Aperto e pubblico:
l'archivio storico del manifesto

L'archivio storico del manifesto è aperto al pubblico e pubblicato gratis su Internet per tutti.
È un'opera viva, dichiarata bene culturale da parte del MIBACT, su cui investiamo costantemente

Sostieni il manifesto

ULTIMA/APERTURA

Lacrime e rabbia per l'addio a Abe

GIAPPONE/TOKYO. Shinzo Abe, l’ex premier giapponese ucciso lo scorso 8 luglio, ha ricevuto ieri l’ultimo saluto in una Tokyo commossa, ma anche arrabbiata. Tra imponenti misure di sicurezza, il Nippon Budokan - il palazzetto nella capitale - ha accolto circa 4mila persone, compresi 700 ospiti stranieri e leader arrivati da tutto il mondo, per...

COMMUNITY/RUBRICA

Par condicio, l’inverno del nostro scontento

ITALIA. Comunque la si pensi, il voto appena concluso sarà oggetto di studi e di ricerche non solo sugli effetti politici.Vi sono, infatti, taluni aspetti che hanno segnato rilevanti novità nella comunicazione.Innanzitutto, è cambiato il ruolo dei sondaggi. Questi ultimi sono diventati via via strumenti di campagna...

COMMUNITY

Oltre le elezioni, non un passo indietro nella sfida climatica

ITALIA. Il 25 l’Italia è andata a votare, non ci sono state grandi sorprese: lo schieramento più scelto dalla popolazione è stato l’Astensionismo, con un grande 36%. Già solo questo dato è un fallimento per la politica istituzionale, perché dimostra chiaramente che le persone non si sentono...

COMMUNITY/RUBRICA

Canapa, a Ferrara è l’ora dei cannoni

ITALIA/FERRARA. Giorgia Meloni ha vinto le elezioni e questa non è una buona notizia per il mondo antiproibizionista. La leader di Fratelli d’Italia ha cominciato la sua campagna elettorale parlando della necessità di diminuire le «devianze» nel nostro paese - tra le quali annoverava in primis il consumo di cannabis e...

COMMUNITY/LETTERE

LE LETTERE

ITALIA. Concordo con Norma Rangeri... su quasi tuttoSono una vostra abbonata.Ho letto l'articolo «La sinistra impari la lezione» di Norma Rangeri concordo su quasi tutto quanto esposto ma ho dei dubbi in merito alla destinazione dei 700.000 voti andati "persi" nel voto dato a Unione Popolare e Italia Sovrana (di sinistra?). Credo che...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

«Everyday Shoes», emozioni libere oltre le sbarre

ITALIA. Sul tavolo di legno, tra un raggio di luce e l’ombra, è poggiato un quarto di melagrana con i suoi grani rossi: la foto è dello svedese J.H.Engström. A Daniele ricorda l’estate e «l’anguria o il cocomero, come si dice a Roma, la prima estate che ho fatto fuori dopo 7 anni dentro, perché...

CULTURA/BREVE

InQuiete, a Roma il festival delle scrittrici

ITALIA/ROMA. Oggi alle 19 alla libreria Tuba di Roma, la prima presentazione di «Luoghi amati». Insieme all’autrice interverrà Elena Biagini. Viola Lo Moro farà un reading poetico anche nell’ambito di InQuiete che quest’anno si svolgerà in due momenti: 7-8 ottobre e 15-16 ottobre. Per le...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Come l’Italia (fascista) depredò gli ebrei e dopo il ’45 se ne è dimenticata

ITALIA. IICon questo saggio, versione ampliata e rivista di un contributo apparso in inglese nel 2019, Ilaria Pavan si propone di analizzare un aspetto non certo marginale della persecuzione antisemita che ha avuto luogo nel nostro Paese: quello relativo ai riflessi economici della legislazione finalizzata a spogliare delle loro proprietà...

CULTURA/APERTURA

Versi come antidoti alla dimenticanza e all’aridità del presente

ITALIA. Lo spazio occupato da un corpo, non necessariamente umano, è parte di una comparsa più ampia oppure porzione delimitata da argini precisi. Diventano confini lattiginosi se li percorriamo di notte, nel sonno, o più nitidi se li calpestiamo di giorno, in veglia. Guadagnano spesso nomi che vogliamo tenerci accanto: per...

CULTURA/CORSIVO

Una lettera

ITALIA/MILANO. Carissimo Tommaso Di Ciaula,il tuo libro e la tua lettera mi hanno fatto molto piacere. Ti sono vicinoaffettuosamente e ti dico che potresti scrivere un romanzo importanteproprio sui calci che ti hanno dato: cioè sulla discriminazione in fabbrica, eanche nel tempo libero, dai servi devoti più o meno pallavolisti. Io ho...

CULTURA/APERTURA

Nella rivolta contro la repressione

ITALIA. Operaio pugliese con la vocazione da poeta, Tommaso Di Ciaula (1941-2021) è senz’altro uno dei più importanti scrittori «proletari» italiani e uno dei più longevi tra coloro che esordirono negli anni Sessanta e Settanta incoraggiati da un protagonismo operaio quanto mai vivace anche nell’ambito...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

La Russia boicotta gli Oscar, scattano le dimissioni

RUSSIA/USA/LOS ANGELES . La tensione tra la Russia e l’Occidente continua a riversarsi sul mondo del cinema. È di ieri la notizia della rinuncia di Mosca a prendere parte alla corsa all’Oscar per il miglior film internazionale. La decisione, tuttavia, non è stata indolore. Pavel Tchoukhraï, presidente della commissione che avrebbe...

VISIONI/TAGLIO BASSO

In stato di grazia, il festival di Teho Teardo per trascendere l’ordinario

ITALIA/ROVIGO . «Certe volte nella musica mi è chiaro il senso di possibilità che si manifesta anche attraverso il suono. Una forza celeste che mi sorprende e aiuta a rivedere il pianeta con uno sguardo diverso. Nonostante i tempi difficili e oscuri in cui viviamo, nel lavoro di alcuni artisti c’è quella libertà di...

VISIONI/BREVE

Idfa 2022, i primi titoli selezionati

OLANDA/AMSTERDAM. La première internazionale del nuovo film di Martin Scorsese e David Tedeschi, «Personality Crisis: One Night Only», incentrato sul musicista David Johansen. E ancora, gli italiani Alessandro Comodin e Gianfranco Rosi, con il lavoro su Papa Francesco, «In viaggio». Sono alcuni dei film annunciati per...

VISIONI/APERTURA

«Sono tornato ad Anna Frank per parlare del presente» -

ITALIA/ROMA. «Da quando sono arrivato qui ieri, tutti mi fanno domande sulla situazione politica. Lo capisco, io però posso parlare del mio paese, di Israele, che si sta spostando sempre più verso posizioni di estrema destra. La cosa che ritengo incredibile è che, ad esempio, in questo momento uno dei nostri principali...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

La destra israeliana torna ad al Aqsa: palestinesi arrestati

ISRAELE/TERRITORI/GERUSALEMME. Altri 250 israeliani, attivisti della destra religiosa, sono entrati ieri sulla Spianata della moschea di Al Aqsa a Gerusalemme, in occasione dei festeggiamenti per il Capodanno ebraico. Lunedì erano stati 335, secondo i dati forniti dal Waqf islamico. Un’altra «visita» sul luogo dove, secondo la tradizione...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Cospirazione sediziosa, Oath Keepers alla sbarra

USA. Negli Stati uniti è iniziato il processo a cinque membri degli Oath Keepers, milizia antigovernativa coinvolta nell’attacco al Congresso del 6 gennaio 2021; tra gli accusati anche il fondatore, Stewart Rhodes, ex promettente laureato in giurisprudenza a Yale e ora a capo dei miliziani di estrema destra.L’accusa è...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

Rinviato il processo a Patrick Zaki. E spunta la possibilità della grazia

EGITTO/MANSOURA . È stato di nuovo rinviato il processo a carico di Patrick Zaki, se ne riparla il 29 novembre prossimo. A darne conto ieri è stato lo stesso studente egiziano dell’università di Bologna, presente in aula a Mansura, sua città natale sul delta del Nilo: «Nella prossima udienza, il 29 novembre, ci...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Oltre 76 uccisi e lavoro a rischio: repressi dentro e fuori le piazze

IRAN. Oltre 76 morti, 3mila persone arrestate, tra cui in tarda serata anche Faezeh Hashemi Rafsanjani, ex deputata e figlia dell’ex presidente Ali Akbar Rafsanjani, nota attivista per i diritti delle donne. È il bilancio provvisorio delle proteste in Iran, le più importanti da quelle che nel 1979 culminarono nella cacciata...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Mosca già incolpa l’Ucraina dell’escalation post «voto»

UCRAINA/KRAMATORSK (DONBASS). La strada per Slovjansk è un cantiere a cielo aperto. Mezzi da lavoro, operai con pale e motoseghe, sminatori ed escavatrici che preparano le fortificazioni ai bordi della carreggiata. L’impressione è che gli ucraini vogliano sbrigarsi, ieri è stato l’ultimo giorno di voto per gli pseudo-referendum di...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it