Mike Leigh: il potere messo a nudo a «Peterloo»

Manchester 1819: Napoleone è stato sconfitto tre anni prima a Waterloo ma il popolo inglese è affamato - le leggi sul grano penalizzano l’importazione e per la working class è difficile anche solo permettersi il pane. Ad avere il diritto di voto, inoltre, è circa il 2% della popolazione, e intere aree del...

Barbet Schroeder, «Il venerabile W» e la persecuzione dei musulmani

«Aung Sang Suu Kyi dovrà rendere conto dei suoi crimini, commessi in combutta con i militari» dice Barbet Schroeder alla presentazione del suo documentario Il venerabile W. (in uscita il 21 marzo), ambientato proprio in Birmania . Il film, però, «incontra» la leader politica birmana solo brevemente,...

James Gunndi nuovo alla regia dei «Guardiani della galassia»

A meno di un anno dal suo licenziamento da casa Disney, James Gunn è stato riassunto come regista titolare del terzo episodio dei Guardiani della galassia, la saga del Marvel Cinematic Universe di enorme successo di cui aveva già diretto i primi due capitoli. «Apprezzo profondamente la decisione della Disney e non vedo...

Daniele Luchetti, «Il ritratto cubista di un uomo medio»

L’ispirazione principale viene da Il paradiso può attendere e tutti quei film, dice Daniele Luchetti, «dove si torna in vita dopo la morte, c’è una seconda possibilità». Paolo (Pif) il protagonista del suo nuovo film - Momenti di trascurabile felicità (in sala dal 14 marzo) - muore...

«Captain Marvel», i supereroi oltre il tetto di cristallo

Come per Black Panther e ancor più come accadde con il remake al femminile dei Ghostbusters i tentativi di boicottaggio nei confronti di Captain Marvel - la prima supereroina «titolare» del Marvel Cinematic Universe - sono stati agguerriti, tanto che il sito Rotten Tomatoes, che raccoglie le recensioni e i giudizi del...

«Amiamo il cinema», Netflix risponde a Spielberg

Con un post su Twitter dell’account ufficiale di Netflix, ieri la piattaforma streaming ha risposto indirettamente alle critiche di Steven Spielberg: «Amiamo il cinema. E amiamo anche delle altre cose: l’accesso (ai film, ndr) per le persone che non sempre se lo possono permettere, o che vivono in città senza...

Una palla di vetro per scoprireil lato eccentrico dell’America

«Una di quelle palle di vetro con dentro la neve», così il giornalista Jimmy McDonough - creatore insieme a Nicolas Winding Refn della piattaforma streaming gratuita byNWR - definisce la loro «strana» creatura, un «mondo nuovo» in cui perdersi, esplorare, tornare al punto di partenza e scoprire i...

La lettera di Emma Thompson contro John Lasseter

Con una lunga lettera inoltrata al «Los Angeles Times», Emma Thompson ha spiegato la sua scelta di ritirarsi dal film d’animazione di Alessandro Carloni, Luck – prodotto da Skydance Media – nel quale doppiava uno dei personaggi. La decisione - era già noto quando Thompson ha annunciato il suo ritiro il...

Il produttore di «Of Fathers and Sons» in vana attesa di un visto per gli Usa

L’anno scorso era successo al produttore di Last Men in Aleppo - Kareem Abeed - il documentario sui Caschi bianchi in Siria di Firas Fayyad candidato all’Oscar. Ad Abeed, a causa del «Muslim Ban» di Trump, era stato negato il visto per raggiungere Los Angeles e partecipare alla cerimonia. Quest’anno invece...

Oscar 2019, lo show «maledetto» fra novità e ripensamenti

È una cerimonia «maledetta» da ogni genere di controversia la novantunesima edizione degli Academy Awards che si terrà domenica prossima, ma anche quella dei ripensamenti: prima sulla nuova categoria dell’Oscar popolare, ritirato dopo pochi giorni in seguito alle accese polemiche. E adesso - in seguito alla...

«Se non si smette di essere curiosi si ha sempre qualcosa da raccontare»

Come prima cosa Agnès Varda ci tiene a ringraziare tutte le persone che hanno collaborato al suo nuovo film presentato fuori concorso alla Berlinale, Varda par Agnès, e in primo luogo la figlia Rosalie che ha prodotto il documentario, come anche il precedente Visages, Villages. «È divertente lavorare con la...

«Dall’incoscienza del gioco alla violenza, il tema è la perdita dell’innocenza»

A Berlino per presentare La paranza dei bambini ci sono il regista Claudio Giovannesi, Roberto Saviano, autore della sceneggiatura - e del libro omonimo del 2016 da cui è tratta - insieme a Maurizio Braucci e Giovannesi, e il giovane protagonista Francesco Di Napoli, «scoperto» dagli autori a Rione Traiano: lo stesso...

Adele Tulli, il senso comune sulle tematiche di genere attraverso il cinema

Corsi prematrimoniali per insegnare alle future spose come rendere duraturo il matrimonio : «Il marito potrebbe anche essere considerato un secondo figlio», suggerisce l’insegnante davanti a una distesa di abiti bianchi - fabbriche dove vengono assemblati ferri da stiro e cucine in miniatura per le bambine, discorsi...

Tra Play Station e skateboard, i ragazzi dei novanta alla ricerca di identità

Il passato, con il suo inevitabile carico di nostalgia, è già «impresso» nelle immagini, nella scelta della pellicola in 16 mm e del formato 4:3 fatta da Jonah Hill per il suo debutto alla regia (e alla sceneggiatura): Mid90s, presentato nella sezione Panorama dopo il debutto al Festival di Toronto. Dichiarata...

Agostino Ferrente e «gli eroi» che raccontano la camorra attraverso uno smartphone

La parola selfie che dà il titolo al film di Agostino Ferrente presentato nella selezione di Panorama è una provocazione, come dice lo stesso regista. «Non è il selfie narcisistico del viso in primo piano: i protagonisti su mia richiesta si sono messi ‘di lato’ per raccontare la loro...

«Volevo raccontare la vicenda dal punto di vista delle vittime»

Il caso legale, specialmente in Francia, è noto: il rinvio a giudizio del prete Bernard Preynat per aver molestato oltre 70 minori e il processo al cardinale Philippe Barbarin per aver coperto quei crimini. Per questo François Ozon, che sulla vicenda ha basato il suo Graçe à Dieu, spiega che a interessarlo non...

Addio a Julie Adams, icona western e horror

«Sono addolorato per la morte di Julie Adams. La notizia mi ferisce nel profondo, in un posto dentro di me dove nuotano i mostri». L’attrice scomparsa domenica a 92 anni è stata omaggiata così su twitter da Guillermo Del Toro, «debitore» con il suo La forma dell’acqua nei confronti del...

«The Dead Nation», i frammenti della Storia contro l’oblio

L’immagine parziale «imprigionata» da una fotografia restituisce la frammentarietà di una storia impossibile da ricostruire nella sua interezza: il genocidio degli ebrei, le voci, le persone, le famiglie cancellate, la strada dell’oblio deliberatamente intrapresa dalla Romania - e non solo - nei confronti...

«BlackKklansman», per Spike Lee finalmente le nomination più ambite

Nel 2016 era stato proprio Spike Lee uno dei principali promotori della campagna di boicottaggio degli Oscar passata alla storia con lo slogan OscarsSoWhite, e che denunciava la mancanza di nomination african american. Il regista di Fa’ la cosa giusta è inoltre uno dei filmmaker afroamericani più ingiustamente snobbati...

Von Trotta: «Il mio sguardo su Rosa L.»

«Non faccio differenza fra un film ’politico’ e uno che non lo è: tutto è politico, ma anche legato alla mia persona. Per raccontare una storia non scelgo l’argomento, ma un personaggio con cui ’confrontarmi’ e che possibilmente mi insegni qualcosa». Lo spiega Margarethe Von Trotta...



Pagina 1 di 50