Il leader dell’opposizione e golpista Guaidó ora si dichiara per il dialogo

Tra un tentato golpe e l’altro, riprendono questa settimana, alle Barbados, i colloqui tra il governo Maduro e l’opposizione. Ad annunciarlo è stato il ministero degli Esteri della Norvegia, rendendo nota la decisione delle parti di «dare seguito al processo negoziale», in maniera «continua e...

Per il Plan Condor condanna a vita. Finalmente giustizia

Finalmente una vittoria, per la voce delle vittime e il loro diritto alla verità, per il dovere della memoria e le sue ragioni. La prima Corte d’assise d’appello di Roma ha scritto una grande pagina di giustizia nel processo sul Plan Condor, il piano di cooperazione tra gli organi di repressione dei regimi militari di...

Tre ristrutturazioni in soli 8 anni: tremano in 3mila

Circa tremila dipendenti e ben tre piani di riorganizzazione già subiti in 8 anni. I numeri della crisi di Deutsche Bank in Italia sono pesanti. Così come la paura per le conseguenze delle decisioni del consiglio di amministrazione di Francoforte di domenica. I 18mila licenziamenti previsti dal piano lacrime e sangue per...

Lacrime e sangue per salvare Deutsche bank dal fallimento

La rivoluzione «lacrime e sangue» di Deutsche Bank. Una cura da cavallo per resuscitare la più grande banca tedesca che ha in cassaforte la stratosferica cifra di 48 trilioni di euro in derivati finanziari. Sarà la più radicale ristrutturazione nella storia dell’istituto fondato a Francoforte 150...

Municipio 8, oggi la marcia della salute

«L’azione è dimostrativa. Il sacco deve contenere cose leggere e non maleodoranti». È la necessaria regola di ingaggio per un sit in convocato stamattina sulla scalinata del Campidoglio. L’appello è partito dalla rete: «Sulla scalinata manifestiamo senza bandiere per la città...

Una cabina di regia e un post di Di Maio per salvare Raggi

Nelle 48 ore a disposizione per raccogliere l’immondizia «vicino ai siti sensibili di Roma come ospedali, mercati e ristoranti», intimate nel do ut des del governatore del Lazio Nicola Zingaretti all’Ama nell’ordinanza che individua gli impianti a disposizione della Capitale, l’azienda dei rifiuti...

Aiuto al suicidio assistito, il pm Zuccaro indaga il presidente di Exit-Italia

Emilio Coveri, fondatore di Exit-Italia, l’associazione impegnata ad informare i cittadini italiani che vogliono raggiungere la Svizzera per ottenere assistenza al suicidio, è indagato dalla Procura di Catania e il prossimo 25 luglio sarà interrogato dai pm titolari del fascicolo insieme al procuratore capo Carmelo...

La scuola fatta a pezzi dalla secessione dei ricchi

La regionalizzazione della scuola è il centro dello scontro tra Lega e Cinque Stelle sull’autonomia differenziata. L’articolo 12 del testo prevede in sostanza l’assunzione diretta dei docenti attraverso concorsi regionali. In pratica, una dichiarazione di guerra al sistema della contrattazione nazionale, la...

Il Grande Fratello nella P.A.: impronte per tutti

Impronte e video-sorveglianza saranno presto introdotte nella pubblica amministrazione. L’operazione è riuscita al governo nazional-populista con il «decreto concretezza» e un regolamento attuativo annunciato ieri dalla ministra della P.A. Giulia Bongiorno. Una «campagna anti-furbetti» inutile...

Regionalizzazione dell’istruzione, qualcuno mente

Le pretese delle regioni secessioniste sulla scuola sono incompatibili con l’accordo del 24 aprile firmato da Conte e Bussetti con i maggiori sindacati (Cgil, Cisl, Uil, Snals, Gilda), a seguito del quale fu sospeso lo sciopero già indetto per il 17 maggio. Tuttavia, dopo il vertice di maggioranza sulla regionalizzazione...

Ue, von der Leyen in cerca di maggioranza

E’ in programma per il 16 luglio a Strasburgo il voto del parlamento europeo che dovrà confermare la nomina di Ursula von der Leyen a presidente della commissione Ue. Domani la ministra tedesca della difesa si riunirà al parlamento con la Conferenza dei presidenti e nel corso della giornata dovrebbe incontrare anche il...

Autonomie in salita. E sulla manovra scontro Conte-Salvini

Flat Tax e autonomie rafforzate, come dire il cuore del progetto leghista, rinfocolano le tensioni mai sopite nella maggioranza. La riforma fiscale è al centro dell’intervento di Giovanni Tria a Bruxelles. Il ministro rilancia la sua ipotesi: taglio dell’Irpef finanziato con l’aumento dell’Iva. Per Salvini,...

L’opposizione è forte, la sinistra immagina il futuro a casa e in Europa

Alla fine, i sondaggi sono stati confermati solo a metà. Il Centrodestra di Nuova Democrazia vince le legislative greche con il 39,8% dei voti, ed ha la maggioranza assoluta dei seggi. La sinistra di Syriza, tuttavia, riesce a “reggere” e arriva al 31,5%. Chi profetizzava il disfacimento del partito di Alexis Tsipras...

Migranti, La Valletta d'Italia

Nello scalcinato bar davanti al centro di identificazione per migranti di Marsa il tempo non passa mai, per ucciderlo si gioca a domino e a biliardo, o si cerca di intravvedere il mare aperto oltre le navi arrugginite alla deriva sulla banchina del porto. Tutto in questo angolo ricorda l’Africa, non solo le lingue che si scambiano...

Bachelet: «Migranti detenuti in condizioni sconvolgenti»

Michelle Bachelet, alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, in un comunicato si dice inorridita dalle condizioni in cui sono detenuti rifugiati e migranti, inclusi i bambini, dopo essere entrati negli Stuti Uniti attraversando il confine meridionale con il Messico. Bachelet ha aggiunto che i bambini non dovrebbero mai...

Il Viminale affila le armi, l’Alex confiscato

Se l’Ong tedesca Sea Watch è stata la prima a sperimentare il decreto Sicurezza bis, la piattaforma Mediterranea sta subendo i maggiori effetti poiché la macchina dello stato ha studiato come aumentare gli effetti punitivi. Sabato il veliero Alex ha forzato il blocco imposto dal Viminale ed è entrato nel porto...

E Malta fa accordi con Germania e Ue

«Missioni europee? Chiedetelo all’Europa, che sta dormendo da anni sul tema migrazioni. Basta che le missioni coinvolgano tutti i porti europei e l’Italia non sia il punto di unico e ultimo approdo»: è il commento di ieri del ministro dell'Interno Matteo Salvini, deciso a battere sulla propaganda anti...

Francesco con i migranti: «Gli ultimi sono i torturati nei campi di detenzione»

Fuorilegge da arrestare, come i comandanti della Sea Watch 3 Carola Rackete e del veliero Alex Tommaso Stella, per il vicepremier ministro dell’Interno Matteo Salvini. Soccorritori da benedire per papa Francesco.C’erano anche gli operatori delle organizzazioni umanitarie impegnate nel mar Mediterraneo alla messa che ieri il...

Salvini schiera la Marina militare a difesa dei porti

Matteo Salvini può essere soddisfatto. La guerra contro le ong adesso potrà contare anche sull’aiuto delle navi della Marina militare e della Guardia di finanza chiamate a «difendere» i nostri porti. Una misure decisa ieri nel corso di una riunione del Comitato nazionale ordine e sicurezza convocato...

Dopo l’anomalia Tsipras, si torna al passato

Ormai sapete già come è andata, voglio immaginare che domenica notte siate state/i attaccate/i alla tv per conoscere i risultati. Perché queste elezioni greche sono anche cosa nostra.Il sorpasso di Nuova Democrazia era atteso, anticipato dal voto europeo: il 26 maggio scorso andò 33,12% contro 23,75 di Syriza....