Franz Cerami e quei graffiti digitali ai bordi di periferia

«Prima disegno a olio poi i lavori su carta, attraverso la tavoletta grafica, diventano graffiti digitali: la gestualità manuale traslata nel video» così nasce Lighting flowers, progetto di video installazioni che Franz Cerami porta per una sola notte nelle periferie del mondo (producer Alfredo De Dominicis)....

Il comune di Parigi premia la Capitana perseguitata in Italia

In Italia è indagata per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e rifiuto dell'obbedienza a nave militare, ieri ha sporto querela contro il ministro dell'Interno Matteo Salvini per essere stata bersaglio di «messaggi d'odio».A Parigi, invece, la capitana della Sea Watch 3, Carola Rackete, e la capitana che l'ha...

«Prima la Madonna, ora i cani . E gli uomini no?»

«Il Cara di Mineo chiude, è una bellissima mattinata» aveva annunciato martedì il ministro dell'Interno, Matteo Salvini. «Una promessa mantenuta - l'ha definita - che farà risparmiare 100mila euro al giorno». Per le 500 persone che ci lavoravano più l'indotto nessun rimpianto: «Si...

«Il Medhanie in cella non è un boss della tratta»

In carcere non c’era l’eritreo Mered Medhanie Yedhego, conosciuto come «il generale», a capo di un traffico internazionale di migranti fra l’Africa e l’Europa, ma Medhanie Tesfamariam Bere, un falegname finito comunque nei traffici lungo la rotta che porta in Occidente e per questo condannato ieri dalla...

Mediterranea, sottoscrizione hackerata. Sea Watch aiuterà le altre ong multate

«Il governo vuole che le navi militari impediscano l’entrata nei porti. Le forze armate apriranno il fuoco contro le navi che hanno persone salvate a bordo? Questo paese sta davvero precipitando verso l’abisso»: è il commento via social della piattaforma italiana Mediterranea saving humans, che è alle...

E Malta fa accordi con Germania e Ue

«Missioni europee? Chiedetelo all’Europa, che sta dormendo da anni sul tema migrazioni. Basta che le missioni coinvolgano tutti i porti europei e l’Italia non sia il punto di unico e ultimo approdo»: è il commento di ieri del ministro dell'Interno Matteo Salvini, deciso a battere sulla propaganda anti...

Il Viminale affila le armi, l’Alex confiscato

Se l’Ong tedesca Sea Watch è stata la prima a sperimentare il decreto Sicurezza bis, la piattaforma Mediterranea sta subendo i maggiori effetti poiché la macchina dello stato ha studiato come aumentare gli effetti punitivi. Sabato il veliero Alex ha forzato il blocco imposto dal Viminale ed è entrato nel porto...

«Contenti di averli salvati dal mare e dall’inferno libico»

Alessandra Sciurba, portavoce di Mediterranea saving humans, ieri era sul veliero Alex che, ignorando il divieto del Viminale, è entrato nel porto di Lampedusa. Dalle 17 sono rimasti bloccati a bordo sia i naufraghi che l'equipaggio. Prima delle 20 sono stati spostati al molo di servizio, in zona militare: è arrivata l'acqua...

«Stremati, non conoscono ancora il loro destino»

Sono stati salvati il 12 giugno dai volontari della Sea Watch a 47 miglia da Zawiya, sono sbarcati dopo 16 giorni, venerdì notte, e solo perché la capitana Carola Rackete ha forzato il blocco imposto dal governo italiano: dei 53 naufraghi, 13 sono stati evacuati per motivi sanitari, in 40 sono adesso nell’hotspot di...

«Contro Sea Watch un nuovo abuso istituzionalizzato»

Giovedì ha levato l’ancora dal porto di Napoli e, dopo mesi di stop, l’Ong catalana Proactiva open arms si è diretta «verso la frontiera più letale del pianeta, il Mediterraneo centrale». Il ministro dell’Interno Salvini ha lanciato ieri il suo anatema: «Ong avvisate mezze salvate:...

«Un mare di pace». Corteo di barche per la capitana

Hanno sfilato in corteo nello specchio di golfo tra il Molosiglio e Posillipo, ieri mattina, le 60 barche che hanno aderito alla manifestazione «Napoli, un mare di pace». L’iniziativa era stata lanciata a gennaio dal sindaco Luigi de Magistris contro la politica del governo di chiusura dei porti alle Ong. Ieri la dedica...

Nugnes espulsa dai 5 Stelle. «E si dimetta anche dal senato»

Aveva appena postato sui social il commento del Forum italiano dei movimenti per l’acqua pubblica conto l’articolo 24 del decreto Crescita, quello che converte l’Eipli (l’ente che gestisce le grandi opere idrauliche nel Mezzogiorno) in una Spa, quando sul Blog delle stelle è arrivata la comunicazione...

La disperazione dei 42 a bordo: «La salvezza continua a non arrivare»

«Sono disperati, non capiscono perché non possono sbarcare. Sulla lamiera del ponte il caldo è intollerabile. L’ordine interministeriale di non ingresso nelle acque territoriali è un atto folle e sadico sulla pelle di 42 naufraghi. In Italia si entra continuamente sui barchini o addirittura sulle...

«Libia, stop ai trattati». E il Pd rischia di spaccarsi

«È urgente sospendere tutti gli accordi con la Libia in materia di controllo dei flussi migratori»: è la posizione assunta nella risoluzione presentata alla Camera da Erasmo Palazzotto, di Sinistra italiana, e firmata da tredici parlamentari tra i quali Laura Boldrini, esponenti del Pd come Gennaro Migliore e...

Guerra alla proposta 5S: volano fantomatici miliardi per fermarla

Un anno fa è stata presentata alla Camera la proposta di legge sulla ripubblicizzazione delle risorse idriche, a firma 5S, ma l’iter è bloccato: «Il 25 marzo doveva approdare in aula, poi lunedì scorso - spiega padre Alex Zanotelli a nome del Forum dei Movimenti per l’Acqua Pubblica - si è...

Tre campagne per combattere le disuguaglianze

Alla fine domenica allo Spin Time Labs Carlo Calenda non si è presentato all’assemblea nazionale di Potere al popolo. Lo scambio via social con l’Associazione Popolari, che lo voleva in un rassemblement da Tabacci a Carfagna, non è bastato per convincerlo a versare una sostanziosa quota di sostegno a Pap. In...

Dopo le promesse, Whirlpool porta via le lavatrici dalla Campania

Arriveranno al ministero dello Sviluppo economico su 5 pullman e urleranno il loro slogan «Napoli non molla». Nuovo round oggi pomeriggio del tavolo tra Whirlpool (intenzionata a cedere lo stabilimento partenopeo), sindacati e Luigi Di Maio. Ieri i dipendenti hanno bloccato via Argine in segno di protesa:...

La senatrice Nugnes: «Dopo dieci anni lascio i 5 Stelle»

«Al giro di boa di un anno di governo devo constatare che qualsiasi critica costruttiva è diventata impossibile. Ogni aspetto della vita del Movimento, dentro e fuori dal parlamento, è sottoposto alla volontà del capo politico e per questo, dopo più di dieci anni, lascio i 5 Stelle»: la senatrice...

Dall’assemblea nazionale riparte oggi la campagna di adesione

«Il letargo lasciamolo agli orsi! Di fronte all’avanzata delle destre c’è bisogno di mettere sottosopra il paese, altro che ’svegliatemi tra 10 anni, quando tutto questo sarà finito’. Ci vediamo a Roma per l’assemblea nazionale di Potere al popolo». L’appello è stato...

Dopo la guerra, cronache di vite private travolte dal conflitto

«Scoppia la guerra in Siria e scappi all’estero. Pensi che tornerai quando la società riprenderà a funzionare ma non accade mai, alla fine capisci che era un pensiero irrazionale. Allora ti domandi come puoi interagire con quello che accade nel tuo paese come artista. Il passato andato in frantumi per la guerra,...



Pagina 1 di 50