Sea Watch e Sea Eye: scendano tutti i migranti

«Le notti a bordo sono particolarmente difficili perché non abbiamo coperte a sufficienza, non riusciamo a dare a tutti una sistemazione adeguata». Nicole Grimske è il medico di bordo della Professor Albrecht Penck, la nave della ong tedesca Sea Eye che insieme alla Sea Watch si trova da giorni al largo di Malta....

Migranti, Di Maio scavalca Salvinie apre (poco) alle ong

La svolta, se davvero di questo si tratta, arriva a quando a bordo delle navi Sea Watch 3 e Professor Albrecht Plenk volontari e migranti si stanno preparando a passare l’ennesima notte in mezzo al mare, e accende un nuovo scontro tra i due vicepremier. «Malta faccia sbarcare subito donne e bambini da quelle imbarcazioni e li...

Nelle riunioni al Viminale l’allarme dell’Anci sui rischi del decreto

Sul decreto sicurezza adesso il governo apre ai sindaci e si dice disposto a raccogliere segnalazioni su «eventuali difficoltà» nell’applicazione del provvedimento. Intervento tardivo e reso necessario dalla «ribellione» di un numero sempre maggiore di primi cittadini, ma che avrebbe potuto essere...

Sea Watch, l’Europa comincia a muoversi

Per adesso siamo ancora al livello delle buone intenzioni e tutte da verificare, ma l’Europa sembrerebbe essersi finalmente svegliata decidendo di fare qualcosa per sbloccare lo stallo in cui si trovano da giorni le navi Sea Watch e Sea Eye con il loro carico di migranti. Dopo l’apertura fatta mercoledì sera dal governo...

SeaWatch 3, Malta autorizza l’ingresso nelle proprie acque. Ma niente sbarco

Dopo dodici giorni la SeaWatch 3 ieri ha potuto fare ingresso nelle acque territoriali maltesi. Le autorità della Valletta hanno dato il via libera per permettere alla nave della ong tedesca di trovare un minimo di riparo dal maltempo, senza però concedere il permesso di sbarcare i 32 migranti, tra i quali anche tre bambini,...

«Aumentano gli sbarchi». E in Gran Bretagna è psicosi

C’è chi non ha esitato a chiedere l’intervento della Royal Navy e chi, come il Times, ha accusato il governo di Theresa May di pensare troppo alla Brexit lasciando così sguarniti i confini del regno, mentre l’edizione domenicale del Telegraph non ha esitato a mettere la notizia in prima pagina definendo...

La corsa sovranista al parlamento

Saranno le elezioni del dopo Brexit, le prime senza più la Gran Bretagna a far parte dell’Unione europea. Ma saranno anche le elezioni in cui i partiti sovranisti del Vecchio continente, forti dei risultati ottenuti in patria, tenteranno di dare una spallata al parlamento europeo nella speranza (per niente scontata) di...

Migranti, silenzio europeo sull’odissea della Sea Watch

Nessun Paese si fa avanti per offrire un porto sicuro ai 32 migranti che si trovano a bordo, in compenso dalla sala operativa di Roma che coordina i soccorsi arrivano segnalazioni di nuove imbarcazioni in difficoltà da raggiungere al più presto al largo delle coste libiche. E nonostante si trovi ormai da sei giorni in mare,...

«Per ora resistiamo, ma presto acquae viveri cominceranno a mancare»

«Per adesso tutto procede bene, ma abbiamo paura di un peggioramento delle condizioni meteorologiche. Abbiamo un disperato bisogno di sapere dove possiamo dirigerci e sbarcare i migranti che abbiamo a bordo». Philip Hann è il capomissione della Sea Watch 3, la nave che da sabato scorso, dopo aver tratto in salvo 32...

Open Arms verso la Spagna. L’Italia resta chiusa alle ong

Sam e il suo bambino di appena due giorni ce l’hanno fatta. Un elicottero della Marina militare maltese ieri ha prelevato la giovane mamma del Burkina Faso e il piccolo da bordo della Open Arms e li ha trasferiti all’ospedale Mater Dei dell’isola. Per ora loro due sono gli unici dei 313 migranti tratti in salvo dalla...

«Sul Global compact persa ogni credibilità»

Comincia oggi alla Camera la discussione sul Global compact sulle migrazioni, il piano Onu varato il 10 dicembre scorso a Marrakech e al quale l’Italia non ha ancora aderito. «Il modo in cui è stata affrontata questa vicenda mette in evidenza tutta l'incapacità del governo», dice l’ex presidente della...

Dall’Ue nessuna soluzione missione Sophia a rischio

Alla fine come sempre finirà per prevalere la scelta di non fare niente rimandando così la ricerca di una soluzione, ma non è detto che questo sarà sufficiente a salvare la missione europea Sophia. Stando infatti a quanto fatto filtrare ieri da fonti diplomatiche dell’Unione europea, a Bruxelles si...

Sicurezza, Mattarella firma. Allarme di sindaci e Regioni

Tutti gli appelli lanciati perché non firmasse sono caduti nel vuoto. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha promulgato ieri il decreto sicurezza, convertito in legge dalla Camera la scorsa settimana, e che attende ora di essere pubblicato sulla Gazzetta ufficiale. Un atto scontato, che ha lasciato però...

GLOBAL COMPACT SUI MIGRANTI, L'ITALIA SI TIRA INDIETRO

Uno a uno i cosiddetti Paesi sovranisti si erano già sfilati tutti. Mancava solo l’Italia del governo giallo verde, che ieri però ha recuperato il ritardo annunciando che non parteciperà, il 10 e 11 dicembre prossimi, alla conferenza internazionale indetta dall’Onu a Marrakech per ratificare il Global...

Salvini festeggia: «Ora riscrivo le leggi sull’immigrazione»

Quando ormai è già sera Matteo Salvini sembra Neil Armstrong nel momento in cui mise piede sulla Luna: «E’ un primo grande passo per un’Italia più sicura e accogliente», dice il ministro degli Interni dopo aver visto il decreto sicurezza superare senza problemi anche alla Camera...

Dl sicurezza, seconda fiducia. M5S mette in riga i dissidenti

L’unica vera novità di oggi potrebbe arrivare da un improbabile colpo di scena di almeno qualcuno dei 18 deputati del M5S che si sono detti contrari al decreto sicurezza. Non a caso ieri pomeriggio, dopo che il ministro per i rapporti con il parlamento Riccardo Fraccaro ha annunciato la decisione (scontata) del governo di...

RITORNO NEL MEDITERRANEO «RIPRENDIAMO I SOCCORSI»

Rompere il silenzio che ormai da mesi domina sulle morti nel Mediterraneo centrale. E’ con questo obiettivo che le ong tornano nelle acque di fronte alla Libia riprendendo così - questa volta con un’azione comune - le operazioni di salvataggio dei migranti.A pochi giorni dalle accuse circa presunte irregolarità...

«Nessun dissenso, ma il Movimento deve marcare la differenza dalla Lega»

Riccardo Ricciardi, 36 anni, toscano di Massa, è uno dei deputati del Movimento 5 Stelle che lunedì hanno scritto al capogruppo alla Camera Francesco D’Uva chiedendo di poter discutere la possibilità di modificare il decreto sicurezza e annunciando otto emendamenti al testo, dei quali però ieri, ultimo...

Dl sicurezza, 17 deputati M5S chiedono di modificarlo

Otto emendamenti per provare a fare alla Camera quello che non è stato possibile fare al Senato: modificare il decreto sicurezza. I termini per presentarli scadono questa mattina alle 9,30 e se nel frattempo i firmatari non avranno fatto marcia indietro le proposte di modifica rappresenteranno l'ennesima crepa all'interno del...

Centri di accoglienza solo per richiedenti asilo vulnerabili

Nuove strutture nelle quali accogliere i richiedenti asilo vulnerabili e le famiglie con bambini che hanno presentato domanda di protezione internazionale. Centri che, pur senza appartenervi, sarebbero comunque simili a quelli che oggi fanno parte del Sistema di protezione richiedenti asilo e rifugiati (Sprar) gestito dai Comuni e che...



Pagina 2 di 50