Risultati per:

  • Autore: GUERRISI TIZIANA,
Modifica ricerca

INTERNAZIONALE/APERTURA

«AGGUATO» DI LA RUSSA AI MILITARI ITALIANI

AFGHANISTAN/ITALIA. È una carambola di reazioni e puntualizzazioni il giorno dopo della stoccata di La Russa ai militari sulla morte del caporal maggiore Miotto, con il ministro della Difesa che parla di «fiducia, stima, gratitudine» per i militari ma non abbandona il punto, il capo di Stato maggiore della Difesa Camporini che rimanda ogni critica al...

CONTROPIANO/TERRA TERRA

IL CLIMA DELLE DONNE

DANIMARCA/COPENAGHEN. «Donne, popolazione e clima in un mondo che cambia». A poco meno di un mese dal vertice Onu di Copenaghen sul clima, il Fondo per la popolazione delle Nazioni unite (Unfpa) capovolge l'approccio alla questione. E nel suo rapporto annuale mette la popolazione al centro del dibattito sul clima. La popolazione responsabile degli...

IL MANIFESTO INTERNAZIONALE/APERTURA

LE DIMENTICATE DELL'IRAQ

IRAQ. Sotto il sole e la pioggia, Jammela accoglie i visitatori del cimitero che si trova a quattro chilometri dalla sua casa di Najaf in Iraq, vendendo loro candele, bibite e incenso. Lo fa da dieci anni, da quando ne aveva quaranta. Non ha uno stipendio, né la garanzia di riuscire a portare a casa alla fine della giornata quanto basta per...

IL MANIFESTO INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

RAPPORTO OXFAM

IRAQ/BAGHDAD. Nostante una generale diminuzione della violenza, riscontrata negli ultimi mesi da molte organizzazioni che lavorano sul campo, in Iraq la prospettiva di una vita pacificata per migliaia di donne, schiacciate dalla povertà, in un contesto precario dove l'accesso ai servizi di base è spesso impossibile, è un traguardo ancora molto lontano....

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO BASSO

IL GOVERNO SCARICA MEDICI SENZA FRONTIERE. MA SENZA SOSTITUIRLA

ITALIA/LAMPEDUSA. «Medici senza Frontiere aveva già deciso di abbandonare Lampedusa». Lo sostiene il prefetto Mario Morcone, responsabile del Dipartimento immigrazione del Viminale in merito alla dipartita di Msf dal molo dove per sei anni ha garantito a migliaia di migranti, reduci da traversate micidiali, assistenza medica gratuita 24 ore su 24. È vero...

POLITICA & SOCIETÀ/BALCONE

5 X 1000, SCONTRO ONG-GOVERNO

ITALIA. Un emendamento potrebbe sbloccare, nelle prossime settimane, oltre 16 milioni di euro relativi al cinque per mille del 2006 mai arrivati nelle casse delle associazioni indicate dai contribuenti. Un mancato stanziamento la cui ragione sta in un vizio di forma (la documentazione incompleta o tardiva presentata da alcune associazioni) che ha...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

L'ITALIA IN AFGHANISTAN: LA «SVOLTA» CHE NON C'è

ROMANIA/BUCAREST. Qual è la posizione italiana sull'Afghanistan? In sede Nato non si sono segnalati grandi cambiamenti: l'Alleanza ottiene qualche migliaio di soldati ma nessuna nuova buona idea oltre a un «miglior coordinamento» dell'opzione militare. L'Italia si limita a spostare soldati sul fronte di Herat e l' intervento civile si ferma a una...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

CON IL G8 IN ITALIA ARRIVA ANCHE OXFAM

ITALIA/ROMA. È alla vigilia di una giornata difficile per la politica italiana che Oxfam International, network di ong internazionali che opera in cento paesi del mondo, fa il suo ingresso ufficiale in Italia, in partnership con l'associazione italiana Ucodep. «Come membro dell'Ue e del G8 la posizione italiana in politica estera e sui temi del...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

«UN VOTO CHE PESA, SPECIE PER USA E CINA»

USA/MONDO. La moratoria Onu sulla pena di morte apre la strada a nuovi scenari internazionali? «Al di là delle differenze nazionali - sostiene Antonio Cassese, esperto di diritto internazionale e già presidente del tribunale internazionale contro i crimini nella ex Jugoslavia - il successo di ieri ha un peso concreto, e per i paesi mantenitori sarà...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO BASSO

COOPERAZIONE: RIFORMA A RISCHIO, ARRIVA LA «MAXI ONG»

ITALIA. L'iter di riforma della cooperazione è all'ultimo step prima del voto in aula, ma il contenuto della futura legge sembra tutto da decidere. Il testo arrivato in discussione alla commissione Affari esteri del Senato, infatti, porta alcune modifiche sostanziali rispetto al ddl di aprile, soprattutto circa l'Agenzia e il Fondo unico. Il...

POLITICA & SOCIETÀ/INTERVISTA

LA VICEMINISTRA SENTINELLI A PRODI: «RIPIANARE I DEBITI NON BASTA»

ITALIA. Critiche dure alla finanziaria da parte della viceministra Patrizia Sentinelli alla vigilia del Forum sulla cooperazione che si apre oggi a Roma. Un incontro fortemente voluto proprio da lei per mettere allo stesso tavolo governo e associazioni, nonostante il momento politico delicato. Sulla possibilità che Rifondazione si allontani dalla...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO BASSO

AGLI STATI GENERALI ULTIMA FIDUCIA «BASTA INTERVENTI SCHIZOFRENICI»

ITALIA/ROMA. Tra successi e ritardi la cooperazione italiana rischia un certo grado di «schizofrenia». È il giudizio ricorrente agli stati generali della cooperazione, riuniti ieri alla città dell'Altra Economia di Roma. Perché i risultati concreti non mancano, mentre sulla progettazione a lungo termine le critiche sono pesanti. Non può mancare il...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

UN INDAGATO PER LA MORTE DI ALDO

ITALIA/PERUGIA. Una guardia carceraria sarebbe tra i sospettati della morte di Aldo Bianzino, e la prossima settimana potrebbero esserci altre novità. È dei giorni scorsi la notizia che gli accertamenti medici potrebbero durare anche due mesi, ma quelli che dovrebbero iniziare lunedì sono di natura particolare, e potrebbero portare a un'accelerazione...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

COOPERAZIONE E SALUTE, UN OBIETTIVO MANCATO

ITALIA. Sulla strada verso gli Obiettivi del Millennio, la parola d'ordine è investire in salute, nonostante l'ultima finanziaria non lasci ben sperare per le casse della cooperazione, e sebbene l'anno scorso l'Italia abbia assegnato alla salute appena il 2% degli aiuti pubblici allo sviluppo. Lo dicono da tempo associazioni e ong e adesso lo...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO BASSO

E DALL'EUROPA ARRIVANO SOLO LE BRICIOLE

ITALIA. Al centro dell'Europa sono molti i governi che assegnano alla salute solo le briciole dell'Aps nazionale. Sono investimenti che finiscono soprattutto nella lotta alle grandi pandemie, lasciando da parte gli interventi sui sistemi sanitari di base. La Francia rientra perfettamente nel trend: circa il 50 % delle risorse per la salute...

POLITICA & SOCIETÀ/COMMENTO

UN DOSSIER DI PACE SUL GOVERNO PRODI

ITALIA/PERUGIA/ASSISI. La Tavola della Pace si prepara alla Perugia-Assisi presentando a Prodi un dossier sulle politiche di pace del primo anno di governo di centrosinistra. Al di là dei distinguo, che sono molti come i temi passati al setaccio, le zone grigie non mancano. Un esecutivo in forte inversione di tendenza rispetto al governo Berlusconi, a partire...

MORTE ALLA NOTIZIA/TAGLIO BASSO

RICEVUTA IERI POMERIGGIO IN CAMPIDOGLIO UNA DELEGAZIONE DI MONACI BIRMANI

BIRMANIA/ITALIA/ROMA. Il gruppetto di monaci birmani arriva a Roma nel pomeriggio di ieri, sotto la prima pioggia autunnale. Nelle loro tuniche porpora, i monaci entrano nella sala del Campidoglio allestita per l'iniziativa capitolina a sostegno del popolo birmano. Molti di loro hanno fra le mani la foto di Aung San Suu Kyi - punto di riferimento costante...

LA PAGINA 3/TAGLIO MEDIO

«È A FAVORE DELL'ABORTO» IL VATICANO CONTRO AMNESTY

ITALIA/ROMA. Si riaccendono le polemiche fra Amnesty International e il mondo cattolico sul nuovo impegno dell'associazione per la depenalizzazione dell'aborto. Il dibattito in realtà risale alle scorse settimane, dopo che nel corso dell'ultima Conferenza nazionale annuale - a Edimburgo - circa 400 membri britannici dell'associazione hanno deciso di...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

«COOPERAZIONE, è GIUNTA L'ORA CHE L'ITALIA CAMBI ROTTA»

ITALIA/ROMA.  Un cambio di rotta immediato nella politica del governo. E' il leit-motiv degli Stati generali della Solidarietà e della Cooperazione internazionale riuniti ieri a Roma e impegnati su alcuni dei temi caldi degli ultimi mesi, dalla riforma della vecchia legge 49 fino ai debiti, ancora insoluti, nei confronti del Fondo globale per la lotta...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO BASSO

AIDS, RICOMPARE IL FONDO TAGLIATO MA L'ITALIA RIMANE IL PRIMO DEBITORE

EUROPA/ITALIA. Nelle casse delle cooperazione allo sviluppo sarebbero ricomparsi i 50 milioni di euro tagliati a fine aprile, mentre sul Fondo globale contro l'Aids il governo, che non ha ancora versato le quote del 2006, potrebbe essere vicino a una svolta. Il gruzzolo - non poca cosa per le striminzite casse della cooperazione - era stato «dirottato»...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it