«Non abbiamo violato la legge. I libici? Ci hanno offerto il loro aiuto»

Quando Luca Casarini risponde al telefono è ancora a bordo della Mare Jonio, la nave della piattaforma italiana Mediterranea saving humans, che lunedì ha salvato 49 migranti al largo della Libia.Casarini, la Guardia di finanza vi ha sottoposto a ispezione, cosa hanno controllato?Sono saliti intono alle 8 di mattina (ieri...

Esperti contro la direttiva del Viminale: «È solo propaganda, non ha valore»

Più che un atto giuridico un manifesto politico. Il giudizio che gli esperti danno della direttiva firmata la scorsa notte dal ministro degli Interni Matteo Salvini per impedire l’approdo nei porti italiani delle navi con i migranti, non potrebbe essere più netto. «Si dà una lettura parziale della...

«Liberté, liberté». In serata lo sbarco a Lampedusa

E’ buio fitto quando Mare Jonio entra in porto. Il molo è pieno di forze dell’ordine, impediscono ai pochi curiosi arrivati in banchina di avvicinarsi per assistere allo sbarco. A prua le luci illuminano il volto di Luca Casarini, l’equipaggio indossa le divise blu di Mediterranea, la Ong che coordina le missioni...

C'è qualcuno?

SOCIALISTI EUROPEI Colpiti dalla crisi di consenso tentano la risalita. In Francia andranno senza simbolo. All’interno 4 pagine speciali

Lo smemorato Zingaretti su quel fatale 2016

Siamo al cambiare tutto per non cambiare nulla? Si vedrà. Un avvio, a parte le formule roboanti, piuttosto grigio e insapore quello di Zingaretti. Ma una frase un sapore netto e sgradevole lo aveva, e ci ha colpito negativamente. Quella per cui se lo Stato non funziona, ciò è dovuto anche al no al referendum sulla...

I porti italiani sono aperti perchè chiuderli è illegale

Due giorni fa la nave italiana Mare Jonio dell’organizzazione Mediterranea Save Humans, ha soccorso 49 persone in fuga dalla Nigeria, dal Gambia, dal Camerun, dalla Guinea e dal Senegal. Mentre scriviamo l’imbarcazione ha raggiunto il porto di Lampedusa dove è iniziato lo sbarco dei naufraghi; e si ipotizza il sequestro...

Il paradosso di negare l’autorizzazione a chi rivendica il reato

L’aspetto più minaccioso dell’ideologia populista, allorquando i populisti, come in Italia, sono al potere, risiede in una concezione elementare e tendenzialmente anti-rappresentativa e anti-costituzionale della democrazia, frutto di due mistificazioni ideologiche. La prima mistificazione è...

E' andata in porto

Al grido di «Liberté, liberté» i 49 migranti salvati dalla «Mare Jonio» al largo della Libia sono sbarcati nel porto di Lampedusa, tra loro anche 12 minori. La svolta nel pomeriggio grazie alla decisione della procura di Agrigento di far entrare la nave. L’ira di Salvini che aveva bloccato...

Sello Hatang, «non carità ma atti di giustizia»

All’inaugurazione della mostra permanente Mediterraneum, il diritto alla speranza è arrivato anche Sello Hatang, presidente della Fondazione intitolata a Nelson Mandela e suo antico collaboratore, chiamato a portare avanti le battaglie politiche e umane di Madiba. Nonostante l’Onu abbia dedicato nei mesi scorsi...

La storia è un cielo capovolto

Fu il concerto di Lucio Dalla allo stadio a lanciare il fiorentino Massimo Sestini nella galassia del fotogiornalismo . «Mi si presenta questo ragazzo, vorrebbe fare delle foto, gli cedo il mio pass e lo faccio entrare». La testimonianza è di Massimo Gramigni, uno di Radio Centofiori che quel concerto organizzò,...

Europa, diritti democrazia (e Radio Radicale)

Sabato scorso, 16 marzo, ho assistito (solo in parte per la concomitanza di altri impegni) al seminario dal titolo scanzonato ma molto serio «Europa, come ti vorrei», organizzato dal Centro per la riforma dello stato (Crs) e dall’Associazione per il rinnovamento della sinistra (Ars). Ma ho potuto poi ascoltare tutto...

I «felici pochi» e gli «infelici molti» di Elsa Morante

La bellissima giornata di venerdì 15 marzo suscita inevitabilmente il ricordo, in chi l’ha letta, della ballata di Elsa Morante contenuta nel suo libro di poesia, “Il mondo salvato dai ragazzini”. Ed è naturale che Tommaso Di Francesco l’abbia evocata su questo giornale. Ma è forse un segno del...

Il «partito americano» nelle istituzioni Ue

«La Russia non può più essere considerata un partner strategico e l’Unione europea deve essere pronta a imporle ulteriori sanzioni se essa continua a violare il diritto internazionale»: così stabilisce la risoluzione approvata dal Parlamento europeo il 12 marzo con 402 voti a favore, 163 contro e 89...

Addio Arghirò

Arghirò Kokovlì, eroina della resistenza a Creta, se ne è andata a 94 anni. Arrestata nel 1947, rilasciata nel 1948 all’inizio della guerra civile, sale in montagna ed entra a far parte dell’Esercito Democratico, dove conoscerà Nikos, che diventerà suo marito. È tra le poche partigiane...

Mike Leigh: il potere messo a nudo a «Peterloo»

Manchester 1819: Napoleone è stato sconfitto tre anni prima a Waterloo ma il popolo inglese è affamato - le leggi sul grano penalizzano l’importazione e per la working class è difficile anche solo permettersi il pane. Ad avere il diritto di voto, inoltre, è circa il 2% della popolazione, e intere aree del...

Addio Dick Dale, il re della «chitarra surf»

Morto a 81 anni il leggendario chitarrista Dick Dale, definito «the King of the Surf Guitar», il re della chitarra surf. Una fama e un successo esploso negli anni ’60, quando Dale compose brani passati alla storia come «Miserlou» - con quell’incredibile riff a cui Tarantino concesse una «seconda...

Anche quest’anno i titoli Netflix non andranno al Festival di Cannes

Il direttore del Festival di Cannes Thierry Fremaux nel corso dell’ultimo anno ha lavorato intensamente per riportare i film Netflix sulla croisette - dopo l’assenza totale della piattaforma l’anno scorso e la polemica del 2017. Dal canto suo anche Netflix sembrava aver compiuto dei passi in direzione del Festival,...

Mario Marenco, le acrobazie di un architetto, comico e poeta

Mario Marenco – che si è spento domenica a 85 anni all’Ospedale Gemelli di Roma – era architetto (la sua professione, seria…), comico ma anche intellettuale finissimo e poeta. Trattava tutto con incredibile leggerezza: sia che interpretasse lo strampalato Carmine, l’indomito professor Aristogitone ad...

Lo stigma delle cene eleganti

Le indagini diranno, si spera, di che cosa è morta Imane Fadil, la 34enne che fu fra le prime a raccontare nei dettagli che cosa succedeva alla cene eleganti, o serate bunga-bunga, organizzate per Berlusconi ad Arcore. Sul suo decesso la procura di Milano ha aperto un’indagine per omicidio volontario, ma non potrà...

Alle radici dell’odio, sguardi e storie di ordinaria violenza

Si è concluso domenica il 37° Bergamo Film Meeting che, tra visioni contemporanee e recuperi dal passato, ha offerto la possibilità di riscoprire anche opere quasi invisibili come La concentration (1968) di Philippe Garrel, proiettato in 35mm nell’ambito dell’omaggio a Jean-Pierre Léaud. Nel film, un...