Il Poeta, un innovatore suo malgrado tra critica del presente e rimpianti

Ha avuto vita breve la polemica scaturita da un articolo apparso proprio in occasione del Dantedì sulle pagine del Frankfurter Rundschau nel quale, più che contestare l’importanza del poeta fiorentino, come pareva da quanto rimbalzato sui quotidiani italiani, si cercava (in modo non troppo felice e con qualche svista)...

La storiografia che cambia fra teoria e prassi

Negli ultimi decenni la storiografia è stata scossa da una rivoluzione. Come tutte le rivoluzioni, sembra essere improvvisa ma in realtà ha un pregresso, che nel caso degli studi storici vediamo svolgersi nel corso di tutto il Novecento: al punto che il secolo che corre dagli anni Venti del XX secolo ai nostri anni zero ci...

Praga, alchemica capitale «segreta d’Europa»

Praga. Capitale segreta d’Europa di Franco Cardini (il Mulino, pp. 348, euro 16) ha una copertina bellissima. E come potrebbe essere altrimenti? È una fra le città più fotogeniche che ci siano, con le mura e i pinnacoli del Hrad che spuntano quando meno te lo aspetti, con angolature differenti. Poi di notte...

Agiografia, dalle vite dei Santi alla storia delle mentalità

Gli studi agiografici sono antichi: nascono infatti durante la controversia fra cattolici e protestanti, quando il culto dei santi e la storia della Chiesa erano argomenti fortemente divisivi. A Parigi fondavano la medievistica eruditi come Jean Mabillon e i suoi confratelli benedettini della congregazione di Saint-Maur, che...

Le mille sponde del Medioevo

In un mondo globale qual è il nostro ci sono due atteggiamenti tipici nei confronti della storia: da una parte, la ricerca di «piccole patrie» nelle quali rifugiarsi, magari da rivendicare contro la fluidità dell’epoca contemporanea; dall’altra, il proiettare sul passato la globalità del...

Gli impervi sentieri del mondo magico

Ci sono temi che possono risultare intriganti quanto pericolosi. Scorrendo la storia dei simboli o della magia, facilmente si incorre nel problema di dover fare fronte a pessima letteratura: paccottiglia pseudo-esoterica, elenchi di curiosità o, peggio, di errori fattuali basati su chissà quali fonti. Negli anni il web si...

L’arte della delazione al tempo delle eresie

Il dibattito oggi è bollente. In tempi di pandemia e di ricorrenti lockdown più o meno rigidi, ci si chiede se, oltre a rispettare individualmente le norme sul distanziamento e sul divieto di raduni, fino a che punto è il caso di spingersi nel controllare i vicini, o gli altri in generale? Insomma, se...

La «rivoluzione» politica del papato datata Anno Mille

È vero che il «mito» dell’Anno Mille è stato smontato da tempo, tuttavia la svolta del millennio ha costituito un momento fondante per la storia d’Europa: non certo per il superamento di presunte paure millenaristiche, quanto per la rivoluzione messa in atto dal papato nel corso dell’XI secolo....

L’Istituto storico italiano per il Medioevo sotto sfratto

È a rischio una delle grandi istituzioni della cultura e della memoria italiane: l’Istituto storico italiano per il Medioevo (Isime), che occupa i locali dell’Oratorio dei Filippini in Piazza dell’Orologio, nel complesso di Palazzo Borromini, ha ricevuto l’ingiunzione di sfratto entro 90 giorni;...

Decostruire gli stereotipi mantenendo uno sguardo scanzonato

Il termine «Medioevo» è ricorrente nel nostro parlare comune: spesso lo si usa in senso negativo, con accezione polemica, come qualcosa di ripugnante ai nostri costumi civili, o a quelli che tali si pretendono; per descrivere condizioni di ignoranza o di oppressione particolarmente intolleranti, si parlerà di...

La cattiva fama di una malattia tra ribrezzo e rifiuto

Due sono le malattie comunemente associate con l’età medievale: la peste e la lebbra. Si tratta di morbi il cui solo nome genera terrore, sebbene si tratti di affezioni che appartengono al passato; peraltro, peste e lebbra sono estremamente differenti fra loro. La prima (la Yersinia pestis dal nome del medico Alexandre Yersin...

Iona, l'isola sacra dei codici miniati

È un’isoletta della Scozia fra le meno conosciute. Arrivando dalla terraferma, bisogna prendere un traghetto per la bella e verde isola di Mull, sulla sponda occidentale della Scozia, attraversarla fino all’altra costa, poi lasciare l’autovettura e salire su un altro traghetto molto più piccolo, in...

Tattiche alcoliche per affrontare soldati nemici

Il tema della guerra ha avuto una ricezione alterna nella storiografia; per un certo periodo, sulla base di un presupposto in larga parte ideologico, è stato rigettato a favore di altre tematiche, lasciando il campo a pochi coraggiosi, come Franco Cardini in Italia e Philippe Contamine in Francia, il primo favorendo interpretazioni...

Mondi e letterature del Mediterraneo

La concezione del Mediterraneo che abbiamo oggi non è, dal punto di vista storico, poi così antica. È soltanto nel corso dell’Ottocento che il termine comincia a essere utilizzato diffusamente come sostantivo. Da allora in poi la storia del Mediterraneo è tornata di moda, nel senso migliore...

La vita del profeta Muhammad restituita alla Storia senza apriorismi e preconcetti

IINell’islamofobia spesso imperante nella cultura occidentale dei nostri giorni, che riemerge ciclicamente con ogni occasione, come quella della riconversione in moschea di Ayasofia a Istanbul, si deve salutare con particolare piacere il volume di Massimo Campanini, Maometto. L’inviato di Dio (Salerno editrice, pp. 258, euro...

Se imposture e imbrogli suscitano ambigue ammirazioni

Ai primi del XII secolo l'anonimo cavaliere italo-normanno autore dei Gesta Francorum partiva dalla considerazione del valore dei turchi in battaglia per proporre la tesi - vista anche l’assonanza fra teucri e turci - d'una loro comune discendenza con i franchi e i romani dall'antico ceppo troiano: il che li avrebbe opposti agli...

Ayasofya, un romanzo sulla volubilità del mondo

«Mentre il sultano passeggiando visitava le file di abitazioni, le strade e i mercati di quell’antica metropoli e vasta fortezza, fece mostra del suo desiderio di osservare la chiesa chiamata Ayasofia, che è modello del paradiso: «O sufi, se cerchi il Paradiso, Ayasofia del Paradiso è sommo cielo»....

San Francesco e i doni profetici

La «questione francescana» ha ormai riempito biblioteche e l’interesse straordinario dei Mendicanti spinge la ricerca in mille direzioni diverse: dalle fonti sulla vita del fondatore - un vero giallo - al suo ruolo centrale nel mutare il cristianesimo medievale, dall’espansione dell’Ordine alle continue...

Corpi dei santi, in bilico tra straordinari privilegi e quotidiana familiarità

Una forma di racconto che ha le sue origini nell’età tardoantica e che rivestì grande importanza nei secoli successivi è data dalle Passiones, poi Vitae dei santi. L’agiografia rappresenta un genere letterario fondamentale per comprendere il medioevo, al di là della sterile distinzione tra gli...

Trotula, l’autorità medica fa scuola

«La storia delle donne e di genere ha mostrato come il problema del potere, che resta centrale nella riflessione storiografica generale tutt’ora più attenta alla dimensione politica che a quella sociale e culturale, non possa ridursi quanto alle donne al solo rapporto asimmetrico fra i sessi, fatto di dominio o...



Pagina 1 di 50