Governo, 5 Stelle in bilico. «Non possiamo uscire ora»

«Se non usciamo dal governo neanche adesso, non lo faremo mai» dicono diversi parlamentari del Movimento 5 Stelle a Giuseppe Conte dopo l’affaire delle telefonate con Beppe Grillo e la smentita (giudicata «tardiva») del presidente del consiglio. L’AVVOCATO SI GIOCA anche la sua leadership e non...

Il tormento del M5S. «Restiamo al governono nostante Draghi»

«Ma cos'è questa cosa di Draghi e Conte?», chiede Beppe Grillo ai cronisti nel pomeriggio rovente di Roma, mentre dal Senato di dirige al suo albergo sui Fori per incontrare la delegazione del Movimento 5 Stelle al governo. La domanda è paradossale e non serve a spiazzare gli interlocutori perché Grillo ha...

Grillo: «Restiamo al governo». Ma insiste sul tetto dei due mandati

Il cerino della regola del tetto dei due mandati è rimasto in mano a Giuseppe Conte. L’ultimo anno della seconda legislatura della storia del Movimento 5 Stelle è cominciato e il leader deve sciogliere il principio identitario che impedirebbe a personaggi di primo piano di ricandidarsi: una mannaia incombe sulla...

I 5 Stelle tentati di uscire dal governo. Domani Beppe Grillo arriva a Roma

Esiste un piano inclinato che porterà il Movimento 5 Stelle a uscire dalla maggioranza di governo? In molti cominciano a sospettarlo. Giuseppe Conte non ha potuto rompere già sulla risoluzione per l’Ucraina perché avrebbe significato dar ragione a Luigi Di Maio. Ma c’è voluta meno di una settimana...

«Luigi irretito da Draghi. Ma la scissione aiuta la destra»

«Ho passato ore a discutere con Luigi Di Maio o con Beppe Grillo: temo non sia servito a nulla». Domenico De Masi, da sociologo e uomo di sinistra, prova da anni a spostare il Movimento 5 Stelle sul fronte progressista. Lo ha fatto collaborando con ricerche, progetti di legge e mettendo in piedi la scuola di formazione voluta...

«Governo più stabile». Il partito di Di Maio muove i primi passi

Luigi Di Maio ha riunito i parlamentari che hanno aderito a Insieme per il futuro alla Sala della lupa di Montecitorio. Qui sono stati nominati i nuovi organigrammi. La capogruppo alla Camera è la trentenne, eletta in Campania, Iolanda Di Stasio. A presiedere il gruppo al Senato, che come trapelato nei giorni scorsi dovrebbe...

Conte passa al contrattacco: «Adesso il M5S è più forte»

Roberto Fico, colui il quale con la sua presa di posizione contro Di Maio avrebbe spazzato via ogni dubbio del ministro degli esteri sulla scissione, ieri si è presentato alla sede del Movimento 5 Stelle di via Campo Marzio. È stato pensato come il giorno della riscossa di Conte, dopo la batosta subita soprattutto nel gruppo...

«Dal ministro giochi di palazzo. Saremo più incisivi col governo»

Secondo Luigi Gallo, deputato campano alla seconda legislatura del Movimento 5 Stelle, la scissione di Luigi Di Maio potrebbe essere l’opportunità per rilanciare con maggiore forza il nuovo corso di Giuseppe Conte. «Siamo di fronte a un momento di chiarezza – sostiene Gallo – I sabotatori interni della...

Il nuovo partito di Di Maio alla prova dei territori

«Sono grato a Luigi Di Maio per essere un uomo di integrità» gli auguri al ministro degli esteri per la sua nuova avventura politica arrivano anche dal suo omologo ucraino Dmytro Kuleba. Di Maio ha cercato in tutti i modi di infiocchettare la sua scissione con i galloni delle relazioni diplomatiche e degli equilibri...

Di Maio sceglie di rompere: «Comincia un’altra storia»

«Davanti alle atrocità commesse da Putin dovevamo scegliere da che parte stare della storia», dice Luigi Di Maio per motivare la scelta di uscire dal Movimento 5 Stelle e fondare un altro soggetto politico. È appena salito al Quirinale, per informare Sergio Mattarella del rimescolamento all'interno della...

Da Grillo a «interlocutore naturale» dei centristi

Dopo mesi passati a giocare una partita di sottrazione, mettendosi a valle delle beghe interne dei 5 Stelle e limitandosi a osservare l’entropia che avvolgeva il nuovo corso di Giuseppe Conte, Luigi Di Maio ha deciso di fare le sue mosse in prima persona. Chi lo conosce bene, e chi in questi anni ha notato l’affinarsi delle...

I 5 Stelle ostaggio di Di Maio. «Ma non possiamo cacciarlo»

Dovrebbe essere il giorno della riscossa, del Movimento 5 Stelle che reagisce a stragrande maggioranza contro l’attacco di Luigi Di Maio. Ma già in mattinata, le facce dei contiani sono scure. Circola la sensazione che la trappola sia scattata un’altra volta, che sia servita a inchiavardare ulteriormente il M5S al...

L’obiettivo dichiarato del centrista 2.0

Giuseppe Conte annuncia un’organizzazione del M5S come contrappeso al potere acquisito in questi anni da parlamentari e uomini di governo e un voto degli iscritti che potrebbe confermare il tetto del doppio mandato. E Luigi Di Maio decide di rompere platealmente. Il ministro degli esteri lancia il suo attacco schierandosi con...

Conte si salva dalla sospensione: «Adesso avanti col nuovo corso»

Dal Tribunale di Napoli arriva una decisione, per molti versi insperata, che lascia un attimo di respiro a Giuseppe Conte dopo il duro colpo elettorale del primo turno delle amministrative di domenica. Il Tribunale ha respinto la richiesta di sospensiva delle nuove delibere assembleari in base alle quali era stato nominato per la seconda...

«La sconfitta era prevedibile. Il M5S torni utile al paese»

Per Roberta Lombardi, assessora alla transizione ecologica e responsabile enti locali del Movimento 5 Stelle, l'esito delle amministrative «non soddisfacente ma assolutamente prevedibile».Per quale motivo? È l'esito di una lunga fase di transizione. Da un movimento solo digitale stiamo diventando una forza politica che...

Dirigenti locali e due mandati. La ricetta di Conte per il M5S

Giuseppe Conte prova a scuotere il M5S dopo il tracollo delle amministrative: disegna gli organigrammi dei dirigenti locali e lancia il voto online sul tetto dei due mandati. Due scelte che provano a intaccare le incrostazioni del piccolo ceto politico formatosi in questi primi dieci anni di vita parlamentare e confidano...

Conte: «Risultato insoddisfacente. Dal paese arriva un grido di dolore»

Quando i dati si consolidano, il primo a parlare per il Movimento 5 Stelle è il vicepresidente Riccardo Ricciardi. «Ho sentito tantissimi funerali del M5S dopo le amministrative – dice - Poi alle politiche succedeva quello che è successo. Siamo sereni, il percorso di rinnovamento messo in atto dal presidente...

Conte si mette in scena. E nasconde il suo M5S

Dopo un tour di qualche settimana per il paese, e piazze discretamente piene, l’impressione è che Giuseppe Conte abbia deciso di nascondere il suo Movimento 5 Stelle. E che lo abbia fatto alla luce del sole. Più precisamente, il modo in cui in occasione di questa tornata di elezioni amministrative si è mosso...

Scontro nella maggioranza. Le destre con Cingolani

Dopo il voto del Parlamento europeo di mercoledì che ha approvato il bando per i motori a combustione delle auto a partire dal 2035 la palla passa ai ministri competenti. Si incontreranno il 28 giugno al Consiglio europeo. In seguito, prima della fine dell’anno, spetta a Commissione, Parlamento e ministri dei singoli stati...

Deputati italiani in ordine sparso. Ma anche il Pd si divide

Con la maggioranza Ursula, sulla riforma dell'Emissions Trading System avanzano in ordine sparso anche le forze che sostengono il governo Draghi. Forza Italia, insieme alle forze del Ppe, ha votato a favore. La Lega si è espressa contro, mentre il M5S alla fine ha scelto di astenersi. Si divide anche la delegazione del Pd nel...



Pagina 1 di 50