Risultati per:

  • Autore: ALFREDO PECORARO
Modifica ricerca

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Arrestata candidata di Fdi alle regionali

ITALIA/CATANIA (SICILIA). Ancora un arresto a ridosso delle elezioni. Era successo a giugno, per le comunali, con due candidati a Palermo del centrodestra (Fi e FdI) accusati di voto di scambio politico-mafioso. È accaduto ieri, a 36 ore dall’election-day. In manette un’esponente del partito di Giorgia Meloni, Barbara Mirabella, candidata alle...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Arrestato un candidato dei 5 Stelle

ITALIA/AGRIGENTO . In campagna elettorale parlava di «dignità del lavoro» e di «giusta retribuzione», mentre si faceva fotografare con Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista e Giancarlo Cancelleri. Fabrizio La Gaipa nei suoi discorsi ad Agrigento, il suo collegio elettorale, incitava la folla dei 5 Stelle inneggiando...

INCHIESTA/TAGLIO BASSO

CASSON: «SULLE SCORIE NUCLEARI FU IMPOSTA LA RAGIONE DI STATO»

. Felice Casson, senatore del Pd, segretario del Copasir (il Comitato parlamentare di vigilanza sui servizi di sicurezza) non ha dubbi sulla necessità di togliere il segreto a tutti i documenti custoditi negli archivi della Camera: «L'iniziativa della presidente Boldrini - spiega a il manifesto - è senz'altro positiva. In presenza di atti...

VISIONI/APERTURA

L'ORO PURO DI WAGNER

PALERMO. Si ripete spesso quanto sia difficile scatenare entusiasmi con L'Oro del Reno, il prologo delle tre giornate che compongono l'Anello del Nibelungo. A Palermo lo spettacolo di Graham Vick, che è andato in scena fino al 31 gennaio al Teatro Massimo, ha colpito nel segno, aprendo con ottimo passo il cammino che nell'anno del bicentenario...

LA NOTTE NERA/TAGLIO MEDIO

L'ASCESA DI SCHIFANI, ESATTORE DI SUCCESSO

ITALIA/ROMA. Quando l'impiegato del cinema Aurora gli comunicò che non poteva farlo entrare perché la sua tessera Agis di parlamentare era scaduta e la sala tra l'altro era piena, il senatore andò su tutte le furie: «Lei non sa chi sono io». Appuntò il nome del gestore, ordinò alla sua scorta di chiamare la polizia, che identificò l'irreprensibile...

SPORT/TAGLIO BASSO

RETATA TRA GLI ULTRAS DEL CATANIA IN MANETTE IL GRUPPO ANTI-SBIRRI

ITALIA/CATANIA. La sigla è Anr, associazione non riconosciuta. Il luogo di ritorvo sarebbe stato lo stadio, il Massimino di Catania, soprattutto. Ma anche gli impianti che ospitavano gli etnei quando la squadra rossoazzurra giocava in trasferta. Lo scopo del gruppo sarebbe stato solo uno: cercare lo scontro fisico con i poliziotti. Ne sono convinti gli...

DAL VOTO/APERTURA

LA SICILIA è LOMBARDO PD E SINISTRA A PEZZI

ITALIA/SICILIA. Anna Finocchiaro ammette la «netta sconfitta» e rimprovera ai suoi «di non averci messo tutti la stessa passione», il neo senatore Beppe Lumia accusa il proprio partito «di avere fatto scelte sbagliate nella composizione delle liste» definendole «deboli e non qualificate» e parla di «risultato che rischia di appannare l'immagine...

IL VOTO/TAGLIO MEDIO

REGIONALI, LOMBARDO NUOVO GOVERNATORE

ITALIA/SICILIA. La Sicilia si conferma roccaforte di centrodestra e bacino elettorale dell'Udc. Il partito di Casini è il vero trionfatore delle politiche nell'isola, dove ha sfiorato il 10% dei consensi al Senato, quota che consente a Totò Cuffaro, capolista, di sbarcare a palazzo Madama e di portare con sé almeno un altro parlamentare, se non due. L'ex...

POLITICA & SOCIETÀ/BALCONE

PIZZO, APPALTI E PENTITI. GIALLO A GELA

ITALIA/GELA (CALTANISSETTA). Pizzo, appalti, immondizia e pentiti: sono gli ingredienti di una vicenda complicata, che ha come scenario Gela, la città del petrolchimico, dove il sindaco, Rosario Crocetta, da anni combatte una dura battaglia contro Cosa nostra. Sette imprenditori da tre giorni sono barricati sopra il tetto della palazzina, dove ha sede l'Ato Ambiente...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

STRAGE DI NATALE, 30 ANNI AL COMANDANTE DELLA IOHAN

ITALIA/PORTOPALO/CATANIA. Morirono annegati, mentre le onde sbattevano forti sul barcone semi-sommerso dall'acqua, urtato dalla «nave madre» che li aveva condotti in quella zona di mare e che poi li ha abbandonati in preda alla tempesta. C'erano uomini, donne e bambini. Erano in tanti in quel barcone della morte che si capovolse, 283 furono inghiottiti dal Canale...

CAPITALE & LAVORO/TAGLIO BASSO

POVERA FIAT DI TERMINI IMERESE, STRETTA TRA AZIENDA, PD E REGIONE

ITALIA/TERMINI IMERESE. L'obiettivo della Fiat è chiudere un accordo che in un altro momento difficilmente porterebbe all'incasso; il Pd invece vuol mettere il cappello sull'operazione per intercettare il voto operaio. E' il pensiero cattivo che in molti hanno a Termini Imerese, dove a nessun è sfuggita la coincidenza di tempi tra le elezioni e la convocazione...

AL VOTO/TAGLIO MEDIO

CUFFARO HA ANCORA LA SCORTA, PROTESTANO GLI AGENTI DEI SILP

ITALIA/PALERMO. Dopo la condanna a cinque anni per avere favorito singoli mafiosi s'è dimesso da governatore della Sicilia, eppure Totò Cuffaro continua ad avere la scorta. A turno dieci poliziotti, dell'ufficio speciale di ps, che si torva all'interno della presidenza della regione siciliana, lo seguono ogni giorno, dalle 8 alle 20. Gli straordinari...

AL VOTO/TAGLIO MEDIO

FINI FA FLOP E IN AN CADONO TESTE

ITALIA/PALERMO. Quando ha visto la sala, Gianfranco Fini è impallidito. Decine di poltrone, soprattutto nelle prime file, erano vuote. C'erano i dirigenti locali di An, qualche graduato di Fi, ma il popolo della fiamma non c'era. Chi ha portato la bandiera del partito l'ha tenuta avvolta sotto braccio, mentre nell'imbarazzo più totale i colonnelli...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO BASSO

LADY MASTELLA LIBERA A METà A CEPPALONI NON SI FESTEGGIA

ITALIA/NAPOLI. Libera ma non troppo. Sandra Lonardo Mastella, agli arresti domiciliari dal 16 gennaio con l'accusa di tentata concussione, potrà finalmente uscire di casa per salutare fan e amici che da settimane presidiano la villa di Ceppaloni, quasi fossero dei girotondini in versione Campanile, attrezzati con stufe e gazebo per resistere al freddo....

CAPITALE & LAVORO/CORSIVO

SCIOPERO DEL PANINO E PRANZO AL SACCO

ITALIA/L'AQUILA. Da 2 settimane i lavoratori del polo elettronico aquilano non hanno più il servizio di mensa, chiuso dopo una ispezione dei Nas. Per tutta risposta «Aquila sviluppo» ha trovato la soluzione: un cestino con due panini, un frutto, una bottiglia d'acqua. Ma i lavoratori non hanno gradito: da due giorni è in corso lo sciopero del panino. Le...

SPORT/TAGLIO MEDIO

FEI IN GRAN FORMA, SUPERATA LA CROAZIA

MOSCA/ITALIA. Secondo incontro ieri agli Europei maschili di Mosca per l'Italvolley contro la Croazia, avversario per il quale era assolutamente vietato sbagliare, dopo le due sconfitte rimediate, la prima al tie-breack con la Bulgaria e poi il secco 3-1 con la Finlandia. Gli avversari dell'Italia si presentavano già con un piede nelle fossa, per...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

INFERNO A CEFALù: TURISTI E RESIDENTI IN FUGA DALLE FIAMME

ITALIA/CEFALU (PALERMO). L'inferno appare dietro la curva dell'autostrada, con le colline squarciate dal fuoco. Una cappa densa di fumo sovrasta Cefalù, cittadina normanna seconda solo a Taormina per orde turistiche. A sinistra il mare e la spiaggia, a destra le fiamme alte. Il vento di scirocco e la temperatura afosa, oltre quaranta gradi, rendono il paesaggio...

POLITICA & SOCIETÀ/BREVE

PALERMO

ITALIA/PALERMO. Molestata da un compagno di classe, ma la colpa secondo gli insegnanti sarebbe stata sua. Troppo disinvolta nel vestirsi: ombelico di fuori, maglie scollate, minigonna. Insomma, abbigliamento classico da teenager per Giulia (nome finto) di 12 anni, ma non per la professoressa che nel diario dell'alunna scrive ai genitori: vigilate su...

POLITICA & SOCIETÀ/INTERVISTA

CI FU UN PATTO CON COSA NOSTRA PAOLO UCCISO PERCHé CONTRARIO

ITALIA/PALERMO. «Mio fratello è stato ucciso dai servizi segreti. Da lì è partito l'ordine. Lo hanno fatto saltare in aria in via D'Amelio quando hanno capito che Paolo era diventato un pericolo per quella parte dello stato che aveva deciso di trattare con Cosa nostra. Lui era contrario, per questo l'hanno eliminato». Salvatore Borsellino è convinto...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

LAVORO SENZA ALLOGGIO, ESPLODE LA PROTESTA

ITALIA/ACQUEDOLCI (MESSINA). Sono arrivati dal Marocco con regolare visto d'ingresso e appena giunti ad Acquedolci, piccolo comune di appena seimila abitanti in provincia di Messina, hanno chiesto all'imprenditore, che li aveva assunti per raccogliere legna nei boschi del Nebrodi, alloggi per i tre mesi di permanenza in Sicilia. Ma invece di consegnare le chiavi...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it