Autonomia indigena sulle Ande

Viaggio a El Pital (Cauca), nel cuore delle Ande colombiane, dove tra il 19 e il 24 febbraio si è celebrato il cinquantesimo anniversario della fondazione del Consiglio regionale indigeno del Cauca (Cric), la prima organizzazione indigena moderna d’America. I popoli nativi del Cauca hanno elaborato un sistema di governo...

L’Asn comunica (in ritardo) difetti nella centrale nucleare di Civaux

Il 21 ottobre 2021, a seguito dei controlli ecografici effettuati nell’ambito del fermo decennale del reattore n.1 della centrale nucleare di Civaux, Edf ha comunicato ad Asn di aver rilevato alcuni difetti sulle saldature dei raccordi della tubazione principale del circuito di iniezione di sicurezza che è una delle...

L’uomo di tutti i misteri, tra ombre nere e strategie atlantiche

Nel corso di un incontro a Roma nel 1977 disse che non c’era da preoccuparsi del terrorismo nero. «Mi fa ridere», aggiunse. Ora il suo nome compare nell’atto di accusa della Procura generale di Bologna tra i mandanti e i finanziatori della strage del 2 agosto 1980, materialmente eseguita da neofascisti, la...

La transizione di Cingolani...Hic sunt leones

Diversamente dall’uso antico che indicava regioni sconosciute, presumibilmente abitate da leoni, la frase hic sunt leones viene oggi adoperata per alludere ad un pericolo certo ma di natura non precisata,Come rischia di presentarsi la questione della transizione ecologica dopo le ultime affermazioni del ministro Cingolani. Rischio...

E il nucleare torna a far capolino (per ora)

In pieno dibattito sulla transizione energetica, la notizia di un rilancio del nucleare con significativa presenza italiana non è da prendere sottogamba. Chi fa luce sull’insieme di operazioni (anche societarie) e di studi, che evidentemente durano da un po' di tempo?È un comunicato ufficiale emesso ieri dalla Newcleo,...

Il tempo è scaduto ma non basta dire no al fossile

Ricordate lo slogan “siamo ancora in tempo” (un po’ ammonente, un po’ rassicurante) che imperversava tre anni fa sul disastro ecologico? Era poco più di un whishfull thinking (un pio desiderio).Largamente basato sull’assunto, di fonte Ipcc, per cui se la temperatura media terrestre aumentasse...

Taishan, il guaio c’è ma distorto dagli Stati uniti

Una volta diradate le speculazioni più accese, è possibile formulare delle ipotesi su quanto sta accadendo nella centrale nucleare di Taishan. Gli inconvenienti sono iniziati da qualche settimana ed è pressoché certo che consistano nella rottura di un certo numero di guaine del combustibile e questo...

Tra incognite vere del nucleare e allarmismo da G7

Nella centrale nucleare di Taishan (due reattori EPR da 1660 Mwe) nella provincia di Guangdong, Cina, ci sarebbe una emergenza in corso al reattore 1, ma le notizie sono a dir poco contrastanti. Secondo i media internazionali ci sarebbe una perdita di radioattività in corso conseguente ad accumulo di gas nobili (radioattivi) nel...

«I fascisti d’America» in una mappa ragionata

Fascisti d’America di Federico Leoni (Paesi Edizioni, pp. 159, euro 16) parte dall’assalto a Capitol Hill del 6 gennaio scorso per indagare sull’estrema destra statunitense, l’«alternative right», o più semplicemente l’«alt-right», un arcipelago di movimenti e organizzazioni...

Se il ministro loda l’alternativa dell’energia nucleare

Dopo lo stantio panegirico della fusione nucleare (si ripete uguale da 60 anni!) il ministro Cingolani si scopre interessato fattivamente anche alla fissione nucleare, particolarmente a quei mini reattori che erroneamente identifica con quelli impiegati nella propulsione navale, appannaggio esclusivo del settore militare. Questi, dio ci...

Dal neofascismo alla ‘ndrangheta passando per la strage di Bologna

Il prossimo 16 aprile si aprirà a Bologna un nuovo processo per la bomba del 2 agosto 1980 alla stazione, che vedrà come principale imputato Paolo Bellini, ex di Avanguardia nazionale, accusato di concorso in strage. Con lui, per aver ostacolato le indagini, verranno giudicati l’ex capitano dei carabinieri Piergiorgio...

Sui criteri di esclusione delle aree nessuna risposta

Egregio Direttore Pernice,spiace constatare che la sua lunga lettera non affronta gli aspetti principali che ho inteso evidenziare nel mio articolo che, per sua conoscenza, ripropone le critiche da me già espresse alla GT 29 all’indomani della sua pubblicazione (vedi il manifesto del 24.06.2014). Precisamente lei evita di...

Gruppi armati sono presenti anche in Italia

Il 12 dicembre scorso il ministro degli Interni tedesco e il capo della polizia austriaca, in una conferenza stampa congiunta a Vienna, hanno dato notizia dell’avvenuto smantellamento di un’organizzazione neonazista armata. Nel corso delle indagini erano state sequestrate ingenti quantità di esplosivi e armi, tra cui 70...

Il luogo simbolo della Resistenza e la memoria «difficile»

Piazzale Loreto è un luogo simbolo della Resistenza. Qui il 10 agosto 1944, su ordine degli occupanti tedeschi, furono trucidati quindici antifascisti precedentemente incarcerati. Massimo Castoldi, nipote di Salvatore Principato, uno dei fucilati, filologo e critico letterario, già autore di ricerche sulla Resistenza e la...

La fretta è cattiva consigliera, come Pzifer insegna

Nonostante si conservi a temperature siberiane, non è del vaccino russo (Sputnik) che si parla, ma del Comirnaty, sigla con cui, in Europa, viene identificato il vaccino Pfizer-BioNTech, società che proprio in questi giorni ha lanciato l’allarme sulla impossibilità di far fronte, da sola, al fabbisogno europeo...

Sogin, una e trina. Come il padreterno

Una vera e propria epifania questa della pubblicizzazione della Cnapi, Carta nazionale aree potenzialmente idonee ad ospitare il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi. Ma più per la coincidenza con la festività religiosa che per l’apparizione di questo documento tenuto nel cassetto da cinque anni. Per gli addetti...

Quei problemi nella catena del ghiaccio secco

Dopo la corsa al vaccino, con il difetto di precauzione, ecco che si prepara quella alla vaccinazione, con altrettanti interrogativi.Il vaccino Pfizer è spedito in scatole di cartone refrigerate con ghiaccio secco che dovrebbe mantenere la temperatura di almeno -60°C per tutto il tempo di trasporto, per poi essere conservato...

I tempi stretti allentano il principio di precauzione

Nonostante gli innumerevoli attestati di fiducia nei vaccini per il Covid-19 - l’ultimo quello del presidente dell’Iss, massima autorità sanitaria del nostro paese - sembra che una consistente fetta di popolazione italiana non sia altrettanto convinta. Se non si vuole addebitare questo deficit di fiducia alla propaganda...

I «rosso-bruni», da Weimar alla Mosca di Limonov

Con il termine «nazionalbolscevismo» si definisce una corrente politica e ideologica assai composita e variegata che origina addirittura dal 1919-1920 in Germania. Il contesto è quello della Repubblica di Weimar. A promuoverla furono due dirigenti socialdemocratici, Heinrich Laufenberg e Friedrich Wolffheim, che in...

«Finis Europae», indagine senza retorica tra sfide e contraddizioni

È paradossale che l’Unione europea - uno spazio costituito in buona parte da relazioni economiche, politiche economiche e monetarie, flussi finanziari e commerciali - sia stata tanto a lungo osservata dagli storici perlopiù attraverso le lenti della politica e della diplomazia. La mutevole e complessa componente...



Pagina 1 di 50