Anna Bravo, nella storia orale e sociale delle donne nel Novecento

Anna Bravo sapeva alternare, nella vita e nell’intellettualità, l’irriverenza e il rispetto. Un necrologio convenzionale non le si addice e non potrebbe trasmettere il senso della sua personalità. Prendere avvio da frammenti di ricordi condivisi, che evochino le sue attività in molte direzioni, le sarebbe...

PRATICHE DI DESISTENZA PER VITE MESSE ALL'INDICE

LIBRI PAOLA GUAZZO, INES RIEDER E VINCENZA SCUDERI R/ESISTENZE LESBICHE NELL'EUROPA NAZIFASCISTA, OMBRE CORTE, PP. 190, EURO 19Pregi di questo libro sono la dimensione sovranazionale - i casi trattati si riferiscono all'Austria, alla Germania, alla Spagna e all'Italia - e la documentazione di molte vite di donne, spesso nei campi di...

LA DIMENSIONE POSTCOLONIALE DELLA SOGGETTIVITà

Da tempo la storia culturale e gli studi postcoloniali hanno esteso e complicato il concetto di soggettività, come mostra brillantemente Stuart Hall nei due volumi di saggi da poco pubblicati in italiano. In particolare è significativo per l'aspetto della soggettività coloniale e postcoloniale un libro recente di Leela Gandhi, Affective...

Biblioteche scolastiche, una sfida comune in nome della cultura

In vista della ripresa settembrina, alla luce della necessità di garantire condizioni di sicurezza, compreso un adeguato distanziamento fisico, le scuole sono impegnate in un’intensa fase di riorganizzazione per recuperare spazi disponibili o per un loro diverso assetto. In tale ottica, vi sono però molte e...

La Palestina torni patrimonio della sinistra

Oggi in molte città d’Italia (a Roma alle 16 in Piazza del Campidoglio), associazioni, organizzazioni, parlamentari, persone, saranno nelle piazze per dire no all’annessione coloniale israeliana, annunciata per il primo luglio dal governo Netanyahu, del 30% del territorio occupato palestinese, compresa la Valle del...

«Ti ricordi le sarde a beccafico?», la voracità nutrita dalla prigionia -

«La storia del nostro paese – scrive Maraini in Sulla mafia. Piccole riflessioni personali (2009) – è fatta di orribili ombre, ma anche di piccole bellissime luci»: sono luminose le donne raccontate dalla scrittrice, che escono da condizioni limitanti di sofferenza e sopraffazione conducendo ad effetto la...

La biblioteca, un concetto in evoluzione

La Federazione internazionale delle associazioni e istituzioni bibliotecarie (www.ifla.org), terrà a Roma, oggi e domani, presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio, il convegno internazionale satellite The Evolving Concept of ‘Library’ and its impact on Library Design (thechangingnatureoflibraries.com/). La...

Il confine permeabile dell’alfabetismoe del suo contrario

Per non naufragare nel mare della complessità, per affrontare un viaggio che consenta a ogni persona di realizzarsi a livello individuale e partecipare attivamente alla vita sociale, culturale ed economica, oggigiorno è prioritario dotarsi di carte e bussole, lettura in primis. Essere dei lettori competenti - non soltanto...

Il «racconto bibliografico» a Rebibbia

Durante la «IV Giornata nazionale del mondo che non c’è» (4-7 luglio), coordinata dalla presidente Cesp Annagrazia Stammati, è stato presentato l’esito del corso «Biblioteca In-Formazione ed Espressione del Sé 2018-19», attuato a Rebibbia dal Centro Studi Scuola Pubblica e dalla...



Pagina 1 di 21