Cosa bolle in pentola per vivere

«Una triste necessità». Bastano tre parole a Emilio, 35 anni, per definire la Olla Comunitaria (traducibile in «Pentola Comunitaria»), una delle esperienze solidali che durante l'emergenza Covid-19 hanno marcato in maniera significativa la percezione del centro storico di Città del Guatemala.Quando a...

L’Onu spiega la linea del silenzio su Paciolla

In una nota pubblicata sul sito ufficiale delle Nazioni unite, Farhan Haq, portavoce del segretario generale António Guterres, informa che l’Onu sta «cooperando pienamente con le autorità colombiane incaricate di determinare le cause della morte» di Mario Paciolla affinché «le circostanze...

Le rivolte sono globali, repressione ovunque: 58 detenuti uccisi

Per giustificare i 23 detenuti uccisi e gli 83 feriti, lo scorso 21 marzo, nel carcere La Modelo di Bogotà la ministra della giustizia colombiana Margarita Cabello ha dichiarato che «non è stato un problema sanitario a originare le rivolte» e che semplicemente si «è trattato di un piano...

L'adolescenza bruciata viva

Nella piazza centrale di Città del Guatemala, tra il Palazzo Presidenziale e la Cattedrale, 41 croci ricordano la morte di altrettante ragazze tra i tredici e diciassette anni, avvenuta l’8 di marzo del 2017, dentro le mura e il filo spinato del Hogar Seguro Virgen de la Asunciòn, una casa di accoglienza statale per...

«Hack the system», voci dissidenti nella rete

«Ricordo la prima volta che ho visto apparire sullo schermo di un microcomputer una foto scansionata: ho pensato di essere in un film di fantascienza». Siamo invece nel 1988 e l’attivista, scrittore ed editore Marco Philopat descrive così l’incontro con le tecnologie che in un paio di decenni...

La risposta dell’Onu ai genitori di Paciolla

«Prima di tutto, i nostri cuori, ancora una volta, sono con la famiglia Paciolla per la terribile perdita che hanno subito. Abbiamo lavorato il più duramente possibile per collaborare alle indagini in corso. Siamo molto dispiaciuti se si sentono in questo modo, e non spetta a me metterlo in discussione.. Ma posso dire che...

«Parli chi lavorava con lui parli, nostro figlio lo avrebbe fatto»

Anna Motta e Pino Paciolla sono i genitori di Mario Paciolla, il lavoratore della Missione di verifica delle Nazioni unite morto in Colombia il 15 luglio scorso. Grazie alla loro tenacia il caso, che è stato sbrigativamente classificato come suicidio, è diventato una denuncia internazionale che chiama in causa le...

Mario Paciolla, l’appello della madre: «Non siate complici»

Sono passati più di 150 giorni dalla morte di Mario Paciolla, cooperante Onu in servizio nella Missione di Verificazione delle Nazioni unite in Colombia. Il caso giudiziario è diventato anche un caso diplomatico. Dalle informazioni che sono trapelate dalle indagini in corso in Colombia e in Italia emergono ipotesi...

L’autopsia in Colombia propende per il «suicidio» di Mario. Sempre che non sia stato ucciso

Dopo più di 90 giorni dalla morte di Mario Paciolla la rivista Semana ha reso pubblici i risultati dell'autopsia eseguita dalle autorità colombiane. La perizia fornisce alcuni dettagli circa la possibile dinamica della morte del cooperante Onu. Sugli avambracci sono stati riscontrati 8 tagli profondi meno di 4 millimetri....

Uribe torna libero e The Donald è il primo a gioire

Il 4 agosto 2020 la Corte suprema di giustizia colombiana ha ordinato gli arresti domiciliari preventivi per l'ex presidente della Repubblica Álvaro Uribe Vélez, imputato per i suoi legami con il paramilitarismo e indagato per corruzione di testimoni e frode. Qualche giorno dopo, il Consiglio nazionale elettorale colombiano...

Mario, abitante del nostro oblio

Nelle ultime settimane un nuovo picco di violenza si è abbattuto contro la popolazione colombiana che dall’inizio della crisi sanitaria cerca di resistere all’emergenza del Covid-19 e alla repressione che colpisce i leader sociali e i giovani che si ribellano alla corruzione del governo. Omicidi selettivi, massacri e...

L’ombra del militarismo sull’omicidio Paciolla

Ancora silenzio da parte dell’Onu dopo più di un mese e mezzo dall’omicidio di Mario Paciolla. Se non fosse stato per i familiari, per la sua amica e giornalista Claudia Duque e le inchieste indipendenti , il caso sarebbe rimasto archiviato come suicidio. Le verità emerse da questo sforzo collettivo hanno...

Qualcosa di «sporco» ha ucciso Mario

È passato più di un mese dalla morte del cooperante Mario Paciolla a San Vincente del Caguán in Colombia e non si conoscono ancora i risultati dell'autopsia effettuata dalle autorità colombiane né di quella eseguita dai medici legali italiani. «Mario non si è suicidato: è stato...

Mario alias Astolfo, scrittore e attivista

«So di aver sforato, e non di poco, ma considerando la delicatezza del tema mi sono reso conto che andando avanti con la scrittura dovevo praticamente argomentare e giustificare ogni virgola. Ho quindi preferito metterci tutto, lasciando poi a un secondo momento la valutazione sul da farsi anche in base alle tue osservazioni»....

Duque indagato per finanziamento illecito

Il Consiglio nazionale elettorale colombiano ha aperto un’indagine contro il presidente della Repubblica Ivan Duque, delfino di Alvaro Velez Uribe a cui la settimana scorsa la Corte suprema di Giustizia ha ordinato gli arresti domiciliari per i reati di corruzione e frode e per i suoi legami con il gruppo paramilitare Bloque Metro....

Mario Paciolla, le istituzioni promettono «la ricerca della verità»

«Avere qui il Presidente della Camera, il Ministro degli Esteri e il Sindaco della città è una cosa straordinaria. Guardate, genitori di Mario, questo vuol dire che siamo tutti con voi e non vi lasceremo mai soli». Con questo auspicio il senatore Sandro Ruotolo è intervenuto alla commemorazione pubblica -...

Mario Paciolla è stato ammazzato come un attivista colombiano

Mercoledì 15 luglio Mario Paciolla è stato trovato impiccato nella sua casa di San Vicente de Caguán, un comune colombiano alle porte della foresta amazzonica, nella regione del Caquetá. MARIO SI TROVAVA a San Vicente in qualità di collaboratore della Missione di Verifica delle Nazioni unite in Colombia...

Incredibile ma vero sull’agricoltura neanche una parola

Due sono le cose che più colpiscono, negativamente, del piano Colao, lavoro corale, che ha messo intorno a un tavolo (virtuale) preziose energie e tanta effettiva sapienza. La prima è la mancanza assoluta dell'analisi del problema. Com'è possibile che l'economia globale fosse così malferma, così poco...

IMPAZZIVANO I GATTI

MERCURIO MARE INQUINAMENTO EFFETTO SU ANIMALI/STORIA GATTI IMPAZZITI ALIMENTAZIONE VISCERE PESCI/SCRITTO & MANGIATO

SALVATE QUEL CAFFè

PREMIO SLOW FOOD FINALITA TUTELA BIODIVERSITA PATRIMONIO AGROALIMENTARE E IDENTITA DEI POPOLI



Pagina 1 di 50