Citazioni e invenzioni per Mingus

Il centenario della nascita di Charles Mingus non poteva passare senza la pubblicazione di inediti, un genere di sicuro profitto nella sofferente economia discografica. Ma questo triplo The Lost Album, registrato dal vivo nel club londinese Ronnie Scott’s nel 1972 è a tutti gli effetti un disco ufficiale, seppur postumo, in...

Ossessiva, duraacida la militanzadi William Parker

Ha appena festeggiato settanta anni il contrabbassista e compositore afroamericano William Parker. Nella sua copiosa e differenziata produzione che va dal solo ai grandi organici questo trio rappresenta una novità essendo formato con il batterista Gerald Cleaver e la chitarrista Ava Mendoza. Proprio la presenza di...

Il duo britannico tra drumming e sax implacabili

Binker & Moses, ovvero i due ragazzi meraviglia del nu-jazz britannico, sono tornati. Al sax tenore e soprano di Binker Golding e alla batteria di Moses Boyd si aggiunge stavolta l’elettronica di Max Luther e il fatto che i tre firmino insieme tutti i brani ne rivelano la natura laboratoriale. Feeding The Machine sembra iniziare...

Come una pallina di flipper impazzita fra ritmo e sentimento

Come definire un musicista che fa un disco che sfugge ad ogni possibile definizione; una musica dove i generi sono talmente mescolati e stravolti da essere indistinguibili? Elettronica (molta), fiati, archi, percussioni, voci. E poi cultura hip hop, pulsante attualità di tensioni e sentimenti. Anche il jazz, se questa parola si...

Anthony Joseph e il jazz come pratica rivoluzionaria

«I ricchi possono essere sconfitti quando combattono per le loro vite». Parole taglienti come la lama di una spada; scritte da C.R.L. James (1901-1989) nel suo celebre saggio storico I Giacobini Neri sulla rivoluzione, vittoriosa, degli schiavi di Haiti. James era nero, caraibico e marxista e fu tra i primi a sinistra a...

Saliscendi vocalidall’animae per l’anima

Vale la pena ritornare su questa autoproduzione uscita prima della pandemia perché di voci così non se ne sentono tutti i giorni. La bolognese Sara Zaccarelli, trent’anni, ha cominciato come clarinettista e poi si è convertita cantante. Gavetta nel rock, soul, funky e blues. Questo Sing for my soul presenta...

Julius Hemphill, fra Storia e tradizione la spirale del blues

«La spirale, come un cerchio all’infinito, è dialettica: nella spirale le cose tornano, ma ad un altro livello: c’è un ritorno nella differenza, non ripetizione nell’identità (per Vico, pensatore audace, la storia del mondo procedeva come una spirale). La spirale regola la dialettica...

Il vecchio leone ruggisce con archi e dj

Tra i tanti effetti della pandemia c’è anche il fatto che ognuno ha avuto più tempo a casa e ciò consente ascolti lunghi e concentrati. Questo spiega in parte il successo di un disco con un solo brano di quarantasei minuti. Ma Promises non ha solo meriti extramusicali perché si tratta di un gran bel...

Furore jazz nella foresta ritmica di Rob Mazurek

Rob Mazurek torna a incidere con la Exploding Star Orchestra il quinto disco in tredici anni di splendida vitalità - dal titolo Dimensional Stardust (International Anthem) per questa formazione dall’organico variabile ma sempre perfettamente rispondente alla estetica del trombettista. Lo fa con un disco che è un vero...

È punk da balera: energia sonica per smuovere le gambe

Si sente subito che dietro c’è una produzione forte, Elisabetta Sgarbi, per la presenze degli ospiti e lo sguardo multidisciplinare; perché Extraliscio oramai è un contenitore di idee e di linguaggi che comprende musica, video, animazione, cinema, fumetto. Il generatore di energia sonica è costituito da...

Il contrabbasso o dell’impronta corporea del suono

Earl & The Three-Fifths Compromise con quella sua melodia di velluto puro, quell’atmosfera notturna, quell’incedere sinuoso e seducente potrebbe benissimo essere stata scritta da Charles Mingus. Sarà perché Eric Revis come Mingus suona il contrabbasso ed è californiano; in ogni caso Revis firma con...

Il jazz senza compromessi contro violenza e diseguaglianze

Chi ha letto le dichiarazioni del sassofonista Kamasi Washington, nuova stella del jazz mondial e che ha scritto la colonna sonora del documentario Becoming su Michelle Obama, nelle quali esprimeva la sua ammirazione per Horace Tapscott, si sarà chiesto chi è questo pianista, compositore e bandleader. «Mio padre mi...

Charles Mingus e il furore dionisiaco del free

Con perfetto tempismo nell’intercettare il periodo dei regali natalizi arriva il bel cofanetto di quattro cd Charles Mingus @ Bremen 1964 & 1975 (Sunnyside). Vi sono contenuti due concerti del geniale contrabbassista di Nogales tenuti a undici anni di distanza. Undici anni duranti i quali Charles Mingus ha percorso la curva...

Zorro, la maschera jazz dell'eroe dalla doppia identità

Doveva uscire a giugno ma poi la pandemia ha costretto la Cam Jazz, che produce il disco, a spostare la pubblicazione a ottobre. È dunque l’autunno ad accogliere il nuovo lavoro del sassofonista Francesco Bearzatti, una tra le voci più entusiasmanti del jazz contemporaneo, quarto capitolo dedicato ai rivoluzionari e...

Suggestioni di una tromba blues

Fare sembrare facile ciò che è difficile e viceversa. Questo uno dei segreti del genio. Gli undici minuti di Tide Of Hyacinth con cui il trombettista Ambrose Akinmusire apre il suo sesto album On The Tender Spot Of Every Calloused Moment osservano il precetto e fanno molto di più. Intanto il tempo: seguirne la...

Fughe sonore nella terra sconfinata

Non è da tutti iniziare un disco di jazz con un pezzo di Daniel Johnston, eroe sfortunato della musica indipendente, underground, lo-fi. Cathy Cline è una ballata semplice e struggente, di quelle che ti lasciano il sapore agrodolce di una melodia che vorresti non finisse mai eppure senti che ti fa male. Zeno De Rossi,...

Il mondo sonoro di Tim Berne, fra fascino e inquietudine

Tim Berne, classe 1954, fa parte di quei musicisti realmente significativi nel jazz degli ultimi trent’anni ma stenta ad avere ancora i riconoscimenti che meriterebbe.Dopo quattro dischi con la Ecm esce per l’elvetica Intakt una nuova pubblicazione con il quintetto Snakeoil che è il primo capolavoro del 2020. Il...

Rivoluzionari, eccentrici ed eroi «sconosciuti» del jazz

Alcuni consigli per passare le ore in compagnia di ascolti jazz cogliendo l’occasione per scoprire o riscoprire piccoli e grandi capolavori.Duke Ellington è l’Alfa e l’Omega del jazz. In una carriera lunga e felice ha attraversato tutta la storia di questa musica con una eleganza inarrivabile. È stato un...

Lo stato precario del jazz ai tempi oscuri del Coronavirus

L’emergenza che si è abbattuta sul nostro Paese a causa dell’epidemia Coronavirus tra le altre cose ha colpito in maniera devastante il mondo del jazz. Per questa musica, più che per altre, l’attività concertistica è essenziale e il divieto governativo rischia di mettere in ginocchio una...

Nel segno gioioso di Dexter Gordon, gigante sofisticato

Pasquale Innarella è una figura di jazzista molto particolare. Un jazzista militante. A qualcuno la definizione sembrerà desueta ma l’attività di questo musicista e didatta ha sempre un preciso carattere sociale e politico. Il direttore della Rustica Band con i ragazzi delle borgate romane (e per questo premiato...



Pagina 1 di 8