Due lezioni dalle elezioni greche

Nell’insieme, l’esito delle elezioni greche non è stato una disfatta per la sinistra. Syriza ha ottenuto il 31,5% dei voti che sommato al 3,5% del partito fondato da Varoufakis, dà la percentuale dei voti ottenuti 4 anni fa, quando la vittoria elettorale aprì le porte del governo. Se si considera il fatto...

Smemorandum

Ad Atene i conservatori di Nuova Democrazia, responsabili del disastro economico che aveva portato la Grecia nel baratro, tornano al potere con la maggioranza assoluta. L’ex banchiere Mitsotakis giura e riceve l'incarico di formare il governo. Tsipras sconfitto ma a testa alta pagine 6,7

Diritti «lgbtqi» in Botswana, il governo si mette di traverso

Paralleli post-coloniali. Nelle stesse ore in cui a Londra sfilano 1 milione e mezzo di persone per il Gay Pride più partecipato di sempre, a quasi 10 mila km di distanza, gli attivisti lgbtqi del Botswana, che ha in tutto lo stesso numero di abitanti, devono ancora digerire un ricordino della dominazione britannica rimasto...

Haftar riconoscel a Noc: «Il greggio lo esportano loro»

Dopo la strage di migranti a Tajoura, il generale Haftar tenta la via della moderazione. Ieri ha riconosciuto alla Noc, la compagnia nazionale libica del petrolio, il diritto esclusivo a esportare greggio e si è impegnato a proteggerne gli impianti, da lui più volte occupati. Nelle stesse ore il Consiglio di Sicurezza Onu...

Sisma, California dichiara lo stato d’emergenza

Il governatore della California, Gavin Newsom, ha dichiarato ieri lo stato di emergenza dopo che un secondo terremoto di magnitudo 7.1 ha colpito il sud dello Stato americano. Newsom ha poi chiesto una dichiarazione di emergenza presidenziale e l’aiuto federale per far fronte alla situazione.I sismologi avvertono dell’elevata...

Banca centrale, Erdogan licenzia il governatore

Murat Cetinkaya, governatore della Banca centrale turca da aprile 2016, è stato licenziato ieri. Con decreto presidenziale firmato da Erdogan, in tronco e senza spiegazioni ufficiali. Per ora il suo posto sarà preso dal vice, Murat Uysal. La decisione non è un fulmine a ciel sereno: da tempo il presidente Erdogan era...

Israele ha fatto sparire le prove della Nakba

Negli ultimi dieci anni il ministero della difesa israeliano ha fatto sparire centinaia di documenti relativi ai crimini commessi durante la Nakba, la catastrofe del popolo palestinese, dalle milizie paramilitari sioniste e poi dallo Stato di Israele. A rivelarlo è il quotidiano israeliano Haaretz: dagli archivi sono state portate...

Nuova legge sul Csm l’Anm è preoccupata. Il ministro la attacca

«Entro dieci giorni conto di portare la riforma del processo civile, di quello penale e del Csm al consiglio dei ministri». Eccolo l’ennesimo annuncio-scadenza del ministro della giustizia, che non si cura di aver già fatto le stesse previsioni a febbraio e poi a marzo e a maggio, quando in due occasioni...

Quando Buzzi e Carminati ascoltavano Bordin

«Bordin è troppo forte! Lo senti mai Bordin la mattina?». «Io sento solo Bordin da una ventina d’anni. Stampa e Regime dici?». «Sì», «Ma che scherzi?». «Troppo forte». Il dialogo va avanti su Pannella, Taradash, e soprattutto su Massimo Bordin. Sembra teatro e...

Emergenza rifiuti è derby Roma-Lazio. Raggi attacca l’ordinanza Zingaretti

Il rimpallo di accuse sull’emergenza dei rifiuti romana prosegue. Dopo l’ordinanza della regione Lazio che disponeva il conferimento della spazzatura ad alcuni impianti laziali a fronte di vincoli precisi e impegni a carico dell’amministrazione comunale, Virginia Raggi si è presentata in diretta Facebook davanti a...

L’eresia è in campo, a Riace il mondiale di calcio antirazzista

Il pallone rimbalza nei campi di calcetto ricavati in una terrazza incorniciata dallo Jonio. È lo stesso mare che ogni tanto accoglie, ma spesso respinge, annegandoli, migliaia di esseri umani. Il paesaggio di Riace stavolta ospita appassionati di sport popolare ed attivisti dei movimenti sociali.DA MEZZA EUROPA ARRIVANO in...

Ali, dal Mali a Roma, rimesso a nuovo in una famiglia socialmente attiva

Claudio e Cristina vivono a Roma. Lui, di origine calabrese, insegna Museologia all’Accademia di Belle Arti. Lei, romana, si occupa della gestione dei fondi strutturali alla Regione Lazio. Sono una coppia di mezza età e hanno una vita molto impegnata che dividono tra lavoro, famiglia, amici e due case. Claudio ne ha una...

La Germania solidale sta con la «Captain Europe»

Novanta comuni, cento Ong, trentamila tedeschi scesi in piazza in ogni parte della Germania. Bastano i numeri a restituire l’altezza dell’ondata di solidarietà ai naufraghi e ai volontari delle missioni di salvataggio manifestata ieri nella Repubblica federale. «Accoglienza subito» da Berlino a Monaco, da...

Tunisia, recuperati i corpi di 13 naufraghi

I corpi di 13 migranti sono stati recuperati al largo delle coste tunisine dopo che mercoledì era stato lanciato l’allarme per il naufragio di un barcone non lontano dalle coste di Zarzis con 86 persone a bordo. Lo riferisce l'agenzia Dpa che cita Mongi Slim, capo della Mezzaluna Rossa tunisina nella provincia di Medenine....

«Abbiamo chiesto un porto sicuro a tutta l’Europa. Nessuno ha risposto»

Carlotta Weibl, portavoce di Sea Eye, la Ong tedesca proprietaria della nave Alan Kurdi, stacca qualche minuto l’orecchio dal satellitare di servizio per rispondere alle domande del manifesto. Da oltre venti giorni è in collegamento costante con l’equipaggio e soprattutto con il capo missione Gorden Isler che ieri ha...

Salvini: la Marina non difende i confini. La difesa: è lui che fa tutto in solitudine

Contro i colleghi di governo, contro la Germania, contro la Marina militare e la Guardia di Finanza. Matteo Salvini non si fa sfuggire l’occasione dei nuovi salvataggi nel Mediterraneo per alzare il livello della sua propaganda, al solito in diretta facebook. «Abbiamo una Marina militare, una polizia del mare? Chiedo ai...

«Contenti di averli salvati dal mare e dall’inferno libico»

Alessandra Sciurba, portavoce di Mediterranea saving humans, ieri era sul veliero Alex che, ignorando il divieto del Viminale, è entrato nel porto di Lampedusa. Dalle 17 sono rimasti bloccati a bordo sia i naufraghi che l'equipaggio. Prima delle 20 sono stati spostati al molo di servizio, in zona militare: è arrivata l'acqua...

L'Alex forza il blocco. Migranti prigionieri a Lampedusa

«Nessuna autorizzazione a scendere. Piuttosto li porto all’ambasciata tedesca in autobus». Sono le otto di sera e Matteo Salvini si affaccia su facebook per la solita diretta. Da almeno tre ore nel porto di Lampedusa 46 migranti aspettano sul veliero Alex di poter finalmente mettere piede a terra. Nel pomeriggio la nave...

«La sinistra non ha avuto il tempo di fare la sua politica»

Nikòlas Voulèlis dirige il quotidiano Efimerìda Syndaktòn, il maggior giornale greco dell’area progressista. Un esperimento nato da una cooperativa di giornalisti, premiato dai lettori. Vicino a Syriza, non ha risparmiato analisi critiche e attente della situazione politica e sociale. «Il...

Dieci milioni alle urne

Sono circa 10 milioni i greci chiamati oggi alle urne per le elezioni politiche anticipate. Il sistema elettorale greco è un proporzionale rafforzato: il partito che prende la maggioranza relativa a livello nazionale ottiene un bonus di 50 seggi, per avere la maggioranza assoluta dei 300 seggi che compongono il parlamento...