Un convegno a dieci anni dalla scomparsa

Dieci anni dalla scomparsa di Lucio Magri sono tanti: un bilancio che nessuno di noi è in grado di trarre, ma di certo incoraggiano una riflessione collettiva. Proveremo oggi e domani a Rimini.Un incontro fortemente voluto da Luciana Castellina e dai compagni di sempre ma anche da un gruppo di militanti e studiosi più...

Talpe e «forma partito»

La riflessione che Aldo Garzia propone sulla «forma partito» è importante, soprattutto per le conclusioni cui non giunge apertamente ma cui allude e che mi paiono la risposta migliore all’invito di Norma Rangeri rivolto alle talpe a uscire allo scoperto.Prima di esplicitarle, però, un passo indietro: Aldo...

Nelle contraddizioni di un conflitto disarmato

L’ultimo lavoro di Pietro Folena (Servirsi del popolo, La nave di Teseo, pp. 224, euro 18) è una colta e accurata ricognizione della storia del populismo italiano. Una sorta di piccolo manuale degli ultimi trent’anni che si relaziona con la letteratura più recente e convincente (Revelli, Diamanti e Lazar,...

SINISTRA, UN INCONTRO PER RAGIONARE

La politica ha i suoi rituali e le feste estive sono, da sempre, tra gli appuntamenti più attesi. Spesso però i dibattiti che vi si svolgono si limitano a replicare all'infinito discussioni già concluse.Una significativa eccezione a questa regola è stata, nei giorni scorsi, la festa nazionale di Essere Comunisti. A Castell'Arquato...

PRC A RICCIONE, UN SEMINARIO IMPORTANTE

Non capita di frequente che in trecento, da tutta Italia, convergano in una sala convegni al richiamo di una forza politica della sinistra come si suol dire «radicale» e per tre giorni discutano e analizzino in profondità la fase politica nazionale e internazionale. In tempi segnati, a sinistra, da tanto politicismo e operazioni di...

Una classe dirigente ha fallito, e il Pd è all’ultima spiaggia

Salvini mostra i muscoli, ironizza sulle procedure d’infrazione, corre a Washington ribadendo fedeltà nei secoli. E nel frattempo l’Italia rimane nell’angolo. Francia e Germania continuano a comandare. Cresce la Spagna grazie al governo socialista di Sanchez, cresce il Portogallo. Dell’Italia, ai tavoli che...

Assemblearismo, verticismo e un confronto vero

Non fate analisi a caldo, per impulso, ci è stato detto. Due settimane sono un distacco sufficiente per elaborare un’idea. Non il lutto ma un’idea di quel che è successo e di quel che vorremmo che accadesse da qui in avanti. Non ce la caviamo con piccoli correttivi. Né con un maquillage. Il 4 marzo si...

SERVE UN CAMBIAMENTO, ANCHE GENERAZIONALE. PER CAMBIARE PASSO

«La semplicità che è difficile a farsi», diceva Brecht. Concentriamoci sul fatto che è semplice, necessario, di buon senso. Ma allo stesso tempo ricordiamoci che ha bisogno di una spinta, dell'intervento di una volontà soggettiva. Altrimenti - semplicemente non si farà mai. Non stiamo parlando del comunismo, ma di molto meno: di una...

Pd e M5s senza sbocco se manca un partito alternativo

Le parole di Massimo D’Alema hanno avuto il pregio di tagliare il velo d’ipocrisia che aveva finora coperto il dibattito interno di Articolo Uno che faticava ad esplicitarsi. Eppure, la

Pechino lancia l’app della sua moneta virtuale

Secondo i principali siti cinesi di tecnologia è semplice, intuitiva e consente registrazione e pagamenti in forma anonima. L'oggetto di cui si discute è un'app, si chiama «e-Yuan», è disponibile in Cina sugli store Android e Apple e sarà utilizzabile in 12 città (tra cui Pechino, Shanghai,...

Auto volanti, meta verso e open source: il 2022 tech di Pechino

Regole, standard e governance: dopo lo sforzo normativo del 2021 per produrre un perimetro di regole per gran parte del comparto tecnologico, la Cina si avvia a vederne l’applicazione. Poich&

Kim e l’agricoltura, in Corea del Nord è crisi alimentare

Dieci anni fa in pochi gli davano credito. Un erede giovane e sconosciuto la cui unica forza, utilizzata dalla propaganda, era la straordinaria somiglianza con il nonno, il «presidente eterno» Kim Il-sung. EPPURE KIM JONG-UN ha resistito ai pericoli dei regime change negli stati autoritari (secondo Anna Fifield ne Il grande...

L’anno della tigre nelle mani del serpente Xi

Il 2022 sarà l'anno cinese della tigre e a gestirlo sarà il «serpente» Xi Jinping; il leader cinese si appresta a governare per un terzo mandato, evento eccezionale, per dare continuità a un percorso iniziato nel 2013 con la sua nomina a presidente della Repubblica popolare. Allora, pochi mesi dopo la sua...

Xi’an in lockdown: funzionari sotto pressione

La politica «Covid zero» in Cina, benché abbia prodotto alcune lamentele nelle metropoli dove la popolazione è più abituata a muoversi e viaggiare, è stata ben presto rivalutata dalla grande maggioranza dei cinesi, specie alla luce della variante Omicron che ha creato scompiglio nel resto del mondo....

WEB 3.0 E BLOCKCHAIN SECONDO PECHINO

«La mania degli Nft è arrivata in Cina, ma al suo interno non sembra esserci traccia di criptovalute», ha scritto The Protocol analizzando la nuova ondata pechinese relativa agli Nft, i non fungible token, manufatti digitali cui è garantita originalità e unicità da una blockchain. Il discorso...

JD, piattaforma per criptovalute

Dopo Ant è arrivata anche arriva la piattaforma Nft di JD, colosso globale dell’e-commerce cinese e principale rivale come piattaforma "business to business" di Alibaba. Si chiama Lingxi, è accessibile via mini program sulle app JD. Il primo oggetto da collezione digitale della piattaforma è stato un rendering...

Alibaba e 36kr, gadget «originali»

Anche Alibaba si è mossa, così come la società di media 36kr Holdings che ha regalato 1.124 oggetti da collezione digitali a tema «metaverso» in una conferenza a Shenzhen. La Cina si muove, sperimenta, dimostrando flessibilità alla ricerca di un metodo per inglobare tendenze mondiali. Come ripetuto...

Il metaverso della Xinhua

La Xinhua si è lanciata nel mondo degli Nft e del metaverso. All’interno di un comunicato ufficiale l’agenzia di stampa ufficiale di Stato cinese ha scritto di prevedere di pubblicare venerdì 24 dicembre undici foto, tutte scattate dai giornalisti durante il 2021, ciascuna in un'edizione limitata di 10.000...

Globalizzazione e ipocrisie, vent’anni di Cina nel Wto

Vent’anni fa la Cina entrava nell'Organizzazione mondiale del commercio dopo 15 anni di trattative, principalmente con gli Usa. Quindici anni che hanno cambiato in modo clamoroso la Cina. Poi nel 2001 è cambiato tutto il mondo. Tre mesi esatti dopo l’11 settembre, l’11 dicembre del 2001, la Cina chiudeva...

Biden annuncia il boicottaggio diplomatico alle Olimpiadi di Pechino

Se ne parlava da mesi e infine l’annuncio è arrivato: la Casa Bianca ha ufficializzato il boicottaggio diplomatico delle Olimpiadi invernali cinesi. Significa che non ci saranno funzionari americani sugli spalti, ma solo gli atleti. Nel comunicato infatti pare scongiurata l’ipotesi di un’assenza totale americana....



Pagina 1 di 50