«Finalmente il tavolo auto. Serve un piano di settore»

Michele De Palma, segretario nazionale della Fiom, chiedevate un tavolo nazionale sull’automotive fin dai tempi del primo referendum di Marchionne a Pomigliano nel 2010. Ora finalmente un governo vi ascolta e la richiesta si avvera. Sì, domani (oggi) pomeriggio saremo al Mise. La novità è data dal fatto che il...

La tentata rivoluzione del «cashless»: basta al «nero» per pagare l’idraulico

L’impresa è ardua. La manovra ha fin troppi capitoli ed è dominata a livello di risorse dalla copertura per impedire l’aumento dell’Iva, sebbene le clausole di salvaguardia per il 2021 saranno comunque di 18 miliardi. Sforzandosi però si riesce a coglierne l’aspetto più innovativo,...

Whirlpool scappa a novembre. Il governo non può fare niente

Si sono presi un caffè a palazzo Chigi. Davanti agli impotenti presidente del consiglio e ministro dello Sviluppo economico, i vertici italiani di Whirlpool - semplicemente dei passacarte molto ben pagati dei vertici americani della multinazionale - hanno annunciato che lo stabilimento di Napoli verrà chiuso il primo...

Alitalia, Lufthansa da Fs e Atlantia: oggi si decide se farla entrare

Ennesima proroga o consorzio con anche Lufthansa? Oggi Alitalia vivrà una nuova giornata decisiva. Mentre una delegazione di Lufthansa è a Roma per incontrare Fs e Atlantia, alimentando l’atmosfera nebulosa che aleggia sul dossier, oggi scadono i termini per l’offerta vincolante e il piano industriale da parte di...

Stop a Renzi: Quota 100 c’è. Briciole sulle rivalutazioni

È sulle pensioni che si sta giocando lo scontro più duro all’interno della variegata maggioranza di governo. Dopo che da settimane anche il ministro Gualtieri si era convinto a non toccare Quota 100, l’ormai proverbiale vena anti lavoratori anziani di Renzi e dei renziani si è accanita contro il...

Manovra, il governo prova ad allargare il cuneo fiscale

Un triplo tavolo governo-sindacati su pensioni, sanità e soprattutto fisco. Il dialogo sociale in vista della presentazione della manovra va avanti, anche se il governo rimane sulle sue posizioni e i sindacati rimangono insoddisfatti. Il nodo principale è quello delle risorse per il cuneo fiscale. Nel tavolo tecnico tenuto...

Sì al Def per soli 3 voti. Gualtieri annuncia: digital tax da subito

Il Nadef approvato con soli tre voti in più della maggioranza assoluta, mentre si delinea meglio la manovra del «coraggio» - Conte dixit - che avrà nella lotta all’evasione il pezzo forte e la Digital tax come «componente». Nel puzzle che andrà a costruire la legge di Bilancio la giornata...

I sindacati alzano i toni: sempre pronti alla piazza

Più passano i giorni e più i toni dei sindacati si alzano nei confronti del governo. L’apertura di credito, la trattativa aperta rimangono. Ma aumentano le preoccupazioni per una legge di bilancio senza coraggio in cui alla fine la svolta tanto attesa rischia di non esserci.E allora chiudendo l’assemblea dei...

Benetton tira la volata a Lufthansa contro Delta con Autostrade nel cuore

La strategia è chiara: rompere la cordata per contare di più e poter giocare anche sul tavolo delle concessioni autostradali. Ieri nel giro di due ore prima Luciano Benetton lanciava Lufthansa come partner della nuova Alitalia, poi si veniva a sapere che la compagnia tedesca aveva mandato una lettera a Fs in cui si proponeva...

«Non raccontiamoci favole», la strage sul lavoro è reale

Domenica si celebrerà la 69esima Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro. Una strage senza fine che anche ieri ha fatto registrare la morte di un operaio a Lecco - anche se si indaga anche per suicidio - mentre lunedì un morto e tre feriti su una nave a Porto Torres, schiacciati contro una grata...

«Confronto serrato, ma poche risorse»

Il dialogo è positivo e va avanti, ma le risorse stanziate finora sono «insufficienti». Il secondo incontro governo-sindacati in preparazione della manovra va in scena nell’inedita Biblioteca Chigiana al quarto piano, anche perché le delegazioni di Cgil, Cisl e Uil sono ridotte all’osso e la vecchia...

Alitalia, Atlantia contesta il piano Fs-Delta. Il M5s: niente ricatti

Torna a rischio il salvataggio di Alitalia. La cordata tra Atlantia, Fs, Delta e Mef sembrava ormai cosa fatta, ma le frizioni tra futuri azionisti, soprattutto al di qua e al di là dell'Atlantico, stanno portando ad un rimescolamento delle carte, rischioso per la sopravvivenza stessa della compagine alle prese con un alleanza...

«Pluralismo fondamentale, in manovra prime risorse»

Tira decisamente un’aria nuova nel mondo dell’editoria. Le prime uscite del nuovo sottosegretario Andrea Martella danno speranza ad un settore alle prese con una crisi spaventosa che ogni giorno - compreso ieri - registra chiusure e proteste con lo sciopero a La Stampa e a Radio24 e la proclamazione dello sciopero nazionale...

«Serviva un’aliquota unica, così pochi spazi ma la strada è giusta»

Vincenzo Visco, chi meglio di lei può commentare la polemica sugli aumenti selettivi dell’Iva.Non sono mai stato favorevole agli aumenti dell’Iva perché ogni volta che uno aumenta le aliquote, aumenta l’evasione. Si poteva fare una manovra in cui si andava ad una aliquota unica molto bassa - 14 o 15 per...

Gli Agnelli ricominciano a chiudere fabbriche: Pregnana e San Mauro

Per la prima volta dalla morte di Sergio Marchionne l’ex gruppo Fiat annuncia chiusura di stabilimenti e licenziamenti in Italia. Si tratta di due fabbriche al Nord - Pregnana Milanese e San Mauro Torinese - con circa 700 posti di lavoro diretti in meno, senza contare l’indotto. Lo fa Cnh Industrial, la società del...

C’è sempre meno «forza lavoro»: ecco perché cala la disoccupazione

Ormai è una costante, «un trend consolidato», in termini statistici. Ogni mese che passa l’Istat certifica un calo - seppur minimo - della disoccupazione. Ma non c’è - quasi - niente da festeggiare. Perché quel dato è ingannevole e figlio della riduzione della «forza lavoro»,...

Fca: 30 milioni da pagare. Manager arrestato in Usa

Gran brutta giornata per Fca. Ieri mattina la Corte di giustizia dell’Unione europea ha confermato la decisione della Commissione europea - e in particolare dalla commissaria danese Margrethe Vestager - sugli aiuti di stato del Lussemburgo nel caso di Fiat-Chrysler Finance Europe, rigettando il ricorso dell’azienda. La...

Frosinone e Latina, le scuole riaprono (quasi tutte) «pulite»

Scuole riaperte e diritti dei lavoratori quasi completamente ripristinati. La lunga lotta dei 700 operatori e - per gran parte - operatrici degli appalti nelle pulizie delle scuole di Frosinone e Latina, partita a febbraio 2018, oggi può dirsi vinta. Mesi di scioperi e un’altalena legale con capovolgimenti continui si sono...

Rita: «Tanta rabbia e poca solidarietà per noi. Cinque anni di cicatrici che non andranno mai via»

«Sono un ex Lsu, lavoratrice socialmente utile, transitata dal provveditorato negli appalti per le pulizie nelle scuole. Faccio questo lavoro dal 2001. E fino al 2014 non ho avuto problemi. Part time di 35 ore (il cosiddetto 87,5%) che mi facevano prendere 700-800 euro al mese pulendo le scuole fra Frosinone, Isola Liri e...

Firmata l’intesa con i sindacati. La legge è attesa

Il dieci gennaio 2014 Cgil, Cisl e Uil da una parte e Confindustria dall’altra firmarono il testo unico sulla rappresentanza. Sono serviti 5 anni e 9 mesi e 9 giorni perché diventasse realtà. Ieri con la firma della convenzione attuativa con Inps e l’Ispettorato nazionale del lavoro (Inl) si dà il via...



Pagina 1 di 50