Risultati per:

  • Autore: SABATO ANGIERI
Modifica ricerca

INTERNAZIONALE/BREVE

«Kiev sarà nella Nato ma servono riforme»

UCRAINA/EUROPA/BRUXELLES . I ministri degli Esteri della Nato si sono incontrati ieri a Bruxelles per tentare di compattare il fronte pro-Ucraina e fugare le nuvole della «stanchezza della guerra». Le dichiarazioni si sono sviluppate tutte su questo duplice binario: da un lato ribadiscono «l’impegno a sostenere in modo durevole» Kiev...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Avvelenata la moglie del capo 007 di Kiev: russi o faida interna?

UCRAINA/RUSSIA. Marianna Budanova, la moglie del capo dell’agenzia di intelligence militare Kyrylo Budanov, è stata avvelenata. Al momento si trova sotto stretta osservazione medica ma non è in pericolo di vita, riferiscono i medici. Il portavoce dell’intelligence militare (in ucraino Gur) Andriy Yusov ha dichiarato ieri che...

INTERNAZIONALE/BREVE

Troppi russi: la Finlandia sbarra la frontiera

FINLANDIA/RUSSIA . La Finlandia ha chiuso ogni valico di frontiera con la Russia. Da stanotte e fino al 13 dicembre, Helsinki ha deciso di impedire il passaggio di persone lungo tutti i 1340 chilometri del confine con la Federazione russa. Il transito di merci, tuttavia, dovrebbe comunque essere consentito. Il primo ministro finlandese Petteri Orpo ha...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Biden diserta la Cop-28 e al-Jaber fa accordi segreti

EMIRATI ARABI/DUBAI. Joe Biden non parteciperà alla Cop28, la prossima riunione sul cambiamento climatico che i leader mondiali terranno a Dubai dal 30 novembre al 12 dicembre. La Casa bianca ha ufficializzato la notizia ieri dopo che il New York Times aveva pubblicato per primo tale indiscrezione. Secondo l’agenzia Reuters, che aveva già...

INTERNAZIONALE/BALCONE

Uragano in Ucraina: 2 morti. E i russi bombardano le infrastrutture energetiche

UCRAINA. Oltre duemila centri ucraini senza corrente, quasi due milioni di persone bloccate o al buio. È questo il bilancio del violento e improvviso uragano che ha colpito il sud dell’Ucraina nelle ultime ore. Da Odessa alla Crimea, passando per Mykolayiv e Kherson, fino alle regioni occupate della costa del Mar Nero, la nottata non...

INTERNAZIONALE/APERTURA

L’arrivo a Rafah, poi la festa: liberi tredici ostaggi israeliani

ISRAELE. Fischi di felicità, applausi e urla hanno accompagnato il convoglio di jeep della Croce rossa che ha portato i primi tredici ostaggi israeliani di Hamas verso la libertà. Pochi i volti distinguibili sui sedili posteriori che danno le spalle alla strada, ma si sa che sono principalmente donne. I conducenti tesi fanno cenni...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Ucraina di trincea, senza fine

UCRAINA/RUSSIA . Ventuno mesi fa il mondo è uscito dalla convinzione che per l’Europa fosse finita l’epoca delle guerre. I carri armati russi che oltrepassavano la frontiera con l’Ucraina e i primi missili volati nel cielo di Kiev possono essere considerati l’inizio di una nuova epoca per il Vecchio continente. Vladimir...

INTERNAZIONALE/INTERVISTA

Operazione speciale infinita, «e tra poco tornerà il freddo»

UCRAINA/RUSSIA. Anna P. ha 32 anni e vive a Mykolayiv dall’inizio della guerra. È della regione orientale di Kherson, dove oggi si trovano i suoi genitori e parte della sua famiglia.Com’è la situazione in città, è arrivato il freddo?Proprio oggi ne parlavo con mia madre al telefono. Loro sono un po’...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Al G20 Putin recita la parte della colomba: «Fermare la tragedia»

RUSSIA/UCRAINA . La guerra in Ucraina è una tragedia e bisogna trovare il modo di fermarla. A dirlo non è stato un pacifista, un’organizzazione per il disarmo o il Papa. Sono parole del presidente russo Vladimir Putin, lo stesso che ha dato l’ordine di invadere il territorio ucraino il 24 febbraio 2022 e che da venti mesi sta...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Strage di sfollati nella scuola, tra le vittime «19 bambini»

ISRAELE/GAZA/CISGIORDANIA . «Riceviamo immagini e filmati agghiaccianti di decine di persone uccise e ferite in un altro bombardamento a una scuola dell’Unrwa che offriva rifugio a di sfollati nel nord della Striscia di Gaza». Lo ha scritto ieri pomeriggio su Twitter il capo dell’agenzia Onu per i rifugiati palestinesi (Unrwa), Philippe...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Israele boccia la risoluzione Onu sulle «pause umanitarie»

ISRAELE/GAZA . Israele ha respinto la risoluzione del Consiglio di sicurezza dell’Onu che chiedeva «pause umanitarie urgenti e prolungate e corridoi in tutta Gaza per un certo numero di giorni per consentire l’accesso agli aiuti ai civili». «E ora cosa farete?» ha incalzato l’ambasciatore palestinese...

INTERNAZIONALE/BREVE

Le forze armate israeliane fanno esplodere il parlamento di Gaza

ISRAELE/GAZA . Le forze armate israeliane hanno fatto saltare in aria l’edificio del parlamento a Gaza city. Lo riferisce il sito Ynet, che oltre alla notizia ha pubblicato una foto dei militari del 13° battaglione che tengono in alto le bandiere bianche e blu con la stella di David e le insegne militari in segno di omaggio. Nel reparto in...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Graziato uno dei killer di Politkovskaja per il suo servizio in Ucraina

RUSSIA/UCRAINA . L’Unione europea non riuscirà a fornire il milione di munizioni promesse all’Ucraina. Non per «mancanza di volontà politica», come ha sottolineato il ministro degli esteri ucraino, Dmytro Kuleba, ma per le difficoltà dell’industria bellica continentale e per «molti fattori non...

INTERNAZIONALE/INTERVISTA

«Noi, i dimenticati di Nassiriya. Si sono presi le nostre vite»

IRAQ/NASSIRIYA/ITALIA. In occasione del ventennale degli attentati alle base del contingente militare italiano a Nassirya abbiamo intervistato l’ex maresciallo ordinario dei carabinieri Riccardo Saccottelli, ora in congedo, che il 20 novembre del 2003 si trovava di guardia all’ingresso del campo. Saccottelli è da subito stato molto critico...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

A Jenin il raid più violento: 14 uccisi. I combattenti palestinesi rispondono

ISRAELE/CISGIORDANIA. «Tutto è iniziato nelle prime ore di questa mattina con un’incursione nel campo - ha detto Bernard Smith, corrispondente di Al Jazeera da Jenin. «Non c’è nulla di strano: le incursioni sono un fatto quotidiano nella Cisgiordania occupata, in particolare qui a Jenin». Ma la giornata di ieri in...

ULTIMA/APERTURA

Nè ucraina, nè russa. Vita di Yulia

RUSSIA/UCRAINA . «Per la mia famiglia la guerra è stata come una specie di terremoto: noi ci trovavamo da una parte e i parenti di mamma dall’altra, via via che passavano i mesi la faglia tra di noi si allargava e diventava più profonda, come nei cartoni animati dove alla fine i personaggi rimangono isolati su due spuntoni di...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Rottura fra Zelensky e il capo dell’esercito. Lo stallo il vero motivo

UCRAINA . La frattura tra il capo dell’esercito ucraino, Valerii Zaluzhny, e il presidente Zelensky si allarga dopo l’incidente costato la vita a 19 soldati. Zaluzhny ha definito uno «scempio» organizzare una passerella a così breve distanza dal fronte e mutilare così una «delle brigate più...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Missili russi su Odessa. Colpito il museo patrimonio Unesco

RUSSIA/UCRAINA/ODESSA . Droni e missili russi hanno colpito Odessa la scorsa notte danneggiando un museo e alcune strutture portuali e ferendo otto persone. Poco dopo l’attacco i funzionari ucraini hanno pubblicato alcune foto del grande cratere formato all’esterno del Museo nazionale d’arte di Odessa dai missili russi e delle sale interne...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Spedizione punitiva di soldati e coloni a Deir Sharaf. Ed è caccia ai gazawi

ISRAELE/CISGIORDANIA . Quanto accaduto ieri nel villaggio palestinese di Deir Sharaf, nel nord della Cisgiordania, non ha nulla a che fare con la guerra. Si tratta di una spedizione punitiva, di un raid, di un pogrom, si scelga la definizione che si preferisce. Un gruppo di coloni israeliani armati si sono prima radunati nelle strade che portano al villaggio e...

INTERNAZIONALE/APERTURA

L’Ucraina si prepara a un inverno di bombe sulle infrastrutture

UCRAINA. È stata una notte di bombardamenti molto intensi in Ucraina. Nonostante le dichiarazioni dei giorni scorsi sulla possibile apertura di tavoli negoziali a causa dello stallo sul campo, gli attacchi dalla distanza continuano senza sosta e il bollettino delle vittime si allunga quotidianamente.KHERSON è stata la città...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it