Il burqa in cambio della scuola

«L’hijab è obbligatorio. Serve a preservare la dignità delle donne. Per far applicare la legge abbiamo 7mila mohtaseb, ispettori esperti nella sharia. Questa legge pone le basi per il ritorno a scuola delle ragazze. Avverrà molto presto, se Dio vuole». Sono giornate impegnative per Mohammad Sadiq...

Afghanistan alla fame, «ma loro pensano al burqa»

«Ci vogliono togliere anche il respiro». Mahbouba Seraj ci accoglie nel suo ufficio nel quartiere di Parwan-Seh, a Kabul. Sulla collinetta alle spalle dell’edificio, un bambino setaccia l’immondizia in cerca di plastica. Sulla sua bicicletta, un grande sacco annerito, riempito a metà. DENTRO...

«Non torneremo al burqa, vogliamo il cielo blu»

«Mi chiamo Ommulbanin, vivo in Afghanistan, sono nata nel 2000 e ho lavorato duro per aiutare la mia famiglia e studiare». Ventuno anni, un libro tra le braccia, Ommulbanin Adeeb percorre una delle stradine che portano sulla via principale di Kart-e-Char, quartiere a sud-ovest del centro, nell’area universitaria....

Guerra talebana alle donne: «Burqa, o restate a casa»

«Meglio il burqa, oppure a casa». Con una cerimonia ufficiale tutta al maschile in quello che una volta era il ministero per gli Affari femminili, i Talebani ieri hanno ufficializzato un nuovo decreto. Porta la firma dell’Amir ul-mumineen, la Guida dei fedeli Haibatullah Akhundzada, ma è reso pubblico nella sede...

Nelle mosche e afghane il Ramadan più insanguinato

Ramadan insanguinato in Afghanistan. Continua infatti la serie di attentati contro i luoghi che, nel mese sacro per i musulmani, dovrebbero essere più protetti: le moschee. Dopo le esplosioni e le vittime del 22 aprile in una moschea di Kunduz e del 22 aprile in una di Mazar-e-Sharif, ieri un attentato ha colpito la sala comune...

Scuole e moschee, l’Isis in Afghanistan fa strage di Hazara

In Afghanistan, continua l’eccidio degli hazara e la branca locale dello Stato islamico alza il tiro, scegliendo il Paese centro-asiatico come area cruciale della campagna globale «Assalto per vendicare i due Sceicchi»: in soli 3 giorni, sono 42 gli attacchi registrati in 9 diversi Paesi. SONO QUATTRO LE PROVINCE afghane...

Bombe sulle scuole hazara di Kabul

A Kabul gli hazara sono di nuovo sotto attacco. Ieri due attentati hanno colpito la scuola superiore Abdul Rahim Shahid e il centro educativo Mumtaz Tuition Center. Entrambi si trovano a Dasht-e-Barchi, nella parte sudoccidentale della capitale afghana, quartiere simbolo della comunità hazara, la minoranza sciita, già...

Il Pakistan attacca oltre il confine. Talebani sempre più isolati

Sarebbero 40 le vittime, tra morti e feriti, causate dagli attacchi militari dell’esercito pachistano in due province orientali afghane oltre la linea Durand, il confine – non riconosciuto da Kabul – che separa il Paese dei puri dall’Afghanistan. Secondo le testimonianze di molti residenti, in parte confermate...

Le tre piazze talebane, dall’Onu a Pechino

È una sorta di gioco delle tre carte e delle tre “piazze”: a Kabul, in casa, i Talebani rafforzano l’apartheid di genere, inaspriscono la repressione e, su una collina intitolata a un eroe della resistenza ai britannici, innalzano il più grande bandierone dell’Emirato islamico mai visto nel Paese. A...

Kabul, quadro devastante

Quando abbiamo incontrato Shaharzad Akbar la prima volta era la fine del giugno 2021, a Kabul. I Talebani conquistavano distretti su distretti, i nostri interlocutori nella capitale afghana si dicevano più preoccupati del solito, la data per il ritiro dei soldati statunitensi dal Paese si avvicinava. L’ufficio...

Per i talebani la scuola è maschile singolare

Una bambina piange, le mani a coprirsi gli occhi. Un’altra è incredula: zaino sulle spalle, velo bianco sul capo, si guarda intorno cercando di capire cosa stia succedendo. Sono entrambe di fronte alla loro scuola, la Sayed ul-Shuhada, a Dasht-e-Barchi, quartiere della minoranza sciita degli hazara a Kabul. Sono sopravvissute...

Riaprono le università  e spariscono le attiviste

Università pubbliche riaperte in alcune province, anche per le studentesse. Aslam Ejab e Waris Hasrat, i due giornalisti di Ariana news in carcere da giorni, rilasciati. Intesa con il govern

Tour europeo talebano in cerca di "inclusività": prima tappa Oslo

La prima visita dei Talebani in Europa sarà a Oslo, in Norvegia. Dove da domenica al 25 gennaio una delegazione dell’Emirato incontrerà le autorità norvegesi e alcuni rappresentanti della comunità internazionale, «così come altri afghani di ambiti diversi della società civile»....

L’espulsione istituzionale delle donne dalla sfera sociale

I Talebani stanno istituzionalizzando la violenza e la discriminazione contro ragazze e donne. Porta la firma di 36 esperti ed esperte dell’Onu la lettera di due giorni fa con cui vengono con

Guterres: servono soldi per aiutare gli afghani

«Temperature da gelo e fondi congelati sono una combinazione letale per la popolazione afghana». Con queste parole il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, due giorni fa si è rivolto ai giornalisti a New York. Sollecitando la comunità internazionale a rendere disponibile parte dei fondi per...

La strategia occidentale: si affama l’Afghanistan per indebolire i Talebani

«Abbiamo bisogno di 4,4 miliardi di dollari per assistere in Afghanistan più di 22 milioni di persone con cibo, cure sanitarie, sostegno per salvargli la vita». Così ha di

Ambasciatore porta pena

Una splendida villa a tre piani con un giardino ben curato, fontane, alberi rigogliosi, palme. Due leoni poggiati su piedistalli che accolgono il visitatore introducendolo verso le scale che conducono al portone d’ingresso. Siamo a Roma, tra la trafficata via Nomentana e la più silenziosa via Carlo Fea. È in questo...

La crisi umanitaria porterà più vittime della guerra

«So che i miei figli dovrebbero andare a scuola, ma non abbiamo niente, né casa, né terra, né soldi. Devo mandarli ogni giorno per strada a raccogliere qualche spicciolo», racconta Mohammad Agha, 39 anni, fuori dalla tenda in cui si è trasferito da qualche mese a Jalalabad, nella provincia orientale...

Talebani, omicidi e attività diplomatica con Europa e Usa

L’amnistia dei Talebani vale solo sulla carta. Sono più di 100 gli ex membri delle forze di sicurezza uccisi o fatti sparire in 4 delle 34 province afghane, secondo l’ultimo rapporto di Human Rights Watch. Reso pubblico ieri, il rapporto No Forgiveness for People Like You («Nessun perdono per gente come te»)...

A JALALABAD TIRA UNA BRUTTA ARIA

«Da quando i mujahedin hanno conquistato il potere, è tutto sotto controllo». Qari Nur Mohammad Hanif prima si nega, poi ci concede un’intervista da protocollo. È a capo del dipartimento dell’Informazione e della Cultura per tutta la provincia orientale di Nangarhar, terra di transito con il vicino...



Pagina 1 di 50