Meno sanzioni, meno missili: l’intesa segreta tra Usa e Iran

«Dovessimo tener conto solo delle posizioni e delle dichiarazioni ufficiali delle due parti, l’ipotesi di una tregua tra Usa e Iran ci apparirebbe del tutto infondata. Il quadro però è in continua evoluzione e non escluderei che questa possibilità passi per l’Iraq, al momento il terreno di scontro...

Ramallah tenta l’indipendenza, almeno nella sanità

Superata, almeno così sembra, l’emergenza coronavirus, l’unico tema al momento sul tavolo israelo-palestinese è l’annessione a Israele di una larga porzione di Cisgiordania. Netanyahu è stato chiaro l’altro giorno incontrando i quadri dirigenti del Likud, il suo partito. «Non...

L’altro record di re Bibi. Un premier a processo, mai accaduto in Israele

Nel 2008, a capo dell’opposizione di destra, Benyamin Netanyahu guidò l’offensiva affinché l’allora primo ministro Ehud Olmert lasciasse l’incarico perché sotto inchiesta. Davanti alle telecamere urlava che un leader «immerso fino al collo» in guai giudiziari non può...

Annessione, stavolta Abu Mazen fa sul serio (forse)

L’Autorità nazionale palestinese prova, con fatti concreti, a dissipare i dubbi che ancora circondano la decisione annunciata martedì dal presidente Abu Mazen di svincolare i palestinesi dagli accordi firmati con Israele e di mettere fine alla cooperazione di intelligence con lo Stato ebraico. UNITÀ DELLA...

Allarme a Gaza, raddoppiano i contagi

Quando sembrava che la Striscia di Gaza fosse riuscita, in ragione dell’isolamento in cui è tenuta da Israele ed Egitto, a superare con pochi danni la pandemia, l’accertamento nel giro di poche ore di 29 nuove infezioni da Covid-19 ha fatto scattare l’allarme in questo lembo di terra palestinese con la più...

Isis versione 2020, attacchi mordi e fuggi tra Siria e Iraq

Il deserto tra l’Anbar iracheno e Deir Ezzor in Siria è il loro rifugio. Lanciano attacchi mordi e fuggi nello stile classico della guerriglia, provocando morti e feriti nelle forze armate siriane e irachene. Sono i combattenti dell’Isis 2020. E non si commetta l’errore di considerarli solo degli scampati al...

«Stop agli accordi con Israele e Usa». Ma solo Fatah ci crede

Un annuncio del genere non molti anni fa avrebbe innescato una crisi regionale, manifestazioni popolari nelle strade dei Territori palestinesi occupati e l’invio di rinforzi di truppe e mezzi corazzati israeliani in Cisgiordania. Invece le parole con cui martedì sera, dopo una riunione dei vertici politici palestinesi, il...

Israele nella morsa dello scontro tra Usa e Cina

Il freno tirato dagli Stati uniti all’annessione in tempi stretti a Israele di larghe porzioni di Cisgiordania palestinese potrebbe essere legato anche ai rapporti commerciali esistenti tra la Cina e lo Stato ebraico. Relazioni che Washington, impegnata in una guerra economica e diplomatica sempre più dura contro Pechino,...

Piano di annessione Netanyahu corre, Blu Bianco rallenta

In qualsiasi governo israeliano, dal 1948 a oggi, due ministeri, difesa ed esteri, sono i più importanti di qualsiasi altro. E nel nuovo esecutivo di «emergenza nazionale» presentato due giorni fa alla Knesset dal premier Benyamin Netanyahu – dopo tre elezioni in 11 mesi e uno stallo politico durato un anno e...

Re Abdallah avverte Israele: stop alle annessioni o sarà scontro

Nakba Day senza raduni. Le misure di contenimento del coronavirus hanno impedito manifestazioni in strada. Ma i palestinesi, issando bandiere sulle case dei campi profughi e con canti diffusi dagli altoparlanti, hanno ugualmente commemorato la "Catastrofe", termine con cui dal 1948 descrivono la perdita della terra e l’esilio di...

Rissa nel Likud. Salta giuramento del governo

Il «governo d’emergenza» non è così urgente come il desiderio irrefrenabile di diventare ministro dei dirigenti del Likud, il partito di destra guidato da Netanyahu. Perciò niente giuramento e nascita ufficiale del nuovo esecutivo. La cerimonia era prevista ieri ma nel Likud quasi si prendevano a...

«L’annessione è apartheid. È tempo di uno Stato unico» -

“Il Tunnel” di A.B.Yehoshua non è un romanzo a sfondo politico, o almeno non lo è nella sua finalità originaria. Il protagonista, Zvi Luria, è un ingegnere che fa i conti con il declino delle sue facoltà mentali e che deve trovare un compromesso con la sua malattia. Il racconto, con tratti...

Oggi giura il governo Netanyahu-Gantz

«Vareremo il nuovo governo di unità nazionale, un’occasione per promuovere pace e sicurezza basandoci sulle intese raggiunte con il presidente Trump». Benyamin Netanyahu ieri ha presentato così il nuovo esecutivo che vedrà la luce oggi al termine della cerimonia del giuramento. Il 24 maggio Netanyahu...

Pompeo oggi in Israele, annessione più vicina

Mike Pompeo arriva oggi in Israele per testimoniare con la sua presenza l’importanza che l’Amministrazione Trump assegna alla costituzione, domani, del nuovo governo israeliano fondato sull’allenza tra il leader della destra Benyamin Netanyahu e il suo fresco alleato, il centrista Benny Gantz. Non è un caso che il...

Petrolio, aiuti umanitari e basi militari: la Turchia si prende il Corno d’Africa

“Yeni Osmanlicilik”, in turco “Neo-Ottomanesimo”. Questa espressione è usata in riferimento al disegno strategico che la Turchia di Recep Tayyip Erdogan cerca di realizzare nelle aree geografiche che per secoli avevano fatto parte dell’Impero Ottomano.Qualcuno storce il naso quando si parla di...

Il Netanyahu uscente anticipa l’entrante: 7mila case per coloni

Concepito per l’emergenza coronavirus ma con un Dna politico ben preciso, il nuovo governo israeliano vedrà la luce il 13 maggio, forse in presenza del segretario di Stato Mike Pompeo atteso nei prossimi giorni a Gerusalemme. IERI LA KNESSET HA VOTATO a favore dell’accordo di coalizione tra Benyamin Netanyahu e il...

L’Unrwa è in crisi, con i tagli Usa il 31 maggio stop agli stipendi

«Con il blocco di finanziamenti essenziali all’Oms e il mancato coordinamento con i nostri più stretti alleati, Trump ha perseguito politiche controproducenti che rendono il mondo meno sicuro. Anche per questo chiediamo di liberare tutti i fondi stanziati dal Congresso a sostegno del popolo palestinese e di ripristinare...

Scontro ai vertici, Assad sacrifica il cugino evasore

Gli attacchi aerei israeliani in Siria si stanno intensificando. Lo metteva ieri in rilievo il giornale Haaretz, aggiungendo che Benyamin Netanyahu ha dato carta bianca al capo di stato maggiore Aviv Kochavi per continuare i raid, approfittando dell’attenzione internazionale concentrata sul Covid-19. Passano inosservate le vittime...

Liberismo e malgoverno, il Libano ridotto alla fame

«C’è un detto sulla classe media locale: compra un regalo che non gli piace, con soldi che non ha, per darlo a qualcuno che lo odia», dice Sari Hanafi al telefono dal Libano. Oggi, aggiunge, «soldi per quel regalo la classe media non ne ha più. La crisi economica spinge ogni giorno tante famiglie, che...

Biden come Trump, ambasciata Usa a Gerusalemme

«Il trasferimento non doveva farsi nel contesto in cui è avvenuto...(è stata una mossa) miope e frivola. Ma ora che è fatto non tornerei a trasferire l’ambasciata a Tel Aviv». Con queste e poche altre frasi Joe Biden ha spiegato quale sarà la sua politica in Medio oriente se diventerà...



Pagina 1 di 50