Risultati per:

  • Autore: ALFREDO MARSALA
Modifica ricerca

VISIONI

Castellina, lectio magistralis a partire da Gaza

ITALIA/PALERMO. L’hanno ascoltata in rigoroso silenzio, professori e studenti. Luciana Castellina ha cominciato la sua «esposizione», così l’ha definita ma è una lectio magistralis, «da una memoria personale, un ricordo» che non solo l’ha «molto segnata» ma «che ha molto a che...

SOCIETA/APERTURA

Abusivismo, in Sicilia c’è aria di condono

ITALIA/SICILIA. Quella che in piena estate sembrava una mission impossible si sta trasformando in una sorta di tacito consenso trasversale. E l’escamotage per evitare di finire nel tritacarne mediatico quando la sanatoria arriverà in Assemblea regionale, almeno così si vocifera a Palazzo, sarebbe il voto segreto. Nessuno ne parla...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Trasferimenti in tilt a Porto Empedocle. Tutto fermo a Lampedusa

ITALIA/LAMPEDUSA/PORTO EMPEDOCLE . i sono le parole. Le promesse. Persino la boutade leghista. Poi c’è la realtà, irrisolta e tragica. Archiviato il blitz di due ore della premier Giorgia Meloni e dalla presidente della commissione Ue Ursula von der Leyen domenica scorsa, Lampedusa continua a farsi carico dei migranti. Quasi 500 sono sbarcati...

SOCIETA/APERTURA

Cronaca di un femminicidio, Marisa Leo uccisa a Marsala

ITALIA/MARSALA . Non si fidava più del padre della sua bambina. Aveva troncato la relazione che col tempo era diventata tormentata, fatta solo di litigi: ma quell’uomo non si era rassegnato alla separazione, continuava a perseguitarla, facendo di tutto per farla vivere nell’angoscia e nel terrore. E Marisa Leo, 39 anni, tre anni fa...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Le Ong all’Ue: «Il fermo delle navi è illegittimo»

ITALIA. Mentre il vento di maestrale nelle ultime 48 ore ha impedito nuovi sbarchi a Lampedusa dove l’hotspot rimane al collasso, arriva la richiesta di 56 Ong all’Ue di intervenire contro «l’illegittima ostruzione» della flotta umanitaria da parte del governo Meloni, che ha fermato nei giorni scorsi la nave Aurora...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Stop all’ecomostro di Levanzo, vittoria ambientalista

ISOLE EGADI/LEVANZO . Da mesi il comitato spontaneo di cittadini, supportato dalle associazioni ambientaliste, ne chiede l’abbattimento. Adesso per l’ecomostro realizzato sulla scogliera dell’isola di Levanzo nelle Egadi arriva lo stop. L’assessorato all’ambiente della Regione siciliana ha annullato la concessione che era stata...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Per un errore di stampa vanno a casa sindaco e consiglio comunale

ITALIA/CAMPOBELLO DI LICATA. Grottesco, incredibile, surreale. Forse l’aggettivo più appropriato è pirandelliano, non foss’altro perché Campobello di Licata si trova a 40 minuti di auto da Agrigento, la città del premio Nobel che col teatro nel teatro rivoluzionò la drammaturgia. Ma in questa storia il palcoscenico...

SOCIETA/APERTURA

Palermo, diossina nell’ariadopo l’incendio alla discarica

ITALIA/PALERMO. Almeno per una giornata intera, l’aria di una vasta zona della città di Palermo è stata satura di diossina, prodotta dall’incendio, spento dopo tre giorni, di una delle vasche, colma di rifiuti, della discarica di Bellolampo. E il livello della sostanza tossica, secondo i rilievi fatti dai tecnici dell’Arpa...

SOCIETA/APERTURA

La Sicilia in fumo conta i danni. Mattarella: agiamo sul clima

ITALIA/SICILIA. Anche se il peggio è passato, la Sicilia brucia ancora. E dopo i tre morti e i due forestali ustionati ricoverati in ospedale ora si tema per la vita del pilota di un elicottero antincendio del corpo forestale che ieri stava operando nella zona di Buccheri (Sr) e col quale la centrale operativa fino a ieri sera non è...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Salvini pensa al Ponte, la Sicilia brucia: tre morti

ITALIA/SICILIA. Mentre Matteo Salvini trova il tempo per attaccare don Ciotti e difendere il progetto del Ponte sullo Stretto, la Sicilia piomba sempre più nel caos. All’emergenza per le disdette che arrivano ogni giorno da parte di migliaia di turisti che annullano le vacanze nell’isola per i disagi nei collegamenti dopo...

POLITICA/APERTURA

Strage di via D’Amelio, Meloni non partecipa alla fiaccolata

ITALIA/PALERMO. Niente stampa alla cerimonia ufficiale per la strage di via D’Amelio. A sorpresa la questura di Palermo, ieri sera, ha comunicato che i giornalisti non potranno accedere nella caserma della polizia dove la premier Giorgia Meloni stamattina depone una corona davanti alla lapide in memoria degli agenti di scorta assassinati: Agostino...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Strage di via D’Amelio, antimafia in piazza ma ancora una volta divisa

ITALIA/PALERMO . Le immagini e i video della polizia in antisommossa che sbarra la strada ai manifestanti impedendo di raggiungere l’albero, dove stava per concludersi la cerimonia ufficiale con Maria Falcone sul palco, per il fronte antimafia sceso in piazza quel giorno rappresentano ancora «una ferita aperta». Quel pomeriggio del 23...

SOCIETA/APERTURA

Open Arms, Camps in udienza. «Intervenne Angela Merkel»

ITALIA/PALERMO. Se Malta voleva solo i 39 migranti soccorsi vicino all’isola mentre a bordo ce n’erano già un centinaio, Roma invece non rispondeva alle richieste di un porto sicuro. Dalle autorità italiane arrivava solo un input: certificate le condizioni di salute dei migranti e vi faremo scendere. Impossibile, per Inas...

POLITICA/TAGLIO BASSO

In Sicilia batosta per il centrosinistra. Crollano i 5S

ITALIA/SICILIA . Se il centrodestra in Sicilia non stravince nonostante i pesi massimi - a partire dalla premier Meloni - non si siano risparmiati in campagna elettorale, l’area progressista straperde, a conferma che il suo appeal è ai minimi storici. Nei due comuni dove Pd e M5S avevano trovato l’intesa – Catania e Siracusa...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Sicilia: Meloni&C. vogliono Catania, ma rischiano a Trapani e Siracusa

ITALIA/SICILIA . Vietato fallire a Catania. Il centrodestra non contempla la sconfitta nella città ai piedi dell’Etna nonostante la disastrosa esperienza di Salvo Pogliese, costretto a dimettersi per ben due volte tra il 2020 e il 2022 per la legge Severino dopo la condanna per le “spese pazze” sostenute quando era deputato...

SOCIETA/APERTURA

A sorpresa Piantedosi va a Lampedusa, promesse e pochi fatti

ITALIA/LAMPEDUSA . Si farà venire «in mente qualche idea» promette il ministro Matteo Piantedosi prima di lasciare Lampedusa dopo la sua visita lampo di ieri. Già nel volo di rientro a Roma, garantisce il capo del Viminale, avrebbe cercato di trovare qualche soluzione. UN BLITZ quello Piantedosi ieri nell’isola inatteso:...

POLITICA/APERTURA

Palermo, preside antimafia arrestata per corruzione

ITALIA/PALERMO. Era il 19 ottobre di tre anni fa. Daniela Lo Verde sale al Quirinale. Il protocollo è più rigido del normale, nel Paese dilaga il Covid19. Sul viso ha una mascherina chirurgica. Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, le porge il certificato. Sul maxi schermo compare l’immagine di Daniela Lo Verde e la scritta...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

«Soccorso urgente, i migranti erano in pericolo»

IBIA/ITALIA/PALERMO. Erano in pericolo i 55 migranti salvati il primo agosto di quattro anni fa dalla Open Arms, a 70 miglia dalle coste della Libia. Quel barcone di dodici metri ne poteva contenere non più di una quindicina, non c’erano salvagenti, la gente era ammassata, forse a bordo c’erano bidoni pieni di combustibile. Una situazione...

POLITICA/TAGLIO BASSO

L’eterno ritorno del cantiere dei sogni. Gli ambientalisti: «Spreco miliardario»

ITALIA/MESSINA. Per ora c’è solo il modellino, piazzato al Mit. Matteo Salvini s’è fatto fotografare, assieme ai governatori Roberto Occhiuto e Renato Schifani, davanti al plastico del Ponte sullo Stretto. Il governo Meloni punta ad avere in mano il progetto esecutivo entro un anno. Il CdM ieri ha approvato lo schema di decreto...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Superstiti tra Pozzallo e Lampedusa. E oggi arriva la nave Diciotti

LIBIA/ITALIA. Gli sguardi spenti, i segni del terrore nei volti. Loro ce l’hanno fatta, gli altri no. Erano in 47 sul gommone finito due giorni fa alla deriva a circa 100 miglia dalla costa della Libia. Trenta risultano ancora dispersi in mare. Non sono riusciti a salire sul mercantile Froland che li ha soccorsi alle prime luci dell’alba,...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it