Risultati per:

  • Autore: LUCREZIA ERCOLANI
Modifica ricerca

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Venezia, i film più quotati in attesa del programma

ITALIA/VENEZIA. In attesa della presentazione ufficiale del programma martedì prossimo, si intensificano le voci sui film candidati a far parte della prossima Mostra del cinema di Venezia (31 agosto - 10 settembre). In particolare «Variety» ha diffuso ieri una lunga lista con numerosi titoli, soprattutto statunitensi. È sempre...

VISIONI/APERTURA

La ferita di Genova 21 anni fa, i desideri di una generazione

ITALIA/GENOVA /PEEUGIA. «Quello che è successo a Genova l’ho vissuto come una sconfitta». È con rabbia mista a sconforto che Giulia D’Amato, giovane produttrice e collaboratrice di Gianluca Arcopinto, ora al suo primo lungometraggio da regista, ripensa a quelle giornate. Giornate iniziate con entusiasmo e terminate con paura...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Prezzi più alti e poche maestranze per il ritorno dei live

EUROPA. La stagione dei concerti è finalmente ricominciata dopo due anni di stop imposti dalla pandemia, ma non senza criticità. È proprio l’improvvisa moltiplicazione di eventi a creare disagi, frutto della riprogrammazione di tour e festival previsti originariamente nel 2020 e nel 2021 e concentratisi in questa...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Ritorni di fiamma, un’altra vita per le canzoni

GB. «Oldies but goodies» si dice in inglese di una vecchia canzone che rimane, in qualche modo, sempre in auge. Non esiste però ancora un’espressione per quei vecchi brani che, improvvisamente, vengono riproiettati nelle classifiche di vendita conoscendo una seconda notorietà. È quanto è successo...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Accordi di riservatezza, limitarli si può

GB. Equity, il sindacato degli attori, attrici e performer del Regno Unito, sta portando avanti una nuova battaglia. Ad essere contestato è l’uso smodato degli accordi di riservatezza (non-disclosure agreements) nell’ambito dell’industria dello spettacolo. Ufficialmente gli accordi hanno lo scopo di impedire a un...

VISIONI/APERTURA

«Creiamo mondi al presente per dare un corpo alle domande»

ITALIA. «A volte mi sembra di non esser cambiata per niente: i desideri si fanno più sofisticati, ma la base animale non è molto mutata. Quel gioco un po’ fanatico, ossessivo e anche sconsiderato è rimasto lo stesso». Così Chiara Lagani, drammaturga, attrice e fondatrice della «bottega...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

«Wonderful rainbows», due notti con la compagnia

ITALIA. Un nome che richiama l’arcobaleno de Il mago di Oz, per tanti anni fonte d’ispirazione per la scena per Fanny & Alexander, ma anche un tributo alla «traiettoria colorata e mutante» della compagnia. Così Wonderful rainbows (over and over…), l’omaggio di Fuori Orario a cura di Fulvio Baglivi,...

VISIONI/INTERVISTA

«Abbiamo resistito al governo liberticida, ora c’è molta paura»

HONG KONG. «Mi ha spinto la curiosità, volevo provare a cogliere la prospettiva di questi ragazzi e mostrarla al mondo». Così il regista Kiwi Chow racconta la genesi del suo ultimo film, Revolution of our times, da oggi nelle sale italiane. Un documentario che si addentra nelle manifestazioni che hanno scosso Hong Kong da...

VISIONI/INTERVISTA

Femminismo, arti e quartieri entrano in collisione con Erinni

ITALIA/ROMA. Incrociare le pratiche artistiche con il territorio di Roma Est, Torpignattara in particolare, focalizzandosi sulle esigenze delle donne che lo attraversano. È questo lo scopo del progetto, tutt’ora in corso, dell’Associazione Erinni, composta dalle giovani curatrici Arianna Forte, Cinzia Forte e Daniela Cotimbo....

INTERNAZIONALE/INTERVISTA

«Ce lo aspettavamo, il problema è l’individualismo»

USA. «Certo che ce lo aspettavamo, è stato progettato e portato avanti da oltre cinquant'anni. Il diritto ha lavorato per rendere più conservatrici le Corti proprio per annullare gran parte della legislazione sui diritti civili e riproduttivi. Quindi sì, era previsto ma è stato comunque devastante». Con...

VISIONI/APERTURA

«Pleasure», il porno tra emancipazione e mondo del lavoro

USA. Trovare il giusto tono per parlare di un fenomeno, e di un’industria, come quella del porno non è cosa banale. Ci è riuscita la svedese Ninja Thyberg con il suo lungometraggio d’esordio, Pleasure, disponibile sulla piattaforma Mubi dopo essere stato presentato al Sundance e aver ottenuto il bollino della...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Desideri di libertà negli ultimi film austriaci da vedere Sotto le stelle

ITALIA/ROMA. È arrivata alla decima edizione Sotto le stelle dell’Austria, la rassegna di cinema all’aperto che si svolge nel giardino del Forum Austriaco di Cultura di Roma. Mai interrotta in questi anni pandemici e curata da Stefano Finesi, proporrà ad ingresso gratuito (con prenotazione obbligatoria via mail) dal 21 giugno...

VISIONI/APERTURA

Putéca Celidonia, nei vicolidi Napoli per il teatro di tutti

ITALIA/NAPOLI. «Per noi era una questione di spazi troppo piccoli: nei due bassi confiscati alla camorra al Rione Sanità dove facciamo i laboratori con i bambini, era impensabile organizzare una festa. Così abbiamo pensato ai balconi, che sono diventati i nostri palcoscenici, salvo assumere un significato completamente diverso con la...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Dominio Pubblico la rassegna dei primi incontri

ITALIA/ROMA. Torna Dominio Pubblico, il festival che vuole consegnare «la città agli under 25» secondo la missione di questa manifestazione, ormai giunta alla nona edizione: rendere i giovani parte della realtà teatrale, non solo selezionando artisti emergenti ma creando ogni anno un gruppo di lavoro che segue tutti gli...

VISIONI/BREVE

«Lehman Trilogy» di Stefano Massini sbanca i Tony

USA. I Tony Awards, noti come gli «Oscar del teatro» statunitense, sono finalmente tornati a casa al Radio City Music Hall, da cui mancavano dal 2019. Non c’è dubbio che una delle realtà più colpite dalle chiusure causate dalla pandemia sia stata Broadway, dove spettacoli e musical hanno conosciuto...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Scavando alle radici dell’Occidente con gli Anagoor

GERMANIA/MÜLHEIM AN DER RUHR. Jung scriveva che il nostro inconscio non ha ancora superato il medioevo e l’età classica, al contrario di quanto la cosciente spinta verso il progresso potrebbe far pensare. In questo quadro si inserisce perfettamente Germania. Römischer Komplex, una delle ultime due produzioni degli Anagoor presso il teatro di...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Buffalo, il festival per sconfinare tra spazi e discipline con un passo di danza

ITALIA/ROMA. Di «spazio sconfinato» parla la presentazione di Buffalo, la rassegna di danza contemporanea e arti performative giunta quest’anno alla terza edizione. Il progetto di Teatro di Roma, affidato anche stavolta alla direzione artistica di Michele Di Stefano, ha infatti l’ambizione di portare spettacoli e performance in...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

«Portiamo il teatro nel tessuto urbano dove scorre la vita»

ITALIA/ROMA. «Per noi costruire il festival è come creare uno spettacolo» racconta Alessandra Ferraro, direttrice artistica di Attraversamenti Multipli insieme a Pako Graziani, con cui condivide anche il percorso nella compagnia Margine Operativo. In programma dal 10 al 18 giugno a Roma e il 25 e 26 a Toffia, Rieti, la rassegna si...

VISIONI/INTERVISTA

Emergendo dall’oblio con una sinfonia di voci al singolare

ERITREA/ITALIA. «A me interessa il linguaggio e l’essere» afferma Muna Mussie, testimoniando la tensione filosofica che illumina la sua pratica artistica. Nata come performer, prima con Teatrino Clandestino e poi con Teatro Valdoca, Mussie ha nel tempo intrapreso il proprio percorso intrecciando i momenti scenici a pratiche allargate in...

VISIONI/TAGLIO BASSO

È morto Ray Liotta, «bravo ragazzo» e iconico detective di Hollywood

USA. È morto nel sonno, a 67 anni, Ray Liotta. Stava girando un film in Repubblica Domenicana, perché l’attore statunitense non si era mai fermato, nonostante il picco della sua carriera fosse ormai alle spalle. Liotta era infatti divenuto celebre nei primi anni ’90, il mondo lo conobbe come il mafioso Henry Hill in...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it