«BlackKklansman», per Spike Lee finalmente le nomination più ambite

Nel 2016 era stato proprio Spike Lee uno dei principali promotori della campagna di boicottaggio degli Oscar passata alla storia con lo slogan OscarsSoWhite, e che denunciava la mancanza di nomination african american. Il regista di Fa’ la cosa giusta è inoltre uno dei filmmaker afroamericani più ingiustamente snobbati...

Von Trotta: «Il mio sguardo su Rosa L.»

«Non faccio differenza fra un film ’politico’ e uno che non lo è: tutto è politico, ma anche legato alla mia persona. Per raccontare una storia non scelgo l’argomento, ma un personaggio con cui ’confrontarmi’ e che possibilmente mi insegni qualcosa». Lo spiega Margarethe Von Trotta...

Un mistero nell’oscurità della memoria

«Ricorda che oggi verrà la troupe televisiva a casa per l’intervista»: Wayne Hays (Mahershala Ali) è un uomo anziano, la sua memoria è frammentaria, non più affidabile, e la sua stessa voce registrata gli ricorda cosa deve fare giorno per giorno. Lo conosciamo, in apertura della terza stagione...

«Antonio Pietrangeli ha cent’anni», i suoi ritratti di donna

Avrebbe compiuto cent’anni domani, il 19 gennaio, Antonio Pietrangeli - scomparso invece a nemmeno cinquant’anni nel 1968, travolto da un’onda sul set del suo ultimo film, Come, quando, perché. La rassegna di tre notti - oggi, sabato e domenica - che gli dedica Fuori Orario (a cura di Fulvio Baglivi) mette da...

Un’amicizia nella natura selvaggia

Costruito come una favola con tutte le sue tappe obbligate e i suoi personaggi archetipici - buoni e cattivi - Mia e il leone bianco di Gilles De Maistre è però, nella sua parte migliore, un documentario che osserva il nascere e lo svilupparsi di un rapporto in cui si rispecchia la storia del film: quello fra una bambina,...

L’Opera di Parigi scarica il danzatore dopo i suoi post omofobi e misogini

Sergei Polunin non parteciperà più, nel ruolo di Sigfrido, alla rappresentazione del Lago dei cigni portata in scena dal balletto dell’Opéra di Parigi dal prossimo 16 febbraio. Lo ha ufficializzato lo scorso weekend la direttrice artistica del balletto dell’Opera Aurélie Dupont in una lettera ai...

Dai «Diari della tonnara» ai «Villani», i doc italiani in sala

Per il cinema «d’autore» quello che si è appena concluso è stato un anno «di luci e ombre» dice Domenico Dinoia in occasione della presentazione della quarta edizione della rassegna di documentari Racconti italiani - ma a dispetto dei risultati negativi al botteghino italiano 2018 il presidente...

Il sindacato degli attori accusa l’Academy di intimidazione

La cerimonia degli Oscar 2019, già «funestata» dal ritiro di Kevin Hart come presentatore, dalle polemiche sul nuovo telecast e soprattutto sulla neonata categoria dell’oscar al film popolare (che ha suscitato tanto sdegno da indurre l’Academy a ritirarlo) è ora al centro di un acceso attacco da parte...

John Lasseter a capo di Skydance Animation, insorge Time’s Up

Il fondatore della Pixar John Lasseter sarà a capo del dipartimento animazione di Skydance Media, che lo ha «accolto» dopo quella che di fatto è stata la sua epurazione da Walt Disney (proprietaria di Pixar) dopo che Lasseter è stato accusato nel 2017 di «abbracci indesiderati» e...

«Bird Box», il salto nel buio della maternità

Il debutto nel genere horror di Susanne Bier, Bird Box, dal momento della sua uscita su Netflix alla fine di dicembre è diventato un fenomeno mediatico per ragioni perlopiù slegate dal film in sé, e in primo luogo a causa di un successo molto superiore alle aspettative sulla piattaforma - che comunque aveva fatto una...

«Bohemian Rhapsody», Christian Bale, «Roma» miglior film straniero e regia

La politica che l’aveva fatta da padrona nelle due precedenti edizioni dei Golden Globes - a partire dal 2017 quando la cerimonia si era svolta pochi giorni prima dell’insediamento ufficiale di Donald Trump - quest’anno è rimasta del tutto in secondo piano: a far parlare di sé è stato soprattutto...

Dai Quarrymen a «Please Please Me», nella città dove tutto è cominciato

Il 30 gennaio di quest’anno segnerà il cinquantesimo anniversario dall’ultima esibizione dei Beatles dal vivo, nel celebre concerto improvvisato sul tetto della Apple Records nel 1969. Lì i Fab Four stavano registrando il loro ultimo disco, Let it Be, che uscì quando la band aveva ormai già...

Censurato l’episodio di uno show Netflix reo di criticare bin Salman

«Fino a pochi mesi fa Mohammad Bin Salman veniva trattato come il riformatore di cui il mondo intero aveva bisogno», è l’esordio dell’episodio «incriminato» di Patriot Act with Hasan Minhaj, in Italia Patriota indesiderato, lo show su Netflix del comico statunitense di origini indiane....

Netflix, gli Oscar, le sale. Prospettive sul futuro

«Dovrete aspettare il prossimo episodio» aveva detto al pubblico della Festa del Cinema di Roma il direttore del Festival di Cannes Thierry Frémaux parlando della disputa con Netflix, per la quale nessun film della piattaforma quest’anno ha partecipato al Festival.Perché è cominciato proprio sulla...

Gianluca Farinelli: il futuro del cinema è anche nelle sale -

A 15 giorni dall’uscita in streaming su Netflix Roma - distribuito dalla Cineteca di Bologna - è ancora visibile in alcuni cinema in tutta Italia, a ulteriore riprova, dopo il caso di Sulla mia pelle, che un pubblico per i film in sala e sulla piattaforma esiste, a patto che lo si voglia cercare: che - con le parole del...

Serial killer e horror fra le ombre della società

Donne, ragazze e soprattutto bambini scomparsi erano il punto di partenza dell’indagine dei detective interpretati da Matthew McCounaughey e Woody Harrelson nella bellissima prima stagione di True Detective creata da Nick Pizzolatto (regia di Cary Fukunaga), rimasto come showrunner anche per la seconda stagione - che ha avuto molta...

La Sardegna del «casu martzu», il formaggio proibito per sempre

Nell’immaginario collettivo intorno alla Sardegna la pastorizia è una di quelle tradizioni millenarie che ha conservato identici negli anni i suoi tratti, quasi fossero gli abiti in velluto dell'abbigliamento tipico del pastore sardo. In realtà, l'unica cosa a non essere mai cambiata è la centralità del...

«Dogman» è fuori dalla corsa agli Oscar, resta «Suspiria»

Anche quest’anno l’Italia è rimasta tagliata fuori dagli Oscar: Dogman non ha conquistato l’Academy che ha annunciato ieri le prime shortlist di candidati, fra le quali proprio quella per il miglior film straniero. Il film di Matteo Garrone vincitore a Cannes del premio al miglior attore protagonista grazie a...

Lucrecia Martel: «Gli Studios pensano che le scene action siano per soli uomini»

L’incontro in casa Marvel Studios era riservato - «ho firmato un foglio in cui mi impegnavo a non parlare della riunione» - ma la regista argentina Lucrecia Martel lo ha raccontato comunque nel corso di una masterclass al Festival di Mumbai, gettando una luce sul maschilismo ancora ben radicato negli Studios. Martel -...

Mario Martone: «È il movimento a renderci vivi»

l punto di partenza è la fine del Giovane favoloso, il film di Mario Martone su Leopardi, secondo capitolo di una trilogia ideale che si apre con Noi credevamo e termina con il nuovo film del regista napoletano, in sala dal 20 dicembre dopo l’esordio in concorso al Festival di Venezia: Capri Revolution. «Il film inizia...



Pagina 1 di 50