Risultati per:

  • Autore: ANDREA FABOZZI
Modifica ricerca

POLITICA/TAGLIO BASSO

Riforma penale prima delle elezioni: via libera al decreto, il governo ci prova

ITALIA/ROMA. Via libera all’unanimità, nel Consiglio dei ministri di ieri, al decreto legislativo che attua la delega per la riforma della giustizia penale. Il testo in 99 articoli passa adesso alle commissioni giustizia di senato e camera che dovranno esprimere le loro valutazioni, non vincolanti. Il termine per la conclusione del...

FOGLIETTONE

Mondiali, notti magiche anche in Qatar. Di ronda

ITALIA/QATAR/DOHA. E invece sì, l’Italia andrà ai mondiali di calcio in Qatar. A Doha, il prossimo inverno, ci saranno anche il tricolore e l’inno di Mameli mentre milioni di turisti avranno l’unico problema di non poter bere birra allo stadio facendo il tifo per la loro nazionale. Non per la nostra, è chiaro, visto...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Legge elettorale, il nodo dei collegi uninominali

ITALIA/ROMA. Allarme: «Pezzi di centrodestra e di centrosinistra cercheranno un accordo sulla legge proporzionale, a settembre o a gennaio ci sarà un tentativo serio». La profezia consegnata alla Stampa da Maria Elena Boschi, deputata toscana di Italia viva eletta a Bolzano dal Pd, rischia di accreditare oltre il dovuto gli sforzi...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Dopo il caso Ipf arriva la riforma dei regolamenti

ITALIA/ROMA. L’ultima eccezione è stata doppia. Il 29 giugno, infatti, la presidente del senato ha autorizzato - senza neanche interpellare la giunta per il regolamento - la costituzione del gruppo di Insieme per il futuro, quelli di Di Maio. Lo ha fatto grazie al «favore» del deputato Tabacci che ha concesso l’uso del...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Legge elettorale, il Pd aspetta Salvini. Letta: discutiamo qualunque ipotesi

ITALIA. «Se ne potrà parlare dopo i ballottaggi» aveva sempre risposto Enrico Letta a chi nei mesi scorsi lo sollecitava a prendere un’iniziativa per la riforma della legge elettorale. Quella oggi in vigore per il segretario del Pd - che pure non è arruolabile tra i convinti sostenitori del proporzionale - è...

SOCIETA/INTERVISTA

L’estremismo delle democrazie bloccate

ITALIA/USA/WASHINGTON . Parlando della sentenza con cui la Corte suprema degli Stati uniti ha abolito il diritto all’aborto a livello federale, il presidente della Corte costituzionale italiana Giuliano Amato ricorda la profezia di Stephen G. Beryer, giudice della corte suprema che tre anni fa aveva affidato a una dissenting opinion (l’istituto che...

POLITICA/APERTURA

Per il gruppo al senato l’aiutino Casellati

ITALIA/ROMA. Il capogruppo c’è, Primo Di Nicola, di conseguenza arriverà anche il gruppo di Insieme per il futuro (Ipf) al senato, malgrado a palazzo Madama le regole siano più rigide della camera. Oltre ai 10 senatori, infatti, per fare un nuovo gruppo - e guadagnare così tempo di intervento, rappresentanti nelle...

EUROPA/TAGLIO BASSO

Avviso ai fan del maggioritario: non si ingessa un paese diviso

FRANCIA. «Paralisi», «Schiaffo», «Ingovernabile». I francesi sono assai meno abituati degli italiani a trovare titoli del genere sulle prima pagine dei giornali all’indomani delle elezioni politiche. La legge elettorale a doppio turno di collegio è servita proprio per garantire che dalle urne...

POLITICA/APERTURA

Nuovo Csm, la legge c’è ma forse non basta

ITALIA/ROMA. Nella nuova legge sul Csm e l’ordinamento giudiziario «ciascuna forza politica può riconoscere il proprio apporto», dice la ministra Cartabia benedicendo nell’aula del senato l’approvazione definitiva della sua terza riforma (dopo i codici di procedura civile e penale). È un modo possibile di...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Abbaia ma non morde, la Lega non ferma il Csm

ITALIA/ROMA. Faccia feroce ma modi più che cortesi. La Lega non si mette di traverso all’approvazione della riforma dell’ordinamento giudiziario e del Csm, malgrado gli annunci di battaglia di Salvini e della senatrice Bongiorno. Non ritira gli emendamenti al testo Cartabia, come non li ritira Iv, ma i suoi senatori intervengono il...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Legge costituzionale di iniziativa popolare contro la secessione dei ricchi

ITALIA/ROMA. La ministra conferma. Interrogata dai deputati di Leu Conte e Fassina, Mara Carfagna, ministra per il Sud e la coesione territoriale, risponde alla camera che la legge quadro per l’autonomia differenziata è in arrivo. Non c’è crisi che tenga, (anche) per questo governo l’urgenza è sempre quella di...

POLITICA/APERTURA

Csm, la Lega si impunta e Letta la sfida

ITALIA/ROMA. I partiti della maggioranza vanno ognuno per conto suo, ma il governo va avanti. Sepolti dall’astensione i referendum sulla giustizia, la parola torna al parlamento. La riforma del Csm e dell’ordinamento giudiziario - «ineludibile» nella parole del capo dello stato - è rimasta ferma un mese per consentire a...

POLITICA/APERTURA

Quesiti respinti con perdite, astensione come scelta attiva

ITALIA. Sono stati referendum dei record, tutti negativi per i promotori. L’affluenza più bassa della storia delle votazioni nazionali, appena 9.660.586 elettori (per il quesito meno votato, il quinto) che significa (in media sui cinque quesiti) il 20,8% degli aventi diritto, circa un milione e mezzo di elettori meno del peggior...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Csm, la frustrazione dei leghisti sulla strada della riforma Cartabia

ITALIA/ROMA. Sconfitta con il fallimento dei referendum quella parte della maggioranza che, in senato, si era messa di traverso alla riforma del Csm e dell’ordinamento giudiziario già approvata alla camera, il governo e soprattutto la ministra della giustizia Cartabia sperano di riuscire ad approvare definitivamente il testo della legge...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Seggi, la febbre da taglio attacca i partiti

ITALIA. Trentasette. Non è la soglia di temperatura oltre la quale per un paio d’anni abbiamo temuto il Covid, ma una percentuale ugualmente preoccupante per i partiti che cominciano a pensare alle liste elettorali. Meno 37% è la quota di deputati e senatori che spariranno dal prossimo parlamento, così come deciso alla...

ECONOMIA/BALCONE

Cambia il processo costituzionale. Spazio al dialogo giudici-avvocati

ITALIA/ROMA. «Troppo spesso le udienze sono un susseguirsi di monologhi del relatore e degli avvocati delle diverse parti». Già a gennaio, il giorno stesso della sua elezione a presidente, Giuliano Amato aveva annunciato l’intenzione di intervenire sui riti della Corte costituzionale. Prendendo ad esempio le udienze di altre...

POLITICA/APERTURA

Cosa chiedono i referendume perché non ci sarà risposta

ITALIA/ROMA. Qualcuno tra i quasi cinque milioni di elettori italiani residenti all'estero ha già votato (le schede sono arrivate nelle case e devono tornare nei consolati entro il 9 giugno), gli oltre 46 milioni di elettori che invece sono in Italia devono andare ai seggi domenica 12 giugno in un giorno solo. Lo faranno in misura sufficiente...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Csm, all’Anm non piace la riforma. Ma denuncia il rischio che arrivi tardi

ITALIA/ROMA. Dello sciopero non si parla nel documento approvato ieri sera dall’Associazione nazionale magistrati, che pure è tornata a riunire il comitato direttivo centrale per la prima volta dopo la deludente giornata di astensione dal lavoro del 16 maggio scorso. «Ha scioperato un magistrato su due», ha ricordato il...

POLITICA/APERTURA

Avellino cuore della «Base». Storia di potere e di provincia

ITALIA/AVELLINO. All’origine della fortuna politica nazionale di un gruppo di giovani democristiani di una provincia piccola come quella di Avellino c’è l’elezione all’Assemblea costituente di un giovanissimo professore di storia e filosofia di liceo, Fiorentino Sullo, dirigente della Fuci e segretario provinciale,...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Referendum, la Lega si muove. Tardi

ITALIA/ROMA. «Mobilitazione generale». Quando mancano solo tre settimane all’appuntamento, la Lega pare aver deciso che comincerà a credere veramente nei referendum sulla giustizia. Sono cinque e si voteranno il 12 giugno.È stata proprio la Lega a insistere perché i referendum si votassero assieme alle elezioni...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it