Risultati per:

  • Autore: ZOPPE MONICA,
Modifica ricerca

COMMUNITY/OPINIONI

Come vincere la paura, anche nel mondo scientifico

USA/HOLLYWWOD. Si fa un gran parlare del caso Weinstein, che sta scuotendo il mondo del cinema, e (speriamo) non solo. È senz’altro molto positivo il fatto che il tema sia, per così dire, sdoganato. Per adesso parlano solo alcune donne, le più forti, quelle che se lo possono permettere, che n

REPORTAGE/APERTURA

LA DECONTAMINAZIONE è SOLO DI FACCIATA

GIAPPONE/FUKUSHIMA. Sullo sfondo montagne innevate, boschi e ruscelli in parte ghiacciati. A fondovalle, tra i campi nel riposo invernale, gruppi di case sparse, ognuna con il suo orticello, i vasi di piante e fiori, la bicicletta parcheggiata e il sentiero di accesso che invita alla porta. Solo che non c'è anima viva: tutto è come sospeso. Siamo a Iitate,...

ATTACCO ALLA TERRA/TAGLIO BASSO

UNA MALATTIA DEI POVERI CHE ARRIVA A MINACCIARE I RICCHI

BELGIO/BRUXELLES. L'attenzione all'argomento è maggiore di quanto meriti, almeno in relazione ad altri grandi mali che affliggono l'umanità. Si tratta di un difettuccio che affligge in generale il nostro sistema informativo. E' probabile che, a meno di evoluzioni improvvise, i titoli passino a breve sulle pagine interne dei giornali per poi,...

INTERNAZIONALE/OPINIONI

COMMISSIONE INTERNAZIONALE PER QUELLE ARMI

ISRAELE/TERRITORI/LIBANO. Sono ormai numerose le testimonianze, raccolte da ospedali, testimoni, artificieri, giornalisti, che sollevano dubbi gravissimi su alcuni episodi dell'attuale offensiva israeliana in Libano e Gaza. A parte la dispersione a tappeto di uranio impoverito, e il grave danno ecologico derivato dalla dispersione di carburanti e sostanze chimiche...

COMMUNITY/LETTERE

Per ricordare Antonietta

ITALIA/ROMA. Donna di memorie forti, Antonietta Pintor ricordava con lucidità e passione, a chiunque avesse voglia di ascoltarla, le storie di Giaime e di Luigi, del padre e della madre, della sorella e dell'amata Sardegna dalle acque cristalline sfigurata da un turismo senz'anima. Così come parlava volentieri della sua vita con Marino...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Il Marocco di cui non resta quasi niente

MAROCCO/MARRAKESH. Jamila ha 36 anni, una tunica lunga e un velo colorato che le copre i capelli. Insieme al marito ha raccolto i corpi dei suoi genitori sotto ciò che resta della sua casa - solo macerie - nel piccolo villaggio berbero di Tefaghaghte. Siamo a una una sessantina di chilometri da Marrakech, vicino all'epicentro del terremoto che ha...

COMMUNITY/COMMENTO

Idrogeno e gas, incompatibili per un futuro verde

EUROPA. La presentazione la settimana scorsa da parte della «Commissione della Strategia europea sull’idrogeno» è stata accompagnata da molto entusiasmo un po’ dappertutto e naturalmente anche in Italia. L’idrogeno è un vettore nel senso che per agire deve essere "spinto" da qualcosa. Per adesso...

COMMENTO

Un progetto per la rinascita della nostra città

ITALIA/ROMA. Nessuno, in coscienza, ha mai pensato che governare Roma fosse semplice e privo di rischi. Guidare la Capitale comporta scelte difficili, a volte anche impopolari. Chi siede in Campidoglio deve considerare fattori diversi, perfino confliggenti.È, però, davvero triste constatare il declino subito dalla nostra Capitale in 4...

COMMENTO

Più la difesa dello «status quo» che una rivoluzione

EUROPA/STRASBURGO . «Signora Von der Leyen nel suo discorso ci sono dei miglioramenti e delle belle parole, ma soprattutto molta vaghezza di fronte alle sfide epocali, sociali, ambientali, democratiche cui facciamo fronte». Con queste parole Philippe Lamberts, capogruppo dei Verdi al Parlamento europeo annuncia il voto negativo dei Verdi/Ale...

COMMUNITY/OPINIONI

In Europa e in Italia no all’unità a sinistra

EUROPA. Nel’articolo di commento al risultato elettorale, («Errare è umano, perseverare è diabolico", il manifesto...), Norma Rangeri spiega come sia “diabolico” perseverare nell’errore di dividersi, in particolare tra Sinistra e i Verdi. Ci consiglia anche di seguire l’esempio dei Verdi francesi...

COMMUNITY/OPINIONI

La nostra lista allarga l’offerta verso gli elettori

ITALIA. C’è un equivoco di fondo nella lettura che molti amici e amiche di sinistra, non ultime Elly Schlein e Serena Pellegrino, hanno della scelta fatta ormai molti mesi fa, di organizzare in Italia per le elezioni europee di maggio una lista ecologista e femminista, aperta a tutti coloro che, a partire dai Verdi italiani...

COMMENTO

COME PRIMA, PIÙ DI PRIMA. L'ITALIA DIETRO D'EUROPA

EUROPA/ITALIA. Oggi saremo in tanti in piazza per chiedere di cambiare le politiche sul clima e siamo tutti contenti di questa nuova mobilitazione determinata e giovane. Ma bisogna evitare di prenderli e prenderci in giro. Continua infatti ad esserci una sconnessione preoccupante fra la gravità della situazione e il ritmo in cui procede la messa...

COMMUNITY/COMMENTO

OndaVerdeCivica per una sfida globale

EUROPA. Piano piano la campagna per l’Europa che verrà si mette in moto. Anche in Italia. I 76 deputati eletti il 26 maggio saranno importanti nel definire gli equilibri dentro l’Unione europea; ma queste elezioni potranno anche rappresentare un momento chiave per la costruzione di una alternativa in Italia. Ma il rischio che...

SOCIETA/COMMENTO

IN ITALIA LA STRADA È LUNGA

EUROPA. Nonostante in Italia assuma subito un significato da controllo del traffico non c’è dubbio che la definizione “onda verde” sia senza dubbio la più appropriata per descrivere la crescente presa di coscienza che gli sconvolgimenti del clima non saranno un problema lontano bensì una possibile catastrofe...

COMMENTO

Va risanato il 70% delle infrastrutture

ITALIA. Vorrei riprendere il ragionamento esposto da Guido Viale sul manifesto, per sottolineare la necessità impellente di una radicale conversione ecologica, che non è solo sfida ambientale ma anche sociale, economica, democratica. E quindi politica ed elettorale. Come sottolinea Viale, non si possono separare le politiche...

COMMENTO

Si afferma l’urgenza ecologica

GERMANIA/BAVIERA . Un’onda verde ha toccato domenica la Baviera, il Belgio e il Lussemburgo, dopo essere passata per l’Olanda, dove qualche mese fa i Verdi hanno conquistato Amsterdam e altre città, dopo avere triplicato i voti alle elezioni nazionali. In Baviera, roccaforte dei cristiano-sociali in preda a profondissime...

COMMUNITY/COMMENTO

Non chiamiamolo il governo giallo-verde

ITALIA. Come federalista ed ecologista, mi ha sempre infastidito che la Lega avesse scelto come suo colore il Verde, in omaggio a quello della pianura padana, ormai talmente cementificata da essere a malapena visibile. La loro idea tribale del federalismo è in contrasto con la sovranità condivisa e unita nella diversità...

COMMUNITY/COMMENTO

Con il Pd si può governare, «insieme» contro la destra

ITALIA. Vorrei rispondere brevemente all’articolo «Tre cespugli artificiosi non fanno un Ulivo» di Franco Monaco pubblicato sul manifesto del 31 dicembre (buon anno a proposito). I punti centrali mi sembrano tre e li condivido tutti; il primo è la non convincente proposta di Liberi e Uguali e il rischio di fare...

COMMUNITY/OPINIONI

L’Italia e l’Europa non hanno bisogno di gas ma di svolte verdi in economia e politica

FRANCIA/PARIGI. Alla vigilia di una campagna elettorale e in presenza di un dibattito mediatico poco attenti ai problemi e alle opportunità creati da un clima sempre più sregolato, due recenti avvenimenti sono all’attenzione delle cronache internazionali. Il primo è il One Plant Summit di Parigi voluto da Macron sui...

PRIMA/EDITORIALE

LA NUOVA EUROPA NON CADE DAL CIELO

ITALIA/EUROPA. Il 21 dicembre scorso, il manifesto ha ospitato l'appello «Invertire la rotta» di un gruppo di eminenti intellettuali tra i quali Stefano Rodotà e Guido Rossi, che auspica un deciso cambio di rotta delle politiche europee e in particolare la non applicazione dell'obbligo del pareggio di bilancio previsto dal fiscal compact; appello...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it