Rivolta ancestrale in Colombia

In Colombia il governo del presidente Ivan Duque mostra i muscoli e risponde con la forza alle istanze di una straordinaria protesta indigena - la «minga per la difesa della vita, del territorio, della democrazia, della pace» - che da più di due settimane sta bloccando il Sud Ovest del Paese. Finora il saldo è di...

Wayuu, l’emergenza umanitaria dell’altro lato

«Guaidó sta facendo parecchi errori strategici, e il suo piano non sta funzionando. Uno di questi è lo stratagemma degli aiuti umanitari. Non dico che in Venezuela non ci sia una situazione critica, ma lanciare una "operazione umanitaria" da uno dei territori più poveri della Colombia è indecente»....

Il grande inganno contro i contadini

Magola Aranda si fa fotografare orgogliosa vicino alla sua fattoria, insieme al marito Justo. Alle loro spalle c’è la foresta amazzonica e il placido corso d’acqua, che abbiamo appena risalito con la lancia. È un ramo minore del Rio Putumayo, che segna il confine con l’Ecuador e che dà il nome alla...

Honduras, dolore collettivo «Per questo la gente scappa»

A Trento in questi giorni tengono incontri e seminari promossi dal nodo trentino della rete In Difesa Di per costruire un progetto di Shelter cities, o città rifugio, per i difensori di diritti umani. Il tema è urgente: secondo le organizzazioni per i diritti umani - da Frontline Defenders a Global Witness, ma anche...

LA MINGA INDIGENA SCUOTE LA TERRA

Faceva un certo effetto, durante la marcia «No al Quimbo» che il 12 ottobre ha percorso i 14 chilometri che separano il paesino di La Jagua dalla cittadella di Garzòn, vedere il prima fila i contadini di Asoquimbo con il tipico cappello e il poncho bicolore, insieme agli indigeni Nasa guidati dal leader Feliciano Valencia. E ancora di più...

UN PAESE CHE CAMBIA E SPERA

Raccontano a Sucre, cittadina della regione del Cauca, nel sud-ovest della Colombia, di quella notte del 7 maggio, quando un gruppo di 17 elenos - i guerriglieri dell'Eln, l'Ejército de Liberación Nacional - scesero in paese dalle montagne circostanti per attaccare il locale posto di polizia. Il saldo fu di un ferito e qualche danno alle...

ECOKILLER A OAXACA, UCCISO UN ATTIVISTA

Nel pieno dei lavori del Fame, il sesto Forum alternativo mondiale dell'acqua che a Marsiglia è arrivato al suo terzo giorno, l'assassinio del messicano Bernardo Vásquez Sánchez arriva come una bomba: i suoi compagni della Coordinadora de Pueblos Unidos del Valle di Ocotlán e dell'Asamblea Nacional de Afectados Ambientales - una...

«NOI ABBIAMO REAGITO IN MODO COESO... E ABBIAMO VINTO»

«Nel nostro Paese la lotta per il diritto all'acqua è stata un'esperienza che ha aggregato culture e storie politiche differenti. Decine di comitati locali formati da cittadini di tutte le età si sono messi in rete con le associazioni e i coordinamenti nazionali dando vita al Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua. Nel 2010, di fronte a...

COCHABAMBA ESPLODE. I MOVIMENTI SPINGONO IL GOVERNO FRENA

L'11 gennaio a Cochabamba un esercito irregolare di giovani appartenenti al movimento di destra Joventud democratica che sostiene il governatore del dipartimento, Manfred Reyes Villa, ha attaccato con brutale violenza, spalleggiato da gruppi paramilitari provenienti da fuori, i cocaleros che da giorni chiedevano le sue dimissioni. In 3...

Dialoghi sulla vita intorno all’asado

«La carne bovina arrostita sulle braci, l’asado, non è solo l’alimento base degli argentini, ma il nucleo della loro mitologia, e anche della loro mistica. Un asado non è solo la carne che si mangia, ma anche il luogo dove la si mangia, l’occasione, la cerimonia. In quanto rituale che evoca il...

Movimenti e corpi nascosti tra le onde. Un percorso di gioiosa integrazione

Un flusso orizzontale di gocce d’acqua investe sullo schermo il primo piano di un uomo che avanza in senso contrario, le mani tese in un abbraccio vuoto. Nella scena buia una seconda figura in carne e ossa appare tra il luccichio mosso di uno sciabordio d’onda, un suono che non smette, una riva da lasciare, una riva da...

Maguy Marin, l’arte è un’azione politica

I volti trasformati sotto l’argilla. Gli occhi cerchiati, avidi, sbalorditi. Le bocche sdentate. La schiena curva, la postura incallita. Sussurri, risate strette, ribollio di parole. La polvere del tempo. Silenzio. Non c’è che un corpo. Noi formiamo un unico corpo. Dieci interpreti, dieci individui, dieci voci, una...

Scomode memorie dal sottosuolo

Una giovane narratrice e un suo collega più anziano, popolarissimo in patria e appena approdato alla notorietà internazionale, si incontrano durante un avvenimento culturale e si scambiano battute pungenti ma affettuose. «Sei troppo grasso, Pedro» conclude lei, cercando di avere l’ultima parola, e...

Sciarroni e il faticoso «esercizio» della risata

C’era molta attesa quest’anno al 13° Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia diretto da Marie Chouinard intorno al Leone d’Oro alla carriera, Alessandro Sciarroni. Italiano, già ospitato a Venezia due anni fa, Sciarroni ha presentato al Festival 2019, oltre al suo primo, ancor...

«È un Leone d’Oro che guarda soprattutto al futuro»

In una sala affrescata di Cà Giustinian, è stato consegnato ieri il primo Leone d’Oro alla carriera dato dal settore danza della Biennale di Venezia a un artista italiano: Alessandro Sciarroni. Grande emozione per l’autore 43enne, una ricerca legata alle Performing Arts, intrecciata alle arti visive e al teatro,...

Alle soglie del fantasy per indagare l’inquieto rapporto madre-figlia

Al suo debutto narrativo con Quando un uomo cade dal cielo (traduzione di Tiziana Lo Porto, Sem, pp. 170, euro 15), Lesley Nneka Arimah tratteggia nei dodici racconti della raccolta una carrellata di giovani donne nigeriane in patria e nella diaspora, impegnate in tentativi di ricavarsi ruoli personali e sociali, in un mondo in rapida...

Addio all’«ultima» dei Pintor

Sabato 15 giugno ci ha lasciati Antonietta, l'«ultima dei Pintor», come usava ripetere da qualche anno. Sorella più piccola di Giaime, Silvia e Luigi, aveva vissuto con loro a Roma gli ultimi anni del fascismo e la Resistenza. Aveva 15 anni quando una mina tedesca uccise Giaime che, da giovane e già affermato...

Metti Pirandello nel vortice e nei colori della danza

Dentro un ovale apparso in trasparenza nel buio, si muovono, compatti, undici uomini in pelli di pelliccia. Il rumore dei corpi spezza il silenzio mentre l’orchestra si accorda. Il respiro ha un ritmo in crescendo. Luce, musica. L’ovale si rivela: è un enorme brocca stilizzata, arancione come la terracotta. Contiene di...

Nell’accelerazione lucente dell’Apollo

Tra il 1992 e il 2008 sono apparsi in Italia ben quattordici titoli di Antonio Muñoz Molina, narratore e saggista andaluso celebre e prolifico (sedici romanzi, due libri di racconti, due di cronicas, sei saggi sulla letteratura e l’arte, sette raccolte di articoli) che sin dal debutto, avvenuto nel 1986, occupa una posizione...

Solo alla psicoanalisi sta a cuore il senso della sofferenza mentale

Da anni, ormai, della sofferenza mentale si è impossessato un ingegnoso mercato, che punta sulla idealizzazione delle neuroscienze e sugli effetti delle terapie cognitiviste, entrambe perfettamente sintonizzate con l’individualismo contemporaneo e il tempo della fretta. La cacciata in esilio del senso ha colonizzato il senso...



Pagina 1 di 50