Andare a votare può essere un gesto. Il bisogno di uscire da se stessi

Votare alle prossime elezioni nonostante la trascuratezza dell’Europa nei confronti di chi la abita? Nonostante la crisi di legittimità della politica e del sistema dei partiti che non ha saputo impedire la mortificazione antropologica di tanti paesi tra i quali il nostro?Partiti – chi più chi meno – che...

Un venerdì da leoni per riequilibrare le asimmetrie in tv

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni è in seduta pressoché permanente per sorvegliare il rispetto della par condicio. Meglio tardi che mai. È importante che l’Agcom percorra il suo viale del tramonto (è in scadenza) con dignità, ancorché almeno due componenti segnalino...

Démare guida il gruppo lungo la via Emilia

Da Ravenna a Modena scorre sotto le ruote dei ciclisti, liscia come un biliardo (si attraversa del resto la patria delle boccette), la via Emilia. Si affaccia il primo sole della primavera e c’è tempo per pensare. Pensa Viviani a come imbiffare finalmente la volata giusta; pensano Nibali e gli altri inseguitori a come...

Morte in carcere, una storia da riscrivere

Giovedì scorso un giovane di ventiquattro anni di Empoli è morto nel carcere di Sollicciano dopo aver sniffato il gas della bomboletta del fornellino da campeggio che serve per cucinare o farsi il caffè. Era stato condannato in primo grado per furto di una bicicletta, un reato fastidioso ma non certo grave che la...

LE LETTERE

Caro Manifesto,Sono una lettrice da una vita del giornale. Ma la mattina al bar leggo anche il Corriere della sera e la Repubblica. E oggi ho visto su questo giornale la firma di Luigi Manconi. Sono rimasta molto sorpresa perché ho sempre seguito i suoi articoli, e le sue battaglie ad esempio sugli immigrati, sul manifesto. Che...

Pasqualino Settebellezze

La versione restaurata di «Pasqualino Settebellezze», da Lina Wertmüller nel 1975, viene presentato oggi ufficialmente . La proiezione avverrà alle 20 nella Sala Buñuel del Palais, all’interno della sezione Cannes Classics, alla presenza della regista Lina Wertmüller e del protagonista maschile...

Sulla croisette il cinemaper il voto europeo

«L’Europa non è perfetta, è vero. A volte l’accusiamo, a buon diritto, di non avere né anima né emozioni e di utilizzare una lingua che pochi di noi capiscono. Le rimproveriamo di non essere all’altezza delle crisi ecologiche, sociali e politiche che la affliggono al giorno d’oggi,...

Amazon restituisce i diritti a Allen

Amazon Studios ha restituito a Woody Allen i diritti di distribuzione americani di «Un Giorno di Pioggia a New York», anche se la causa legale relativa alla rescissione del contratto di produzione da 80 milioni di dollari rimane comunque in corso).Ora il regista potrà scegliere un distributore per far uscire il film in...

«Mickey and the Bear», padre e figlia nel racconto crudele della giovinezza

Gli spazi immensi del Montana, la sua natura selvaggia, irrompono in tutta la loro maestosità sullo schermo solo per brevi momenti: Mickey and the Bear – il debutto alla regia dell’attrice Annabelle Attanasio presentato al Festival di Cannes nella selezione di Acid – resta principalmente negli spazi angusti dove...

Abel Ferrara e quella seconda occasione di vita riconquistata, ma così difficile e fragile

Oggetto di una recente, meritatissima, retrospettiva completa al Museum of Modern Art di New York, Abel Ferrara è a Cannes con Tommaso, un film italiano, affascinante e introspettivo, curiosamente non lontano dalla vena dell’Almodovar di Dolor y gloria (uno dei titoli favoriti per Palma d’oro, a sentire...

Incantesimi e orsi parlamenti, la fiaba fuori dal tempo che parla di convivenza

Gedeone e Almerina sono due cantastorie, i loro racconti si nutrono di una memoria condivisa, di aneddoti familiari, di personaggi popolari tramandati negli anni riconoscibili a tutti eppure chi li ascolta riesce ancora stupirsi. È il «come» quell’uomo e quella ragazzina scatenata narrano non il «cosa»...

Un gesto d’amore nell’estate di Manson

C’era una volta a Hollywood... Giocato a cavallo tra una grande attenzione al dettaglio storico e una versione alternativa della Storia (equilibrismo che Tarantino cui aveva già accennato in Bastardi senza gloria), Once Upon A Time in Hollywood è una favola ambientata nel sottobosco hollywoodiano dei Sixties. Non il...

Una nuova rivista che si interroga sui nodi della politica

Oggi a Roma, in via Zabaglia (zona Testaccio) alle 17.30, la presentazione del numero «zero» della neonata rivista Oltre il Capitale che è stata dedicata all’Europa e che verrà introdotta da interventi di Luciana Castellina, Peppe de Cristoforo, Elettra Deiana e Alfonso Gianni. Scaricabile interamente e...

Fatiche impraticabili del presente, tra precariato e complessità delle vite

Quello che resta dopo Genova 2001 è una buona sintesi della vita di chi oggi si trova tra i 30 e i 40 anni a vivere in Europa, tra l’Italia e le innumerevoli destinazioni fatte di borse di studio, dottorati, post dottorati e tutto quanto il precariato universitario possa mettere a disposizione in questo inizio di secolo....

Se la «speranza» abita nelle stanze della Milanesiana

Il tema è La speranza. Custodito gelosamente, come un segreto da Elisabetta Sgarbi, vero sistema operativo originale della Milanesiana che per l’occasione compie 20 anni. Compleanno tondo, accompagnato come sempre dall’immagine della rosa pensata da Franco Battiato, tondo come altri anniversari e ricorrenze che...

Tehran nelle maglie di un passato che emerge dall’abisso

Siamo in Iran, dove tra il 1940 e il 1941, lo shah Reza Pahlavi è costretto ad abdicare in favore del figlio Mohammad Reza - l’ultimo prima della Rivoluzione khomeinista - dopo l’occupazione militare da parte di Regno Unito e Urss. I profughi di cui parliamo - circa 120 mila - sono polacchi e nel 1942, in fuga dal...

Dall’Alessandreide di Gualtiero di Châtillon

O Musa, racconta le gesta del condottiero dei Macedoni compiute in tutto il mondo, racconta quali immense ricchezze egli distrusse, con quali soldati vince Poro e Dario, sotto quale sovrano esultò la Grecia vittoriosa e i tributi prima versati alla Persia tornarono a Corinto. Se costui, per volere della mano che governa i destini...

Egidio Albornoz, brillante carriera di un cardinale

Dopo la crisi che ai primi del Trecento aveva opposto il re di Francia, Filippo il Bello, e papa Bonifacio VIII, a quest’ultimo era succeduto Benedetto XI; ma dopo il suo breve regno la scelta cadde su un cardinale francese, Bertrand de Got, consacrato a Lione con il nome di Clemente V. Fortemente condizionato dalla volontà...

Sicilia, terra fertile che genera miti

I secoli che siamo soliti indicare come «medievali» sono stati dei potenti creatori di miti, ma allo stesso tempo hanno ripreso, rielaborandoli, miti del mondo classico. Alla prima categoria, quella dei miti prettamente medievali, appartiene certamente Federico II di Svevia, che dominò la scena politica europea nella...

«In pista un guerriero con il casco»

Sono molte le reazioni alla scomparsa dell’ex campione di Formula Uno. «Quando ho appreso della morte di Lauda ho subito pensato al momento magico e storico del binomio con la Ferrari . È vero che negli ultimi tempi la sua immagine era legata alla Mercedes, ma per me Niki è la Ferrari», ha sottolineato il...



Pagina 1 di 50