Dalla cabina di regia allo strapuntino

L’intesa Russia-Turchia raggiunta con la tregua di Mosca per una Libia in via di spartizione è quasi una pietra tombale sul ruolo dell’Italia e rende irrilevante quello europeo. Ancora nel luglio 2018 Trump prendeva in giro Conte parlando, testuali parole, di «leadership in Libia».Era la famosa «cabina...

L’irresponsabilità di Trump e la mia sfida alla guerra

Nel gennaio 1991 uno dei miei primi voti al Congresso fu contro la guerra in Iraq. Lo ricordo bene.Quasi tutti i repubblicani appoggiavano la guerra, come anche parecchi democratici. Io ero contrario. E uscendo dall’aula pensai: «Probabilmente mi toccherà essere un membro del Congresso per un solo mandato».Ma...

Un quesito inammissibile

Domani la Corte costituzionale si riunirà per decidere sull’ammissibilità del referendum in materia di legge elettorale. Com’è noto, infatti, otto regioni hanno proposto di abrogare le norme relative alla distribuzione proporzionale dei seggi per trasformare il complessivo sistema elettorale in un...

«La democrazia che vogliamo»

Nell’avvilente dibattito che ha accompagnato l’approvazione della legge sulla riduzione del numero di parlamentari si è sentito quasi solo il refrain sul taglio dei costi e delle “poltrone”. Un dibattito destinato a riprodursi, enfatizzato, se ci sarà il referendum confermativo. E non è...

Sabbie mobili

Al vertice di Mosca convocato da Putin con la presenza della Turchia, raggiunta l’intesa per lo stop al contingente turco e l’invio di osservatori Onu. Ma il generale Haftar per ora non firma la treguae non ritira le sue truppe. Conte vede Erdogan: «Il cessate il fuoco è solo il primo passo»pagine 2, 3

Ivan Passer, il volo spezzato di un grande della nová vlná

Scompare con Ivan Passer un altro grande regista della nová vlná ceca, quel cinema degli anni ’60 fatto di gente comune, dove apparentemente non succedeva nulla, denso di indizi precisi e scanzonati o drammatici sulla società boema. Il suo nome è legato a quello di Milos Forman per la loro amicizia che...

Emma Dante, cerco una voce autoriale per il femminile

Emma Dante è spigolosa e immaginifica come il suo universo artistico fatto di ombre, violenza, donne e legami familiari ancestrali che parlano la lingua oscura e mitica del dialetto antico della sua Palermo. L’autrice e regista siciliana si racconta in occasione del debutto di Misericordia, nuova coproduzione della sua...

L’energia oscura non esiste?

Gli astronomi dell’università Yonsei di Seul hanno compiuto una scoperta che, se confermata, potrebbe rivoluzionare la teoria attuale dell’universo: la luminosità delle supernove di tipo Ia (esplosioni di stelle giunte che hanno esaurito il combustibile per le reazioni nucleari) dipenderebbe dall’età...

Finanziamenti occulti per la carne rossa

Lo scorso ottobre, la ricerca guidata da Bradley Johnston della Dalhousie University sosteneva che il consumo di carne rossa non è legato all’incidenza dei tumori; vi era tuttavia un conflitto di interessi. L’articolo aveva destato attenzione perché contraddiceva le linee guida internazionali che collocano la...

La celiachia e i batteri

La celiachia potrebbe essere legata ad alcuni batteri intestinali. I ricercatori dell’Università Monash di Melbourne, Australia, sostengono che la risposta immunitaria scatenata dal glutine, una proteina presente nel grano, dipenda da un equivoco biologico: il glutine ha una forma molto simile alle proteine dei batteri del...

Algoritmi al servizio della salute femminile

In Italia, tutte le donne di età compresa tra i 50 e i 69 anni devono sottoporsi a una mammografia ogni due anni per individuare tempestivamente il tumore al seno, di cui muoiono 12600 donne l’anno. La prevenzione gratuita e universale di una malattia grave sembra una delle buone pratiche per cui vale la pena difendere il...

Autostrada Adriatica nel caos totale. Abruzzo quasi isolato

Maxi ingorghi, con file anche di decine di chilometri e automobilisti imbottigliati sul nastrone d’asfalto per sei-otto ore. Malori a causa delle code infinite e ambulanze, intervenute per i soccorsi, rimaste bloccate. È il caos sull’A14, nel tratto tra Marche e Abruzzo. I problemi vanno da Pedaso (Fermo) alla Val di...

Il lavoro uccide operaio di 26 anni

Ivan Guizzardi, operaio di 26 anni, è morto ieri schiacciato da alcune travi di ferro in un’acciaieria di Pallanzeno. La vittima lavorava per la ditta Lomazzi, che noleggia un capannone all'interno della Travi e Profilati, stabilimento siderurgico con circa 200 dipendenti. Residente a Pieve Vergonte, stava scaricando da un...

«Libera Nicoletta». A Torino sfilano No Tav e Fridays For Future

Alle due del pomeriggio in molti hanno temuto che la manifestazione No Tav, costruita in pochi giorni a sostegno di Nicoletta Dosio e degli altri incarcerati, potesse risultare debole. Forse a causa del poco tempo intercorso tra la carcerazione dell’ex insegnante di greco e latino e il giorno del corteo: appena dieci giorni.NON...

Segre a Salvini: «La lotta contro l’antisemitismo va insieme all’antirazzismo»

La senatrice a vita Liliana Segre ha declinato l'invito del leader leghista Matteo Salvini a partecipare a un’iniziativa contro l’antisemitismo prevista il 16 gennaio per una «serie di impegni legati al Giorno della Memoria». «Apprezzo l'iniziativa sull'antisemitismo, un problema che si riaffaccia virulento...

«In Polonia lo stato di diritto è a rischio»

Tra i partecipanti al corteo delle mille toghe nella capitale polacca anche Luca Poniz. Abbiamo parlato ieri con il presidente dell’Anm (Associazione nazionale magistrati), anch’egli rigorosamente in toga nella piazza detta dei Krasinski, in quella che un tempo era stata una zona cuscinetto che serviva a separare il ghetto...

Mille toghe per corti libere

La Polonia si tinge nuovamente di nero. E questa volta non sono gli ombrelli delle donne scese in piazza per protestare contro l’ennesimo disegno di legge antiabortista. Ieri non ha piovuto a Varsavia e a sfilare in corteo sono state le toghe giunte nella capitale polacca dal resto del paese e da tutta Europa per dire nie alla...

Alle presidenziali vince Tsai Ing-wen, l’anti-Pechino. Effetto Hong Kong

Tsai Ing-wen, presidente uscente, ha vinto il secondo mandato alla presidenza di Taiwan grazie alla fiducia accordata dagli elettori con la sua linea dura nei confronti della Cina di Xi Jinping.È il risultato che emerge chiaramente mentre è stato scrutinato il 94,7% dei 17.226 seggi, i voti a suo favore sono 7,63 milioni (il...

Riforma delle pensioni, il governo cede ai sindacati. Ma la protesta continua

Al 38esimo giorno di sciopero contro la riforma delle pensioni – la più lunga protesta del dopoguerra – il governo francese cede sulla principale richiesta dei sindacati riformisti: l’«età di equilibrio» a 64 anni sarà tolta dal testo di legge, una «misura a breve termine»...

Dopo le regionali Zingaretti scioglierà il Pd, ma anche no

In vista del conclave dem nell’abbazia di San Pastore nel Retino, Nicola Zingaretti rilancia, in un colloquio con Massimo Giannini su Repubblica, l’idea di un partito nuovo, aperto, che potrebbe anche cambiare nome. Dopo la vittoria di Bonaccini in Emilia-Romagna, prevede ottimisticamente il segretario che più che altro...