Risultati per:

  • Autore: TERRANOVA TIZIANA,
Modifica ricerca

CULTURA/APERTURA

UNITà DI MISURA PER L'ECCELLENZA

ITALIA. Imperversa in Italia il dibattito sulla valutazione, e più specificamente il dibattito sulla valutazione del sistema universitario che si va definendo in vista delle prossime scadenze di abilitazione e concorsuali. È vero che la valutazione non è esattamente qualcosa di nuovo e dirompente per l'università italiana. È da molti anni ormai...

CULTURA & VISIONI/INTERVISTA

SCARTI DI COLLEGE

GB/RUSKIN. Le immagini degli studenti che irrompono nella sede del partito conservatore hanno fatto il giro del mondo. E come spesso accade la discussione si è concentrata sulla presenza di provocatori o sulla legittimità o meno di azioni dirette talvolta violente. Poco o nulla è stato detto che le proposte di riforma del sistema di finanziamento...

CULTURA & VISIONI/APERTURA

PRIGIONIERI DELLA RETE

ITALIA. È facile immaginare come Tu non sei un gadget, recentissimo libro di Jaron Lanier, prontamente tradotto in Italia dalla Mondadori (pp. 265, euro 17.50), finirà per rinforzare il sentimento anti-social network e anti web 2.0 che già serpeggia nei media italiani. Sono molti, infatti, a temere le conseguenze della popolarizzazione di...

CULTURA & VISIONI/APERTURA

IL POTERE DELLA RETE

ITALIA. Michel Bauwens è considerato, a ragione, uno dei guru di Internet per le sue capacità di cogliere alcune tendenze sociali presenti nella Rete che hanno la capacità di rompere le barriere dello schermo e condizionare così la realtà al di fuori del web. Nato in Belgio, filosofo è considerato uno dei teorici della «economia politica della...

CULTURA/APERTURA

UNA TRANSIZIONE SULLA CRESTA DELLA RETE

ITALIA. Che relazione esiste o può esistere tra la comunicazione di massa - con la televisione lottizzata secondo logiche di egemonia culturale per quanto riguarda l'entertainment e la «politica» - e l'universo cangiante, variegato, frammentato e in costante mutazione dei media digitali? Dopo la prima ondata di teorizzazioni su come i nuovi media...

VISIONI/APERTURA

Cartografie del desiderio per anticipare l'ignoto

ITALIA. Nel 2022 è nata mia figlia, ho pubblicato due libri ma soprattutto ho continuato a leggere. Quest’ultima, di tutte le cose che sono successe, è la più miracolosa; avevo sempre detto che il tempo per leggere di per sé non esiste, va inventato – sì, l’avevo detto, ma solo durante...

CULTURA

GIOCHI IN CITTA'

ITALIA. Giochi in città Il nuovo spazio metropolitano al microscopio per sezionare le figure sociali che lo attraversano e lo modificano irreversibilmente. Senza nessun rimpianto per la città ideale, scoprendo nei non-luoghi il terreno fertile di una nuova socialità. E' questo il progetto culturale del volume...

CULTURA

NUOVO CONCORSO,VECCHI SISTEMI....

ITALIA. LETTERA APERTA ARCHITETTI ROMA

ALTRO CHE DAKOTA

ITALIA/ROMA.

COMMUNITY/COMMENTO

Il medico a gettone, un attacco mortale al Servizio sanitario

ITALIA. Un gettone. Un oggetto familiare: per lavanderia, autolavaggio, anche per la felicità, secondo una canzone antica, «per i ragazzi del joukebox». Oggi con un gettone si può avere un medico. Un gettone caro, per un turno può costare 1440 euro, mezzo stipendio mensile netto di un dirigente medico ospedaliero....

COMMUNITY/COMMENTO

L’inferno al Pronto soccorso e il privato che avanza

ITALIA. Ho visto le rovine della sanità pubblica con gli occhi di una giovane medico, specializzanda al Pronto Soccorso, che è un inferno. Turni massacranti, pochi maestri; vogliono andarsene, cambiare mestiere. Un vissuto simile al resto della medicina ospedaliera e a quella di base. I medici scappano dalla Sanità...

COMMUNITY/COMMENTO

Care donne, attente alla trappola dell’apparente novità

ITALIA. M è capitato di discutere, in presenza o da remoto, con varie donne giovani che hanno deciso di sostenere Meloni perché sarebbe la prima donna a rivestire il ruolo di primo ministro in Italia e penso di averne capito le ragioni, che comprendo ma che voglio discutere con loro.Comprendo che sia una giusta reazione a...

CULTURA/APERTURA

Le mille performance dei cibi in tavola assaporando l’arte

ITALIA. Che la gastronomia sia un linguaggio con il quale persone e comunità riflettono le proprie organizzazioni e le classificazioni dei viventi, le demarcazioni fra ciò che per ragioni «affettive» è mangiabile o immangiabile, le ideologie sulla culturalità e la naturalità di ingredienti e i modi...

CULTURA/INTERVISTA

Imponenti e antiche tattilità reinventano la laguna di Bosco Sodi

MESSICO/ITALIA/VENEZIA . A Venezia c’ è un nuovo punto di riferimento culturale. Promuove la valorizzazione del know-how della Serenissima, mette a confronto espressioni artistiche passate e presenti, favorisce gli scambi internazionali, sostiene il ruolo della città all’estero attraverso workshop, concerti, borse di studio e progetti di...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Se il Paese riparte dal saper tramandare la sua «Lingua Madre»

ITALIA/VENEZIA. Secondo la Bibbia tutta la Terra aveva una sola lingua e un solo popolo stava costruendo un’unica città, con una Torre fino al cielo, per farsi un nome e recuperare il Paradiso perduto. Un’opera superba! Dio vide che non sarebbe stato impossibile e scese a disperdere gli uomini e a confondere la loro lingua. MA BABELE...

CULTURA/APERTURA

Travolti da un destino che cancella i sogni

ITALIA. È un quasi trentenne scrittore per dono, e non per volontà come molti, che ci parla dalle pagine di Essere giovani non è una scusa (Castelvecchi, pp. 212, euro 16,50): un romanzo bellissimo e potente di Danilo Lampis, in cui denuncia sociale, passione politica e letteraria si fondono in un intreccio perfettamente...

COMMUNITY/OPINIONI

Oltre il vicolo cieco degli uomini che uccidono le donne

ITALIA. Una donna uccisa quasi ogni giorno. Ma spostiamo la visuale e guardiamo dall’altra parte: quasi ogni giorno un uomo uccide una donna. Viene da pensare che sia divenuto un gesto imitativo, un modello da seguire, orrendamente, assurdamente, forse inconsapevolmente, ma che, tuttavia, si è imposto nell’immaginario, nel...

CULTURA/APERTURA

Le prime laureate nella storia

ITALIA. Quando troppa luce si concentra su una donna, come è il caso di Elena Corner, l’effetto sovente che si ottiene è di farla divenire una figura eccezionale rispetto al suo sesso, nella tradizione della galleria delle donne illustri, e quel che è peggio, di usarla per rimuovere altre dalla memoria.Pertanto un...

CULTURA/TAGLIO BASSO

L’identità politica di «uno nessuno e centomila»

. C’è ancora un «soggetto» pensabile prima delle posizioni che lo costituiscono nel mondo? L’affermazione di Foucault che «il nostro io è differenza di maschere» era l’amara constatazione che siamo tutti ipocriti e bugiardi o il tentativo di chiarire che solo l’altro, alla fine,...

CULTURA/APERTURA

Dare la destra, sfida tra saluto e salute

ITALIA. In questi primi giorni del 2021 l’augurio di un anno fatto di caldi e impetuosi abbracci impazza. Per molti non poter toccare gli altri, per conoscerli o esprimere affetto, è un supplizio. Scopriamo il valore della relazione fisica di contatto, pratica fra le più ovvie e consolidate, ora che ne siamo privi. Che forme...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it