Risultati per:

  • Autore: ROBERTO LIVI
Modifica ricerca

INTERNAZIONALE/COMMENTO

«Economia di guerra» mentre la destra avanza nel continente

CUBA/L'AVANA. «Siamo in un’economia di Guerra», ha affermato il presidente Diaz-Canel alla conclusione dei lavori dell’Assemblea nazionale del poter popolare, il parlamento cubano, dieci giorni fa. Al contrario dei pronostici (crescita del 3%) l’economia cubana si è contratta di un 2% (ministro economia Gil)....

INTERNAZIONALE/COMMENTO

Due anni e due voti da buttare, vince la Carta di Pinochet

CILE/AMERICA LATINA . Se è noto che il Cile è affetto dalla destra più retrograda del subcontinente latinoamericano, oggi possiamo affermare che possiede anche la sinistra più imbelle e dispersiva.Lo dimostra la surreale conclusione di due anni di processo costituzionale. L’obiettivo di cambiare la Costituzione di Pinochet...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Terroristi sarete voi: tra Usa e Cuba è riesplosa la stagione degli attacchi

USA/CUBA/L'AVANA. Un nuovo tentativo degli Stati uniti per destabilizzare Cuba? È quanto ha accusato giorni fa il quotidiano del Pc, Granma, che riferisce di «azioni sovversive e armate orchestrate dagli Usa per provocare un’esplosione sociale in Cuba entro la fine dell’anno».Il ministero degli interni ha informato di alcuni...

ULTIMA/APERTURA

«El italiano» torna a Cuba

CUBA/L'AVANA. Dalla Resistenza alla Rivoluzione. È questa l’estrema sintesi della vita dell’ultimo garibaldino italiano che si è battuto per Cuba, questa volta in una rivoluzione vincente, quella dei barbudos di Fidel Castro.Si tratta di Gino Donè, l’unico italiano, anzi europeo, ad aver partecipato a fine...

COMMENTO

L’ombra nera si allunga sul subcontinente

ARGENTINA/AMERICA LATINA. In Argentina ha vinto la bronca, la rabbia contro «la casta», la voglia di far saltare in aria gli equilibri a qualunque costo. L’anarcocapitalista Milei si è aggiudicato il ballottaggio al cardiopalma. Per il futuro ha annunciato la ricostruzione in base alla libertà di commercio e...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Italo Calvino e l’incontro con Cuba, una settimana per il centenario

CUBA/L'AVANA. Italo Calvino, in un profilo stilizzato, torna a guardare di sottecchi l’Avana nelle targhe poste in alcuni luoghi-simbolo della capitale cubana. L’immagine testimonia di un incontro postumo – parafrasando Il Visconte dimezzato – tra «La dos mitades de Calvino», la metà nota, quella di un grande...

INTERNAZIONALE/COMMENTO

Autunno caldo elettorale da Quito a Bogotà

ECUADOR/GUATEMALA/AMERICA LATINA . Ottobre sarà un mese importante per valutare lo scontro in corso in tutto il continente a sud del Rio Bravo che oppone uno schieramento progressista sempre più orientato alla socialdemocrazia e una destra che va dall’estremo anarco- capitalista trumpista dell’argentino Javier Milei al golpismo istituzionale, il...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Energia e cibo, la crisi peggiore. Cuba può solo resistere

CUBA/L'AVANA. Sono tornate le lunghe code ai distributori e le altrettanto lunghe interruzioni giornaliere della luce. Sono tornate per restare in un prossimo futuro. Lo ha detto chiaro il vice premier e ministro dell’Economia e delle Finanze, Alejandro Gil, in una tavola rotonda la settimana scorsa. Cuba attraversa una grave crisi energetica,...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Díaz-Canel: «Nella lista dei terroristi mettete gli anticubani, non Cuba»

CUBA/USA/WASHINGTON. Il video fornito dall’ambasciata di Cuba a Washington sull’attentato di domenica scorsa mostra una persona che di notte si acquatta a fianco della cancellata della missione diplomatica e con grande calma estrae, prepara, accende e getta due bottiglie molotov contro l’edificio. Alcune macchine transitano e persino una...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Il Sud globale alza la voce a Cuba

CUBA/L'AVANA. L’approvazione della Dichiarazione dell’Avana ieri nel primo pomeriggio alla conclusione del vertice del G77+Cina, ha confermato il prestigio della diplomazia di Cuba. Riuscire a far partecipare 114 dei 134 membri del Gruppo - la maggior parte dei quali ha poco in comune in tema di politica, economia, lingua, religione,...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Pace e sviluppo sostenibile, il Sud Globale si ritrova a Cuba

CUBA/L'AVANA. Per Cuba, presiedere e organizzare il vertice del G77+Cina che inizia oggi è comunque un grande successo diplomatico e politico. Si tratta infatti di aver guadagnato il diritto - oltre che la responsabilità - di guidare un insieme di 134 paesi (più del 70% dei 193 che formano l’Onu) e che raccolgono più...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Il caso dei «mercenari» cubani. L’Avana smentisce

CUBA/L'AVANA. Ad agosto una ex spia sovietica di origine ucraina, Yuri Borysovych Shvets oggi residente negli Usa, ha dichiarato che «Cuba pianifica di inviare forze speciali in Bielorussia, dove potranno essere utilizzate (dai russi) contro l’Ucraina». Naturalmente senza prove. Qualche mese prima, il Cremlino aveva annunciato che...

COMMUNITY/COMMENTO

Ecuador, Guatemala. Torna la speranza e parla anche a noi

GUATEMALA/ECUADOR/AMERICA LATINA . Pur avvenute in paesi tra loro diversi, le elezioni di domenica in Guatemala e Ecuador lanciano un segnale di speranza al movimento democratico-progressista dell’America latina. Più chiaro il segnale in Guatemala, dove potrebbe essere giunto alla fine il lungo ciclo di governi corrotti, oligarchici e autoritari che hanno...

COMMENTO

In America Latina a essere in crisi è la democrazia

ARGENTINA/AMERICA LATINA . L’impressionante risultato alle primarie in Argentina dell’"anarco-capitalista" Javier Milei ha comportato una forte incertezza sul futuro del panorama politico del paese. Ma anche sullo stato della democrazia nel subcontinente latinoamericano.Come, lo spiegano una serie di analisti. Ad esempio, la sconnessione tra le...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Cessate il fuoco in Colombia. Petro vola all’Avana per l’intesa con l’Eln

CUBA/L'AVANA/COLOMBIA. Un nuovo, importantissimo, passo verso la conclusione dei conflitti armati in Colombia si è compiuto ieri all’Avana alla conclusione del terzo ciclo di conversazioni di pace alla presenza del presidente Gustavo Petro e del primo comandante dell’Esercito di liberazione nazionale (Eln), Antonio García, e del...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Borrell cerca di far sposare a Cuba la causa ucraina

EUROPA/CUBA/L'AVANA . C’è stato ben poco di rutinario e molto di simbolico nella missione del capo della diplomazia dell’Ue, Josep Borrell, all’Avana, iniziata giovedì e conclusasi ieri. L’Ue in piena politica di sostegno armato (nel senso di invio massiccio di armamenti e non di una politica rivolta a cercare una...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Cuba è senza benzina, addio al megacorteo del 1° maggio

CUBA/L'AVANA. Cuba socialista è in crisi. La crisi peggiore e più pericolosa degli ultimi trent’anni. I segnali si moltiplicano. Ma la cancellazione della gigantesca celebrazione del Primo maggio in piazza della Rivoluzione ne è la conferma. I milioni di cubani che sfilavano nelle piazze sono stati come il marchio di fabbrica...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Cuba si arrangia: torna il dollaro e arriva Lavrov

CUBA/L'AVANA. Marcia indietro. Ritorna il dollaro. Dallo scorso 10 aprile il verdone può essere depositato negli istituti bancari cubani, dopo un paio di anni in cui era stato messo al bando per dar forza alla moneta nazionale, il peso cubano. È solo l’ultimo segnale di una severa crisi alla quale non si vede uno sbocco. Almeno in...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

A Cuba l’affluenza premia la generazione Diaz-Canel. «La rivoluzione ha vinto»

CUBA/L'AVANA. «Cuba ha vinto». Sono stati dimostrati «la legittimità del nostro sistema elettorale» e «l’appoggio popolare alla rivoluzione». I commenti dei massimi dirigenti politici e degli organi di stampa del Partito comunista di Cuba non risparmiano enfasi sul dato principale delle elezioni...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

Oggi le elezioni politiche nel momento più difficile

CUBA/L'AVANA. Cuba è attanagliata da una crisi forse peggiore di quella del Periodo speciale, subito dopo la fine dell’Urss (1991). È una crisi economica che costringe la popolazione a lunghe e estenuanti code quotidiane per trovare beni di prima necessità ( i cui prezzi continuano a aumentare, +72% nell’ultimo anno). E...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it