Salute in english, cresce di nuovo la mortalità

Un decennio dopo la riforma sanitaria del 2012 introdotta dal conservatore David Cameron, i cittadini del Regno Unito si ritrovano un servizio sanitario nazionale privatizzato e meno efficiente. Lo dimostra una ricerca pubblicata ieri dalla rivista Lancet, che ha misurato l’effetto dell’esternalizzazione dei servizi sanitari...

La vittoria di Petro in Colombia vale un Continente

Enorme è l’impatto della vittoria in Colombia di Gustavo Petro e della sua coalizione di sinistra, Pacto Histórico, per l’America a Sud del Rio Bravo. «Quello che verrà sarà un cambiamento vero» ha affermato il nuovo presidente eletto, riferendosi alla realtà di un paese, la...

Il caso Assange e la democrazia in tempi di guerra

Pochi giorni fa il ministro dell’Interno britannico, Priti Patel, ha autorizzato L’estradizione di Julian Assange negli Stati Uniti dove lo aspettano una detenzione preventiva indefinita in un carcere di massima sicurezza, un processo sulla cui regolarità e trasparenza vi sono più ombre che garanzie, una condanna...

Mondo esplosivo, senza cautele e sonnambuli lucidamente folli

«Dopo la fine della guerra fredda un sistema globale di stabilità bipolare ha lasciato il posto ad una più complessa e imprevedibile varietà di forze, ivi compresi imperi in declino e potenze in ascesa, una situazione che invita al confronto con l’Europa del 1914» (Christopher Clark, I sonnambuli,...

Riflessione sul Palio di Siena

Per comprendere il Palio bisogna leggere nei Commentaires di Blaise de Montluc (1502-1577) le pagine dedicate alla caduta della Repubblica di Siena nel 1555, l’eroica e disperata difesa della città assediata, conquistata infine nel sangue dai fiorentini e dagli spagnoli. E chi si rechi a Siena per assistere alla corsa...

«Soup and Ideology», quando la Storia distrugge il privato

Presentato lo scorso autunno in un paio di festival dell’estremo oriente, è in questi giorni nelle sale dell’arcipelago Soup and Ideology, l’ultimo documentario di Yang Yong-hi, giornalista e regista nata a Osaka, in Giappone, da genitori coreani. Il film rappresenta l’ideale terzo capitolo di una trilogia...

Chiuso il Gogol’center, l’avanguardia non è più di casa a Mosca

È stato il regista russo Kirill Serebrennikov a confermare con un lungo messaggio sui social network voci che per la verità da qualche settimana erano insistenti a Mosca. «Sì, il Gogol’ center ha chiuso. Questo è tutto», ha scritto mercoledì notte sul suo profilo Instagram. La...

Rap, spoken word e versi, mutazioni dal basso

Negli Stati uniti fra poesia, spoken word e rap spesso c’è una forte compenetrazione, qui stanno prendendo piede dei lavori dove i contenuti ragionati di musica e versi, la misura delle forme e una certa linearità configurano la nostrana spoken music. Zoopalco Poetry Label è un’etichetta bolognese che...

Breve filmografia nel vecchio continente

Oltre ai film evocati nell’articolo, qualche titolo nel cinema europeo:- «Une affaire de femmes» di Claude Chabrol (1988) sul caso di Marie-Louise Giraud, l’ultima donna condannata a morte in Francia, sotto il regime di Vichy, per aver praticato degli aborti.- «4 mesi, 3 settimane due giorni» di...

Roe Wade e gli altri, libertà hollywoodiane

È bastato veder circolare sui social network il profilo di Elisabeth Moss, in tonaca porpurea e cuffia bianca nello sceneggiato distopico The Handmaid's Tale, per capire che gli Stati uniti, come annunciato, avevano voltato la pagina del diritto delle donne a decidere del proprio corpo. I film di anticipazione, persino i più...

Per Laura Fusconi gli anni ’90 sono una favola nera

Gli anni Novanta del Novecento, in quanto ancora sostanzialmente analogici sono stati probabilmente l’ultimo istante in cui era possibile sentire addosso il trascorrere del tempo, e tanto più era possibile sentirlo nell’infanzia. Passato dunque il tempo dell’infanzia con le foto in bianco e nero, quella stagione...

Fra Dioniso e Arianna, l’ipogeo dei Cristallini nel rione Sanità

Fuori dal perimetro delle mura della Napoli greca, il rione Sanità è stato per molti secoli zona di sepoltura: tombe a camera sono state individuate in via dei Cristallini, in vico Traetta e in via Santa Maria Antesaecula, ma il quartiere conserva anche i complessi cimiteriali catacombali paleocristiani di San Gennaro, San...

Arguzie e furberie intorno alla santità di Remo Gaspari

Appena si prende in mano il libro di Mauro Orletti, Un metro lungo due metri (Exorma, pp. 260 euro 17), che pare dedicato (anzi lo è proprio) a Remo Gaspari, un importante politico democristiano della Prima Repubblica, può nascere una certa sorpresa (anzi più diffidenza, a dire il vero, qualora si scandagliasse...

Un eclettico esploratore dei cambiamenti che investono il mondo

Di Fredric Jameson, scrive Marco Gatto in una monografia puntuale e completa (Jameson, Futura, collana «Fondamenti», pp. 192, euro 15, con una prefazione autobiografica dello stesso Jameson), si può dire che «nulla di culturale gli sia alieno».INTELLETTUALE ENCICLOPEDICO e originale storico della...

Immagine dialettica e strategia capitalista

Il Dossier Benjamin (Treccani, pp. 373, euro 26) scritto dal critico americano Fredric Jameson sul filosofo tedesco Walter Benjamin è la prova di una lunga passione mai spenta. Tradotto da Flavia Gasperetti, con l’introduzione di Massimo Palma, il libro è più schietto e giocoso rispetto alla prosa alta adottata...

«Eccezione al filibuster per una legge sull’aborto»

Parlando da Madrid a margine della riunione Nato, Joe Biden ha dichiarato di volere sostenere un’eccezione delle regole del Senato per eliminare la pratica dell’ostruzionismo, nota come filibuster, al fine di consentire l’approvazione di una legge che codifichi il diritto federale all’aborto.La notizia è...

La Corte suprema colpisce ancora: «Avanti coi gas serra»

La Corte Suprema ha chiuso i battenti dell'anno 2021/2022, deliberando su altri due temi chiave: difesa dell'ambiente e diritto dei migranti.Nella prima sentenza la Corte ha posto un limite ai poteri dell'Environmental Protection Agency (Epa), l'Agenzia federale per l'ambiente, nella lotta contro le emissioni di gas serra. Per i giudici...

Filippine, comincia la presidenza Marcos

«Non sarete delusi, quindi non abbiate paura», così Marcos Jr si è rivolto alla folla a Manila durante la sua cerimonia di inaugurazione da presidente delle Filippine. Il figlio del dittatore Marcos rimasto al potere per più di 20 anni e rovesciato nel 1986 da una sollevazione popolare ha lodato il governo...

La Tunisia appesa alla «Costituzione» del presidente golpista Kais Saied

«La necessità di un uomo forte al potere è la malattia d’infantilismo del terzo mondo», mi ripeteva un noto intellettuale algerino Mustafa Lacheraf. E purtroppo la storia ce lo conferma. È il caso ora anche della Tunisia, il paese che sembrava aver tratto maggior profitto dalla rivoluzione del 2011,...

Proteste in Sudan, quattro morti

Quattro persone sono morte ieri durante le proteste in Sudan contro la giunta militare e il generale Abdel Fattah al-Burhan al potere da otto mesi, e per invocare un governo civile che prenda il posto di quello militare. Le manifestazioni si sono svolte in tutto il paese: decine di migliaia di persone hanno riempito le strade della...



Pagina 1 di 50