Una storia di sfruttamento e dignità nel Messico di Porfirio Díaz

«Dio, che venne sulla Terra duemila anni fa per salvare gli uomini, dimenticò senza dubbio gli indiani», si dicono disillusi e ormai sul punto di disperare gli sfruttati nelle fo

Abbandonarsi alla giocosa gravità della deriva

Innanzitutto c’è Gambino, personaggio sistematico, il quale si concede una vacanza nel più strano villaggio turistico (non) esistente, dalle cui peculiarità – esondazioni, nausee, sempre più frequenti esplosioni di esseri umani, dislocazioni di parti anatomiche – si tutela: stime accurate lo...

Danièle Linhart, il profitto nell’arena del mercato

Si esigono inventiva, grande forza di volontà, abnegazione: il mercato non fa sconti e il modello di gestione delle imprese pretende da dirigenti e dipendenti completa devozione alla causa. Non è solo questione di definire pratiche o disciplinare i movimenti entro specifici spazi e tempi: non si tratta di governare i corpi,...

Una ricca antologia di testi anarchici di critica al potere

Aperta da Hobbes e giunta a noi attraverso Schmitt, la scienza politica moderna inaugura uno spazio in cui, prima attraverso l’adiacenza di sovranità e monarchia e poi in termini democratici e liberali, l’individuo possa reperire tutela pubblica nel perseguimento dei propri interessi privati. La mitologia politica...

L’anarchismo coscienza critica e intransigente del vivere civile

«Gli anarchici li han sempre bastonati», cantava Guccini nel 1976, riassumendo la storia travagliata di un movimento i cui membri sono sempre stati malvisti, perseguitati, fucilati. Se per vittoria si intende l’imporsi definitivo di un obiettivo, perseguendo l’eliminazione di ogni forma di dominio...

Se cinquant’anni di ibernazione generano paradossi e nessuna svolta

Sono solo un centinaio di pagine quelle che compongono Risuscitato! (pp.122, euro 10, in libreria dal 16 luglio), racconto di Marc Augé ora tradotto in italiano per Raffaello Cortina editore. Ma sono pagine avvincenti, in cui farsa e riflessione proseguono solidali, in un’alchimia degna della migliore tradizione umoristica....

Quel filo rosso che traversale relazioni di potere

La recente pubblicazione dei corsi tenuti da Michel Foucault presso il Collège de France, specialmente di quelli successivi al 1976, ha permesso di ricucire lo iato lungo otto anni tra la pubblicazione di Sorvegliare e punire e La volontà di sapere e la pubblicazione dei volumi due e tre della Storia della sessualità....

La «residenza» della dimora originaria dell’uomo

Una singolare corrispondenza lega, da un lato, lo sprezzo o l’indifferenza che il mondo accademico italiano a lungo ha riservato a Giorgio Agamben, e, dall’altro lato, l’orgoglio con cui egli fa scrivere sulle quarte di copertina dei suoi libri che si è dimesso dall’insegnamento universitario, quasi fosse un...

È pronto il Piano di Londra per fermare i migranti

Uno scambio di migranti per sancire la pace tra Londra e Parigi, almeno per quanto riguarda gli attraversamenti nel Canale della Manica. E’ il piano al quale stanno lavorando i tecnici del mi

Lavoratori stranieri, oggi il via libera del governo al nuovo decreto flussi

Se ne parlava da giorni ma ora è ufficiale. Il consiglio dei ministri di oggi darà il via libera al decreto flussi 2021 grazie al quale circa 70 mila cittadini stranieri potranno venire a lavorare legalmente nel nostro paese. A darne notizia è stato ieri il premier Mario Draghi annunciando di aver già firmato...

L’Ue cambia Schengen per fermare i migranti

La stretta era nell’aria ma la crisi ancora in corso alla frontiera tra Polonia e Bielorussia, con alcune migliaia di migranti bloccati da mesi al gelo e per ora senza via d’uscita, ha dato a Bruxelles il pretesto per intervenire sul codice Schengen, il trattato che garantisce la libertà di movimento tra gli Stati...

In visita a Kara Tepe, il campo profughi di un’Unione europea che alza muri

Quasi sei anni dopo è cambiato poco o niente. Certo, sono più piccole le dimensioni del campo nel quale si trovano i migranti e, di conseguenza, il numero dei disperati che vi sono richiusi oggi è molto inferiore rispetto ad aprile 2016, quando papa Francesco arrivò per la prima volta a Lesbo. Ma le differenze...

Crisi con Minsk, stretta della Ue sul diritto di asilo

Il vicepresidente della Commissione Ue Margaritis Schinas le definisce «misure eccezionali per rispondere a circostanze eccezionali». E sarà anche vero, come si affretta a rassicurare la commissaria agli Affari interni Ylva Johannson, che l’Ue «non sta legalizzando i respingimenti» e che «i...

Naufragio nella Manica, tra le vittime anche tre bambini

Prove di riscrittura di Schengen. Dopo il naufragio di un barcone avvenuto mercoledì nel Canale della Manica e costato la vita a 27 migranti tra i quali cinque donne (una incinta) e tre bambini, la Francia invita adesso i ministri europei che si occupano di immigrazione a Calais per un sopralluogo delle coste dalle quali partono le...

Una black list delle compagnie aeree che trasportano i migranti

Una lista nera di tutti gli operatori del trasporto, aereo, marittimo, fluviale o terrestre, che si prestano al traffico di migranti. Lo stanziamento di 3,5 milioni di euro per finanziare i rimpatri volontari dei migranti dalla Bielorussia. E ancora: 200 milioni di euro a Polonia, Lituania e Lettonia che vedono così triplicare i...

Bielorussia, l’Ue stanzia 700mila euro per l’assistenza di emergenza ai migranti

Dopo giorni in cui a prevalere è stata un’inutile fermezza, qualcosa si muove per i migranti bloccati alla frontiera tra Polonia e Bielorussia. L’Unione europea ha infatti deciso di stanziare 700 mila euro in aiuti umanitari che serviranno per rifornire i disperati accampati in un territorio in cui di notte le...

Guerriglia al confine. Lacrimogeni contro i migranti

Sembra uno dei quei giochi in cui bisogna individuare le differenze tra due situazioni che sembrano uguali. Solo che la domanda questa volta è: chi, tra Bielorussia e Polonia, usa le maniere più forti contro migranti affamati e infreddoliti per essere stati ammassati al confine tra i due Paesi? Persone alle quali due...

Via alle sanzioni, Unione europea contro la Bielorussia

«Abbiamo approvato un nuovo quadro di sanzioni che ci permetterà di colpire tutte le persone coinvolte nei flussi migratori dalla Bielorussia verso l’Ue», annuncia Josep Borrell una volta finito il vertice dei ministri degli Esteri dei 27. E’ IL PREVISTO via libera al nuovo pacchetto, il quinto, di misure...

Minsk minaccia: «Chiuderemo il gas»

Per la prima volta da quando la crisi è cominciata, lo scorso mese di agosto, i migranti intrappolati alla frontiera tra Polonia e Bielorussia hanno potuto ricevere assistenza. A incontrarli sono stati rappresentanti dell’Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr), dell’Organizzazione internazionale per le...

Minsk minaccia: «Chiuderemo il gas»

Per la prima volta da quando la crisi è cominciata, lo scorso mese di agosto, i migranti intrappolati alla frontiera tra Polonia e Bielorussia hanno potuto ricevere assistenza. A incontrarli sono stati rappresentanti dell’Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr), dell’Organizzazione internazionale per le...



Pagina 1 di 50