Risultati per:

  • Autore: DOMENICO CIRILLO
Modifica ricerca

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Musumeci si dimetteperché vorrebbe tornare

ITALIA/SICILIA. All’ultimo momento utile lo ha fatto. Il presidente della regione Sicilia Nello Musumeci si è dimesso ieri sera, nell’isola si potrà così votare per il rinnovo del parlamento regionale assieme alle elezioni politiche nazionali, il 25 settembre. E il presidente uscente, di cui i suoi alleati mettono in...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Conte prepara la lista: condizioni per restare

ITALIA/ROMA. Si vedranno domani pomeriggio. Sabato Mario Draghi e Giuseppe Conte si sono sentiti al telefono giusto il tempo di fissare l’appuntamento. Conferma ulteriore che il dialogo tra i due è assai difficile. L’ex presidente del Consiglio ha deciso di convocare il Consiglio nazionale del Movimento 5 Stelle domattina, per...

POLITICA/APERTURA

5 Stelle spaccati sulla guerra. I contiani: Di Maio si pone fuori

ITALIA/ROMA. Era maggio quando, aggirando una serie di richieste urgenti del Movimento 5 Stelle, Mario Draghi decise di rinviare di un mese le sue comunicazioni al parlamento sulle guerra in Ucraina. Tema centrale di tutti e quindi anche del prossimo Consiglio europeo (23 e 24 giugno), la guerra arriva adesso nelle aule del parlamento, martedì...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Tra Salvini e Meloni è guerra aperta

ITALIA. Attacca. «A Parma un centrodestra compatto probabilmente avrebbe vinto anche al primo turno, la scelta di Fratelli d’Italia di correre da sola anche contro il centrodestra forse ci impedisce di vincere al primo turno». Poi ritira la mano: «Non sono qua a fare processi, non do colpe. Sto lavorando a una coalizione...

POLITICA/TAGLIO BASSO

«Basta soprusi». Draghi non parte più. Mosca durissima: Di Maio un dilettante

UCRAINA/RUSSIA/ITALIA. Niente viaggio a Mosca, Draghi stamattina presiederà il Consiglio dei ministri al quale è stato invitato - come prevede il recente trattato del Quirinale - il ministro degli esteri francese, poi parteciperà a una riunione da remoto del G7 e in serata sarà a Bruxelles per il consiglio europeo straordinario. Tema...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Cassazione sui respingimenti in Libia: «Non è reato resistere alle riconsegne»

LIBIA/ITALIA. Non commette reato il migrante che oppone resistenza a un pubblico ufficiale quando «soccorso in alto mare e facendo valere il diritto al non respingimento verso un luogo non sicuro si opponga alla riconsegna allo stato libico». Lo ha stabilito la Corte di Cassazione. La vicenda giudiziaria riguarda due naufraghi che nel...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Salvini «sconvolto» ma già tornato in sé: «La violenza? È stata quella delle rivolte»

ITALIA/SANTA MARIA CAPUA VETERE (NAPOLI) . Quando Matteo Salvini ha annunciato la sua visita di solidarietà agli agenti penitenziari di Santa Maria Capua Vetere, che in realtà è un ritorno visto che una prima passerella c’era già stata un anno fa dopo la notizia che i poliziotti, destinatari adesso di misure cautelari, erano sotto indagine, non...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Letta scopre lo scandalo dei magistrati candidati

ITALIA/ROMA/NAPOLI. «Il centrodestra è molto attento alla giustizia», dice Enrico Letta e il suo è un attacco: «Hanno candidato due magistrati, a Napoli come sindaco e come vicesindaco a Roma, peccato che siano in funzione nel posto dove si candideranno». Ora che è ufficiale, il Pd si accorge del problema Catello...

SOCIETA/TAGLIO MEDIO

Strage in funivia, si muove il Csm per la gip sollevata

ITALIA/STRESA/VERBANIA. Perché la giudice delle indagini preliminari di Verbania, Donatella Banci Buonamici, è stata sostituita subito dopo aver deciso la scarcerazione di due indagati su tre per il disastro della funivia del Mottarone e subito prima che decidesse sull’incidente probatorio chiesto da una delle difese? Se lo domandano anche...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Dopo la delega arrivano le nomine. Si chiude il cerchio dei servizi

ITALIA/ROMA. Mentre con la mano destra cerca di allargare la sua maggioranza, con la sinistra Giuseppe Conte sistema le pedine nei servizi segreti. O viceversa. Il consigliere diplomatico di palazzo Chigi, uno dei primi ambasciatori che il presidente del Consiglio ha conosciuto quando nel 2018 ha debuttato in politica direttamente alla guida del...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Il centrodestra diviso sulle urne ora vede la strada istituzionale

ITALIA/ROMA. «La via maestra», non l’unica via, «è il voto».I leader del centrodestra, riuniti a Roma proprio mentre Renzi comunica il ritiro della delegazione Iv dal governo, «ribadiscono con chiarezza la loro indisponibilità a sostenere governi di sinistra». Il che è talmente ovvio da...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Draghi, discorso politico: andare oltre l’emergenza

ITALIA/RIMINI. «L’emergenza e i provvedimenti da essa giustificati non dureranno per sempre». Mario Draghi guarda in avanti nel suo atteso intervento al Meeting di Rimini con il quale si è aperta ieri la manifestazione di Comunione e Liberazione. Un discorso dai toni alti quello dell’ex presidente della Banca centrale...

POLITICA/APERTURA

Csm, il Colle spinge la riforma. Ma il centrodestra non ci sta

ITALIA/ROMA. Dovrebbe essere la prossima la settimana buona per portare il testo della riforma del Consiglio superiore della magistratura in Consiglio dei ministri. Alle speranze del ministro Bonafede ha dato una bella spinta la nota - molto dura - del Quirinale venerdì. Oltre al «grave sconcerto» e alla «riprovazione»...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Parte la Repubblica degli Agnelli. Benservito a Verdelli, arriva Molinari

ITALIA. Giro di direttori come fossero prefetti e gli Agnelli il Viminale. Exor, la holding finanziaria olandese guidata da John Elkan che controlla Fca e la Juventus, ha perfezionato l’acquisto dai De Benedetti di Gedi, il gruppo editoriale che riunisce Repubblica, l’Espresso, La Stampa, il Secolo XIX, Huffington Post e Radio Dj. E...

POLITICA/APERTURA

Lite bis sulle intercettazioni. M5S vuole un’altra proroga

ITALIA/ROMA. Il quarto rinvio della riforma delle intercettazioni, firmata dall’ex ministro Pd della giustizia Orlando alla fine del 2017 e bloccata già tre volte dal ministro M5S Bonafede, si è materializzato nel pomeriggio di ieri al senato come emendamento alla legge di bilancio. Ma è sparita quasi subito assieme al resto...

POLITICA/APERTURA

Manovra, accordo di plasticaTassa rinviata, Conte al Colle

ITALIA/ROMA. Nessuno crede a Matteo Renzi quando dice di essere pronto a votare, ma intanto più lui minaccia la crisi più gli altri partiti della maggioranza gli vanno dietro e cambiano la legge di bilancio come vuole Italia viva. Dopo la tassa sulle auto aziendali, ieri è stata la volta della tassa sulla plastica e sulle bevande...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Missione segreta e blindata: «In Iraq dobbiamo insistere»

IRAQ/KIRKUK/ITALIA. Continuare, anzi insistere. L’attentato che ha ferito gravemente cinque militari italiani a sud di Kirkuk, in Iraq, non solleva alcun dubbio negli stati maggiori né tanto meno al vertice della politica italiana. Il ministro degli esteri Di Maio va un po’ sopra le righe - «l’Italia non indietreggia e mai...

POLITICA/APERTURA

Eterno Memorandum. Tavolo con le milizie per un pò di modifiche

LIBIA/ITALIA. Altri tre anni. Il governo italiano ha scelto, con il silenzio, di rinnovare la durata del Memorandum con la Libia. Il termine per stracciare l’accordo è scaduto ieri. E, dopo la scadenza, Roma ha fatto sapere a Tripoli che adesso intende chiedere alcune modifiche al testo dell’accordo. Modifiche che impiegheranno...

POLITICA/APERTURA

Amici come prima, Italia-Libia non cambia. Pd: ora i decreti Salvini

LIBIA/ITALIA. Mailbombing per chiedere l’annullamento del memorandum Italia-Libia: l’ultima campagna lanciata dalle organizzazioni promotrici di #ioaccolgo (tra cui Caritas, Acli, Sant’Egidio, Asgi, Centro Astalli, Cgil) è indirizzata direttamente alla mail del presidente del Consiglio Conte. Ma la scadenza entro la quale il...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

Stop subito alle armi italiane ad Ankara. Di Maio annuncia: «Farò un’istruttoria»

SIRIA/TURCHIA/ITALIA. Netta condanna dell’aggressione ai curdi - «la Turchia è il solo responsabile dell’escalation, la Turchia deve sospendere immediatamente le operazioni militari» - difesa della decisione presa lunedì dal Consiglio affari esteri della Ue che pure è stata giudicata assai debole - «la...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it