LE LETTERE

Un «muro» contro il manifestoHa ragione Norma Rangeri nel suo editoriale di venerdì scorso sul «duro muro della realtà»: se non fosse purtroppo drammatico, «sarebbe persino ridicolo che una cooperativa di giornalisti e tipografi come siete voi del manifesto, sia oggi la vittima designata della...

LE LETTERE

Un’impresa trovarvi all’isola d’ElbaCari, sono reduce da un’ottima vacanza all’isola d’Elba, ma trovare il "Manifesto" è stata una vera caccia al tesoro. Per tre giorni ho provato invano in edicole diverse (oddio, sono veramente rare e da un capo all’altro dell’isola), la medesima...

LE LETTERE

Verona indifferente Verona, il ritorno in Serie A dell’Hellas, il sindaco e la città, più che nera, indifferenteDa più di trent’anni l’avventura calcistica dell’Hellas Verona si annoda a ritmi regolari con la teatrale esaltazione del nazismo, lo dimostrano anche i recenti festeggiamenti al...

LE LETTERE

Grazie per il bel ricordo di BerlinguerCaro manifesto, grazie per il bel ricordo di Enrico Berlinguer scritto da Luciana Castellina e pubblicato sul Manifesto del 13 giugno. Ma a questo proposito, vorrei chiedere a tutti i “commentatori da anniversario” di dimenticarsi di Enrico: non voglio che lo ricordi Scalfari, definendolo...

LE LETTERE

L’unità Rosso-Verde invece serve proprioAl contrario di Viola Garofalo e Monica Frassoni, io penso che invece l´unità dei Verdi con la Sinistra avrebbe portato buoni frutti come almeno, qualche eletto in Europa. Anche se fossero stati portatori di progetti differenti, si potevano trovare dei punti di convergenza....

LE LETTERE

Una nuova narrazione dell’economia?Non si può non essere d’accordo con Piero Bevilacqua (manifesto, 8/6/2019). Ma sarà lunga sviluppare una «nuova narrazione dell’economia». E intanto cosa facciamo con i sindacati, accesi fautori, tra l’altro, del Tav in Val di Susa e del traforo Tav a...

LE LETTERE

Insistete sul tema "Sinistra e Verdi"Da antico e appassionato lettore del giornale vi scrivo, anche se la mia richiesta è scontata (per chi pubblica un inserto come “Extraterrestre”), per pregarvi di allargare e approfondire il dibattito tra «compatibilità o meno di verdi e sinistra radicale» avviato...

2 giugnoa Firenze

«Non passeranno, la società civile italiana difronte al nuovo fascismo e al razzismo», domani per la Festa della Repubblica e della Costituzione, Libertà e Giustizia organizza una manifestazione a Firenze, al Cinema Odeon, in piazza Strozzi. Appuntamento dalle 10.45 con la lectio magistralis di Lorenza...

LE LETTERE

L’alternativa non resti una parola Nella sua intervista Nicola Fratoianni (il manifesto del 30.05.19, p.4) ripete 7 volte la parola "alternativa" ("all’onda nera", o "alle destre"), ma non chiarisce bene di che si tratti. Benché affermi che la sua proposta non consiste nell’"affrontare la questione riducendola...

LE LETTERE

Non perdiamoci Lucano e il suo metodoA suo tempo proposi di portare capolista in tutti i collegi Mimmo Lucano. Nessuno si impegnò nell’iniziativa, e anche Lucano probabilmente si tirò indietro. Con il risultato che a Lampedusa a tutti quelli che hanno votato Lega si può opporre l’elezione del parlamentare...

LE LETTERE

Il «contratto» di governo non c’è piùSe i risultati hanno un senso,non c’è più bisogno per la Lega nord di una alleanza con i Cinquestelle. Ci vogliono elezioni anticipate essendoci una chiara maggioranza di destra. La formazione attuale non ha più senso. Cosa possono fare i...

«Siamo pronti ad accogliere i migranti salvati dalla Mare Jonio»

Gentile Presidente del Consiglio, Prof. Giuseppe Conte,l’Italia non è quella che ci viene mostrata ogni giorno sugli schermi televisivi. Non è un paese impaurito, rancoroso, ostile verso gli stranieri e i «diversi». Non è il Paese dei respingimenti in mare, dell’indifferenza verso le sofferenze...

Per Piero Bevilacqua candidato al Sud per La Sinistra

Per l’impegno meridionalista che con costanza e grande professionalità porta avanti da diversi decenni, per l’impegno ambientalista che l’ha visto sempre più impegnato dagli inizi del nuovo secolo, per essere uno dei più prestigiosi e stimati storici italiani, per aver mantenuta viva una visione di...

LE LETTERE

Presidente, fermi la strage nel MediterraneoEgregio Presidente della Repubblica, fermi l’ecatombe in corso nel Mediterraneo richiamando il governo al dovere di soccorrere i naufraghi, di salvare le vite umane in pericolo. E’ il governo italiano, che da un anno sta facendo di tutto per impedire che i naufraghi siano soccorsi e...

Sulla croisette il cinemaper il voto europeo

«L’Europa non è perfetta, è vero. A volte l’accusiamo, a buon diritto, di non avere né anima né emozioni e di utilizzare una lingua che pochi di noi capiscono. Le rimproveriamo di non essere all’altezza delle crisi ecologiche, sociali e politiche che la affliggono al giorno d’oggi,...

LE LETTERE

Caro Manifesto,Sono una lettrice da una vita del giornale. Ma la mattina al bar leggo anche il Corriere della sera e la Repubblica. E oggi ho visto su questo giornale la firma di Luigi Manconi. Sono rimasta molto sorpresa perché ho sempre seguito i suoi articoli, e le sue battaglie ad esempio sugli immigrati, sul manifesto. Che...

Perché il 26 maggio votiamo La Sinistra

Di solito nelle elezioni europee il voto è considerato poco, perché il Parlamento di Bruxelles non vota la fiducia a un governo. Ma, a parte il fatto che questo ci libera dall’ossessione del “voto utile”, e dovrebbe essere considerato un vantaggio, la scadenza elettorale del 26 maggio è diversa,...

LE LETTERE

Sulla NakbaI Palestinesi in tutta la Cisgiordania, a Gaza, a Gerusalemme Est, in Israele e quelli della diaspora ricordano i settantuno anni dalla Nakba (in Arabo “La catastrofe”). Essa segna la deliberata distruzione di oltre 400 città e villaggi palestinesi e il pianificato esodo forzato di oltre 750.000 uomini, donne...

LE LETTERE

Rompo anche io!Ho abbattuto un piccolo pezzetto di muro perché altri muri possano cadere. Lieta di poter contribuire ancora una volta a sostenere il nostro giornale in difesa di una pluralità della informazione che nel nostro Paese sembra essersi smarrita. Sempre al vostro fianco, perché è giusto, perché...

LE LETTERE

Anch’io rompoGentile direttore, dopo aver letto il suo editoriale di oggi, ho deciso di aderire alla campagna «io rompo.it» del Manifesto, sottoscrivendo un abbonamento digitale del suo giornale. Pur non condividendo alcune delle battaglie che con coerenza e convinzione portate avanti da decenni, riconosco il valore e...



Pagina 1 di 50