Csm, quasi pronti Cartabia replica all’allarme di Area

«Presto» o meglio «nei prossimi mesi» arriveranno «le necessarie riforme sul Csm e l’ordinamento giudiziario». Vale a dire gli emendamenti al vecchio schema di riforma Bonafede ai quali il ministero della giustizia sta lavorando da giugno, da quando cioè la commissione Luciani ha consegnato...

Ngl, l’alleanza del Nord Europa

Il 31 gennaio del 2004 nella capitale a Reykjavik, venne fondata la Nordic Green Left Alliance (Ngla) con la funzione di coordinare l’azione politica dei partiti eco progressisti del nord Europa. Gli aderenti sono tutte organizzazioni che si dichiarano ambientaliste, femministe e pacifiste, impegnate per la difesa dello stato...

Da Sinistra italiana a Vinstri græn: «I nostri temi ora sono centrali»

René Biasone, 51 anni, è nato in Svizzera da genitori italiani, a 6 anni si trasferisce in Toscana per poi approdare in Islanda nel 2000. Lavora per l’Umhverfisstofnun, l’agenzia dell’ambiente come responsabile delle aree naturali protette ed è il primo candidato di origine italiana alle elezioni...

Islanda al voto, tra crisi ambiente e pandemia -

Gli islandesi sostengono che con i sondaggi non vanno molto d’accordo anzi, che si divertono a contraddirli. Oggi andranno alle urne per le elezioni parlamentari e vedremo se sarà così.I tre partiti che formano l’attuale coalizione destra-centro-sinistra, Sjálfstæðisflokkurinn (partito...

«L’Alguèr» non ci sta, l’indipendentismo sardo abbraccia la causa

Carles Puigdemont era in Sardegna per partecipare all’Aplec International Adifolk, festival della cultura popolare catalana che comincerà domani. Alghero, luogo dell’appuntamento, non è stata scelta a caso. Alla metà del Trecento la cittadina sarda fu strappata con la forza da Pietro IV d’Aragona...

Puigdemont è libero, ma resta il nodo dell’estradizione

L’ex presidente catalano Carles Puigdemont è di nuovo libero. La notizia del suo arresto all’aeroporto di Alghero giovedì in tarda serata era caduta come una bomba in una Spagna impegnata a seguire con apprensione l’eruzione vulcanica sull’isola de La Palma. Passata una notte in carcere, ieri nel...

Il coro si incrina. Letta e Conte: coinvolgere i partiti e salario minimo

Dopo la festa per l’incoronazione di Mario Draghi da parte degli industriali, smaltita la sbornia tra i leader della maggioranza c’è chi si risveglia un po’ meno allegro. A fare la fila davanti al tavolo che il presidente di Confindustria Carlo Bonomi ha apparecchiato per siglare un Patto insieme ai sindacati, che...

Brunetta: «Dal 15 ottobre dipendenti in presenza»

Tre milioni e duecentomila dipendenti pubblici si preparano a tornare in ufficio. Il premier Mario Draghi ha infatti firmato il decreto che autorizza a partire dal prossimo 15 ottobre la ripresa della «modalità ordinaria» di lavoro nelle pubbliche amministrazioni, alle quali spetterà garantire le misure di...

Uffici comunali inadempienti Referendum cannabis a rischio

Di fronte alla richiesta di 590mila cittadini di andare a votare per depenalizzare la cannabis c’è un ostacolo che rischia di far saltare tutto: la burocrazia italiana. Per sottoporre il referendum a Cassazione e Corte costituzionale, infatti, non basta avere nome e cognome di chi ha sottoscritto il quesito, servono anche i...

«Ancora in marcia» con gli operai della Gkn

La festa dei ferrovieri ad applaudire il Collettivo di fabbrica della Gkn.Dopo l’anno di blocco causa Covid, la storica rivista dei macchinisti "Ancora in marcia", fondata nel 1908 da Augusto Castrucci e diventata dagli anni novanta il punto di riferimento del Comu di Ezio Gallori, è tornata a festeggiare con il classico...

Per la sicurezza del lavoro e contro la repressione

Forte della premessa che «chi lotta per la sicurezza e e la salute nel lavoro va difeso incondizionatamente» domani a Firenze si tiene un convegno- assemblea sul tema: “Sicurezza, salute, obbligo di fedeltà”. Dalla 10,30 alle 16.30 al Cpa Firenze-Sud (via Villamagna 27) si discuterà dei troppi morti...

Meno di 167 permessi al giorno. Regolarizzazione ancora al palo

Meno di 167 al giorno. E non in una città o in una Regione, ma in tutta Italia. Sono i permessi di soggiorno rilasciati dal ministero dell’Interno a fronte delle 230 mila domande di regolarizzazione presentate da lavoratori stranieri senza documenti. A distanza di più di un anno dall’avvio della procedura, a...

Alitalia-Ita, scoppiala rabbia dei lavoratoriper il «metodo Fca»

Nel giorno dello sciopero nazionale del trasporto aereo, scoppia la rabbia dei quasi 8 mila esuberi Alitalia, intrappolati nel decollo «modello Fca» della nuova compagnia Ita. Mentre in media il 90% dei lavoratori aderisce allo sciopero in tutti gli scali - con i conseguenti disagi per i viaggiatori - a Fiumicino la protesta...

Una «sollevazione» in tutto il mondo

Messico, Croazia, Congo, Nepal, India, Stati uniti, Filippine, Giamaica, Regno unito e decine di altri paesi ospiteranno oggi le manifestazioni di solidarietà «alle nostre sorelle afghane», e a tutti i gruppi vulnerabili nel Paese, «contro l’’imperialismo,il militarismo, il fondamentalismo e il...

La rivoluzione della cura è di tutte le donne

La pandemia, la crisi climatica, le tragedie della guerra e delle migrazioni. Sono solo alcuni dei temi che verranno discussi oggi in Piazza del Popolo a Roma, dalle 14, nell’ambito della manifestazione Tull Quadze (in pashtu significa Tutte le donne), indetta dall’Assemblea della Magnolia, realtà femminista composita...

Petizione antimilitarista per un vero cambiamento

Dal tempo del Protocollo di Kyoto (1997), il mondo antimilitarista non ha smesso di chiedere che il settore militare e le sue operazioni vengano inclusi negli impegni sul clima, anziché rimanere in un limbo di privilegio e opacità. Al tempo, gli Stati uniti imposero l’esclusione come conditio sine qua non per la firma...

I 40mila di Berlino nell’ultimo venerdì dell’era Merkel

In oltre 40 mila davanti al Reichstag di Berlino, 48 ore prima del voto federale, «per mettere pressione ai partiti che non hanno ancora preso sul serio la catastrofe climatica» come riassume Luisa Neubauer, portavoce nazionale del Fridays For Future. Nell'ultimo venerdì dell’era Merkel gli ambientalisti tedeschi...

Le 5 giornate di Milano, sarà «capitale del clima» dentro e fuori pre-Cop26

Nel giorno del nuovo sciopero globale per il clima indetto da Fridays For Future che si è svolto ieri in numerose città del mondo per ribadire la necessità di intraprendere azioni radicali e rapide per contrastare la crisi climatica, il movimento ha rilanciato lo Student Strike for Future del 1 ottobre a Milano,...

Da Roma a Melbourne a NY. I Fridays si riprendono la scena

Milano, Roma, Genova, Venezia, Bolzano, Bari, ma anche Londra, New York, Melbourne, Città del Capo, Nuova Delhi, a grande scala o piccola scala, venerdi 24 settembre 2021 ha visto nelle piazze di ogni città fiumi colorati di giovani in marcia a scuotere il tavolo dove i grandi della terra discutono e decidono come se di...

Grazie ai giovani anche la politica può cambiare clima

I giovani sono tornati a riempire piazze e strade in tutto il mondo dopo la lunga parentesi della pandemia e la loro pressione è destinata ad aumentare in assenza di politiche incisive. Come è probabile che si moltiplichino i risultati. Ursula Von der Leyen ha dichiarato che una delle motivazioni che l’hanno convinta...



Pagina 1 di 50