisette migranti del Cara di Castelnuovo di Porto, chiuso ieri per decisione del Viminale, sono stati trasferiti in Campania e Basilicata. Entro il 31 gennaio saranno in tutto 305 quelli che subiranno lo stesso trattamento. Dieci regioni riceveranno gli ospiti del secondo centro più grande di Italia. Otto persone, alle...

Il vicepremier al Penicillina, ma non c’è nessuno

Sopralluogo dei vigili all’ex fabbrica di Penicillina di Roma, immobile sgomberato lo scorso 10 dicembre con una vasta operazione di polizia, dopo che ieri era emersa di nuovo la presenza di alcuni occupanti. Una circostanza bollata come «inaccettabile» dalla sindaca Virginia Raggi che aveva tuonato: «Sono stati...

«Simmo ggente ’e core». De Magistris organizza la solidarietà spontanea

Nei giorni in cui Sea Watch e Sea Eye erano bloccati nel Mediterraneo con i naufraghi a bordo senza un porto di attracco, il Comune di Napoli il 4 gennaio lanciò un appello per raccogliere aiuti: in 24 ore arrivarono 3.376 mail, 1.769 dal capoluogo partenopeo, con offerte di alloggio, mediazione linguistica e formazione, in 216...

Migranti respintinei lager, stop Onu. Ma Salvini dice no

La richiesta ai governi europei, e in particolare a quello italiano, arriva dall’Unhcr, l’Alto commissariato Onu che si occupa dei rifugiati. «Non rimandate i migranti in Libia, aprite i porti e consentite la ripresa dei salvataggi nel Mediterraneo, anche da parte delle ong». Un appello che tiene conto - scrive...



Pagina 2 di 50