Aperto e pubblico:
l'archivio storico del manifesto

L'archivio storico del manifesto è aperto al pubblico e pubblicato gratis su Internet per tutti.
È un'opera viva, dichiarata bene culturale da parte del MIBACT, su cui investiamo costantemente

Sostieni il manifesto

POLITICA/TAGLIO BASSO

Migranti, il blocco navale divide il centrodestra

LIBIA/ITALIA. «Ancora il blocco navale?». Al ministero della Difesa non sanno come prendere la proposta di Giorgia Meloni di utilizzare le navi militari per fermare i barconi carichi di disperati che attraversano il Mediterraneo. La leader di Fratelli d’Italia ne ha parlato in televisione spiegando che l’utilizzo delle navi...

POLITICA/APERTURA

La corsa in solitaria di Conte. «Il Pd ormai si è incartato»

ITALIA/BOLOGNA . Giuseppe Conte prende atto della corsa solitaria cui è destinato il M5S mentre partecipa, da remoto, ad una delle assemblee regionali pre-elettorali. Ieri è toccato all’Emilia Romagna, radunatisi a Bologna, città che definisce «la culla del Movimento 5 Stelle»: dal VaffaDay di piazza Maggiore, nel...

POLITICA/INTERVISTA

«Non si può fare una coalizione con chi ha visioni opposte su punti essenziali»

ITALIA. Dopo un’assemblea infuocata, Sinistra italiana ieri ha dato il via libera all’alleanza con il Pd: «Ma il nostro non è un accordo per un programma di governo» ha sottolineato Nicola Fratoianni. Un ragionamento che non convince la capogruppo di Leu al Senato, Loredana De Petris: «Non era meglio andare da...

POLITICA/APERTURA

Letta a quattro piazze. Di governo con Azione. Frontista con Si e verdi

ITALIA/ROMA. La suspense si scioglie nel primo pomeriggio. Non riguardava la sofferta scelta di Sinistra italiana in merito all’alleanza con Letta e Calenda. Su quella non c’erano dubbi già dalla sera precedente e in realtà, sceneggiate a parte, non ce n’erano mai stati. In ogni caso l’Assemblea nazionale di Si...

EDITORIALE

Un cattivo compromesso

ITALIA. L’intesa elettorale tra Pd e Sinistra italiana-Verdi non è un buon compromesso. Qualunque sia la percentuale strappata per i collegi uninominali, il problema è in primo luogo politico: mentre il patto tra Letta e Calenda, che dà il tono a tutto lo schieramento, è di sostanza, basato, in sintesi,...

COMMENTO

Difendiamo la Costituzione ereditata dai padri

ITALIA. Bene, si è m esso in moto il meccanismo elettorale. Osservando lo sconquasso prodotto dalla stratosferica mancanza di lucidità di Conte, mi è venuto in mente Paolo Spriano.Ho avuto la fortuna sfacciata di seguire i suoi corsi di “Storia dei partiti politici”.Li ho seguiti per due anni, pur non avendo mai...

PRIMA/APERTURA

Campo minato

ITALIA/ROMA. I rosso-verdi firmano l’intesa con il Pd. Ma non è un patto di governo: il programma è quello che Letta ha firmato con Calenda. L’accordo «serve a difendere la Costituzione dalle destre», però esclude i 5 Stelle. Entra pure, da solo, Di Maio. In Sinistra italiana aumentano i dissensi pagine 2,...

POLITICA/INTERVISTA

«Il Pd è un partito di centro, il patto elettorale facciamolo con i 5S»

ITALIA/ROMA. Iscritti, simpatizzanti, dirigenti: nel popolo di Sinistra italiana il dibattito sulle alleanze agita le federazioni. Toscana, Lazio, Puglia, Sicilia, Basilicata, Liguria, Puglia, Emilia Romagna, sono in tanti a non digerire la svolta centrista dei dem. Serena Pillozzi, responsabile Salute della Segreteria nazionale, è sul fronte...

POLITICA/APERTURA

Calenda sfascia, Letta prova a ricucire

ITALIA/ROMA. Il segretario del Pd ci prova. Vuole chiudere la partita della coalizione entro oggi, prima che il disastro di immagine diventi irreparabile. Sfodera tutte le sue armi, quelle diplomatiche ma anche quelle più affilate, l’occhio, se non proprio tigresco, per una volta neppure da cerbiatto. Vede l’intero stato maggiore...

COMMENTO

Il colpo grosso contro il paese e la democrazia

ITALIA. In Italia convivono due popoli. Non convivono in verità troppo male. Ma hanno visioni diverse. Insieme a molti tratti in comune. Non sono l’uno superiore all’altro, perché in comune hanno molti difetti.Da una parte c’è un popolo di destra, dall’altra c’è un popolo che è...

COMMENTO

Il precipizio del voto e le forzature di Mattarella

ITALIA/ROMA - ITALIA/ROMA. Da quando ho letto il decreto di scioglimento delle Camere e la data delle prossime elezioni, tassativamente fissata per il 25 settembre, penso alla canzone di Boris Vian, cantata da Fossati.«In piena facoltà, Egregio presidente, Le scrivo la presente, Che spero leggerà, La cartolina qui Mi dice terra terra, Di andare...

PRIMA/APERTURA

Rompi campo

ITALIA. A colpi di Twitter contro i potenziali alleati, Calenda fa il bullo nel Campo di Letta.Il segretario Pd costretto a nuovi incontri, prova a ricucire offrendo libertà sui programmi. Per i Verdi è già sì. Oggi assemblea di Sinistra italiana per un sofferto via libera a pagina 2  

ULTIMA/APERTURA

Una favola da Grimm

GERMANIA/BERLINO. Brucia il bosco delle favole dei fratelli Grimm, che poi è quello delle canzoni popolari che ancora si intonano nelle feste berlinesi. Va a fuoco il polmone verde dove andavano a respirare i “rinchiusi” di Berlino-Ovest circondati dal Mauro della Ddr, ma anche il giardino dei ricchi della «baraccopoli...

COMMUNITY/COMMENTO

Quel celebre autolesionismo del centrosinistra

ITALIA. La legge elettorale Rosatellum doveva essere cambiata durante la legislatura. Il Pd aveva accettato a fatica la riduzione del numero dei parlamentari imposta dai 5Stelle sulla base della loro promessa che sarebbe subito cambiata la legge elettorale. Ottenuta la riduzione, di cui saranno la principale vittima, i 5Stelle non hanno mantenuto...

COMMUNITY/LETTERE

LE LETTERE

ITALIA. A proposito della tornata elettoraleMi lasciano perplesso le motivazioni per la richiesta del voto dalla mia parte politica, la sinistra. Tralascio il giudizio negativo sul governo Draghi. Sarebbe utile che almeno da sinistra si dicesse che non si è voluto cambiare la legge elettorale perché una legge proporzionale non...

VISIONI/APERTURA

Addio a Takahiko Iimura, la sublimazione surreale dell’arte visiva

GIAPPONE. Nei giorni scorsi, si è spento a ottantacinque anni, nella sua abitazione a Tokyo, l’artista e regista giapponese Takahiko Iimura, una delle figure più importanti nel cinema sperimentale, expanded cinema e videoarte del Sol Levante. Iimura comincia il suo percorso artistico negli anni sessanta, dapprima attraverso un...

VISIONI/TAGLIO BASSO

«My Neighbor Adolf», in una casa sperduta il fantasma di Hitler

SVIZZERA/LOCARNO. Inaugurazione da tutto esaurito in piazza Grande con Bullet Train di David Leitch con Brad Pritt protagonista nei panni di Ladybug, coccinella, killer efferato ma stanco con tanto di psicanalista e consulente via auricolare. Il treno in questione è quello così chiamato perché collega, in alta velocità Tokyo a...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Ben Harper, la conservazione della stirpe e un trauma storico dentro una canzone

USA. Riconosciuto dalla comunità scientifica nella seconda metà degli anni Sessanta in seno alla progenie degli ebrei sopravvissuti all’Olocausto, il concetto di trauma transgenerazionale si prestò a dare un nome e una diagnosi a sentimenti condivisi da più d’un gruppo sociale. Per chi, come gli...

VISIONI/APERTURA

Nelle notti del Fengaros Festival un’onda colorata di suoni

CIPRO/KATO DRYS. Kato Drys è un villaggio del distretto di Larnaca, a Cipro. Un paesello piazzato a quasi seicento metri sul livello del mare, sul lato sud-est del massiccio del Troodos. Un terreno collinare solcato da valli strette e profonde, attraverso le quali scorre il fiume Agios Minas e un posto che si può raggiungere solo risalendo...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Come si invocano gli irregolari in una personale linea di devozione

ITALIA. Santi subito, il nuovo libro di Antonio Veneziani pubblicato da FVEditori (pp. 128, euro 17), non è un romanzo e neanche un saggio, né una raccolta di poesie o di prose poetiche. È una raccolta di preghiere, piuttosto, qualunque sia il genere letterario nel quale si voglia inscrivere la preghiera. Sono preghiere vere...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it