Risultati per:

  • Autore: FRANCESCO FESTA
Modifica ricerca

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Pigneto '44, storie di strade ribelli con i partigiani

ITALIA. Sugli avvenimenti del dopo 25 luglio 1943, vi sono giornalisti prestati alla divulgazione storica, e paradossalmente estranei all’uso delle fonti d’archivio, che sostengono tesi apologe

CULTURE/TAGLIO BASSO

Una formazione politica avvenuta nelle terre delle campagne meridionali

ITALIA. Cos’hanno in comune Raniero Panzieri e Rocco Scotellaro? Di primo acchito, niente. Molto, nella formazione politica. Entrambi hanno forgiato la propria militanza nelle campagne meridionali. Il poeta contadino denunciò, nel vivo delle lotte per la terra del dopoguerra, «la cultura italiana» che «sconosce la...

CULTURA/TAGLIO BASSO

La socializzazione dei saperi nella lotta per il diritto alla città

ITALIA. A qualunque livello lo si consideri, il capitalismo è un sistema di produzione dello spazio: modella i luoghi e ne trasforma le relazioni spazio-temporali. Non comportando affatto un’uniformazione, esso prolifera di differenze da mettere a valore. Questo dinamismo fa del capitalismo un «insieme instabile in preda a...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Derive trasversali, un taccuino di viaggio racconta narrazioni tossiche

ITALIA. «Il grattacielo aveva creato una nuova tipologia sociale, un genere di abitante che si accontentava di restare seduto nel suo carissimo appartamento a guardare la televisione senza audio, aspettando che suoi vicini scivolassero sul decoro». Ballard, ne Il Condominio, metaforizza sulla regressione allo stato di natura del...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Lo specchio frantumato del regime spettacolare

ITALIA. «Non si abbatte la casa del padrone con gli strumenti del padrone», esorta Audre Lorde, l’unico modo per affermare la propria esistenza è di creare un nuovo linguaggio uscendo dall’invisibilità e dirsi per ciò che si è. IL DISCORSO sul corpo e sulla sessualità - ricorda Michel...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

«L’Alfasuin», i facchini in lotta contro il padrone

ITALIA. «Se capiscono che non siamo disposti ad andare fino in fondo, abbiamo perso tutto. Al primo cambio appalto ci fanno fuori». Pochi secondi, verso le 7,30: «Vai, cazzo, vai!». Il capo delle spedizioni sbatte la mano sulla porta, l’autista ingrana la marcia. Abdallah viene travolto ai cancelli della Gamma...

CULTURA/APERTURA

Il nuovo panopticon è nel consensod ei social network

ITALIA. Chissà se Marshall McLuhan avesse previsto l’analfabetismo funzionale quando sosteneva che la privatizzazione di medium tecnologici avrebbe creato una popolazione sempre meno istruita e più manipolabile. Chissà se gli studiosi della Scuola di Francoforte avessero presagito il fenomeno delle fake news quando...

CULTURE/TAGLIO BASSO

L’antidoto agli stereotipi è la letteratura che indaga le radici storiche

ITALIA/NAPOLI. Alla pari di ideologie e pregiudizi, lo stereotipo produce la realtà, poiché possiede efficacia simbolica. Le concezioni della realtà e i sistemi di valori a essa associati orientano le azioni degli esseri umani. Con una formula cara a Ernesto de Martino, la napoletanità esiste se e poiché tutto accade...

METROVIE/APERTURA

CREDENZE E SOCIETA' POLITICA A NAPOLI

ITALIA/NAPOLI. C iò che fa il potere delle parole e delle parole d'ordine, potere di mantenere l'ordine, è la credenza nella legittimità delle parole e di colui che le pronuncia». Ben dice Pierre Bourdieu riguardo al campo costituente il «capitale sociale», ciò che egli definisce la «credenza». Credenza che a...

LA PAGINA 3/APERTURA

QUESTA è LA VERA EMERGENZA

ITALIA/ROMA. La manifestazione del 20 ottobre mira al corpo grande. Quella che segue è una mappa di aziende in crisi dal nord al sud, grandi e piccole, che insieme fanno una emergenza nazionale. Un'emergenza che nasce da scelte imprenditoriali sbagliate, da sprechi, da politiche e sovvenzioni pubbliche finite male o altrove. E che si vorrebbe far...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Rappresaglia su Belgorod 14 morti e 108 feriti

UCRAINA/RUSSIA/BELGOROD. «Colpo su colpo». È quanto aveva promesso il presidente ucraino Zelensky in risposta al massiccio attacco missilistico da parte dell’esercito di Putin di due giorni fa, il cui conteggio delle vittime è salito a 39 morti e 159 feriti (con circa 120 località colpite, secondo le autorità di...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Putin rilancia la sua strategia, pioggia di fuoco sull’Ucraina

UCRAINA/RUSSIA . Massacro di fine anno lungo tutta l’Ucraina: almeno 30 morti e oltre 160 feriti in quello che è stato uno dei maggiori attacchi missilistici da parte dell’esercito russo (dati del Ministero dell’Interno di Kiev, aggiornati nel tardo pomeriggio di ieri). Nella notte fra giovedì e venerdì, infatti,...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Il sonno di un pastorello risveglia l’arte di Giuseppe Caccavale

ITALIA/BARI. «Più di una volta ho avuto occasione di dichiarare la mia simpatia, anzi la mia decisa preferenza, per le mostre piccole, raccolte, organiche». Fa pensare a queste parole di Giuliano Briganti la mostra di Giuseppe Caccavale allestita presso la Pinacoteca Metropolitana di Bari. Si tratta, infatti, di un’esposizione...

INTERNAZIONALE/APERTURA

«Slovo Patsana», la serie russa true crime spopola in Ucraina

RUSSIA/UCRAINA . À la guerre comme à la guerre, davanti al televisore come semplici spettatori. Sta facendo discutere il caso della serie in otto puntate Slovo Patsana. Krov na asfalte (Parola di ragazzo. Sangue sull’asfalto), uscita online lo scorso novembre e presto diventata un successo clamoroso sia in Russia, dove è stata...

COMMENTO

Hamas, la sinistra e l’egemonia Usa

ISRAELE/GAZA . «Nulla ci fermerà e andremo avanti fino alla vittoria», ha sentenziato Netanyahu, davanti a una Casa bianca che prova a tirare i freni, con Biden che parla di «bombardamenti indiscriminati». Il problema è che la «dottrina Amalek» stenta a portare i segni della vittoria.È la...

CULTURA/APERTURA

Una storia finanziaria a stelle e strisce

USA . Quello di Hernan Diaz, Trust (Feltrinelli, pp. 384, euro 22, traduzione di Ada Arduini), è un grande romanzo sulla civiltà americana, sull’Occidente liberale. Raccontando un secolo e mezzo di storia finanziaria statunitense, ci fa comprendere la malattia del nostro mondo di oggi. Aiutandoci a dimenticare gli editoriali...

VISIONI/BREVE

Nuovi debutti e vecchi ritorni per i R.e.m.

USA. Coerenti nel respingere le sirene della reunion, i REM hanno attraversato con estrema dignità anche la deriva commemorativa che ormai travolge in pieno la loro epoca. L’eccezione che conferma la regola è la sobria riedizione per i 25 anni di Up, primo disco con il produttore Pat McCarthy dopo la lunga collaborazione...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Una notte a Nashville con Robben Ford

USA/NASHVILLE (TENNESSEE). Due anni fa, in occasione dell’uscita di Pure, primo album interamente strumentale dai tempi di Tiger Walk (1997), Robben Ford aveva dichiarato di avere molte più cose da dire attraverso la musica che non a parole. Registrato dal vivo alla City Winery di Nashville in quello stesso 2021, Night In The City (Ear Music) appare un...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Sotto assedio non c’è ricostruzione

ISRAELE/GAZA . I bombardamenti a Gaza sono da poco ripresi. Nessuno sa quando cesseranno definitivamente. Ma prima o poi questa guerra finirà. Quando avverrà, possiamo essere certi che in brevissimo tempo i riflettori dell’attenzione pubblica si spegneranno. Ciò accadrà non solo nel contesto del funzionamento perverso...

VISIONI/BREVE

Alberto Bianco tra vecchie e nuove identità

ITALIA. Ubi «major» indie cessat: dopo le Canzoni che durano solo un momento Bianco è alle prese col trasloco dalla periferia indie al mainstream targato Virgin/Universal. Più che un titolo, Certo che sto bene sembra la risposta ai dubbi che avvolgono questo cambio di residenza coincidente con la riappropriazione del...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it